Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU 12...
Il taschino...
FIORI DI CAMPO...
SEI MERAVIGLIOSA...
Preziosità...
Il rappresentante di...
Fili di Luce...
Anonimo d'orchidea n...
Io e la vita...
Se un corvo si posas...
IL CREATORE DI MITI ...
IN PUNTA DI PIEDI...
Le leggi partorite d...
L\'uomo che conobbe ...
Il popolo della nott...
Preludio...
Buone Vacanze...
IL CORAGGIO DI ...
Il viaggio con Margh...
INFINITO...
Bagliori...
Gotica...
Buchi neri...
SPENSIERATAMENTE...
Il sorriso del poeta...
Il colibrì...
A spasso nel tempo...
Respiri...
Il sublime piacere d...
L\'uomo che conobbe ...
La collettività non ...
IL PIATTO DEL GIORNO...
L'ARIA CONDIZIONATA...
La cultura dell'amor...
Il mondo a quote più...
Fobia...
Quando ognuno fa que...
La Coccinella...
Cento anni...
HAIKU 11...
Grotte...
Non ascoltiamo quell...
Finzione (Anglicismi...
PULIZIE EXTRA...
Afflato di luna...
L\'uomo che conobbe ...
Il mio sogno...
Illusioni...
L'ITALIA DEI FURBETT...
In pensiero...
L'ora del corvo...
Balconcino...
LA CHIMICA INCENDIAR...
Due universi...
Una piccola malincon...
Je...
Milos tra le braccia...
Silenzio assordante...
Scrivo di getto...
Ortensia Selvatica...
Eccomi amore......
Distratta...
Ancora sorridono i f...
PETALI...
L\'uomo che conobbe ...
Il faro...
NOTTI IN PRESTITO...
MADRE MIA DOLCISSIMA...
IL CONOSCENTE PIACIO...
LA FELICITA' VIE...
caro Mango...
ROGER...
Cieli silenziosi...
Infinita luce (conco...
Note diverse...
I SUOI OCCHI COME UN...
Destino...
Cullami o mare...
Compendio universale...
In bilico...
La mia amica Martina...
Tra le figlie di Net...
DOLORE...
Il dolore degli altr...
Lucente D'amore...
Donna... e...
L'egocentrica a teat...
Canto di lei...
Piccolo soldato...
L\'uomo che conobbe ...
Giaggioli...
E sei sempre lì...
QUADRO DI BOTTICELLI...
Il Timido Gheppio...
Essere se stessi..ri...
LA TEMPESTA PERFETTA...
Cartolina...
Vestita di nero...
I misteri dell\'abba...
L'unica creatura...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Vento d'estate

Soffi ancora seppur leggero
appesantendo il peso del tempo e del dolore.
Vorrei fermarti ma non posso,
continui ad alitare rafforzandoti
come un turbine intorno a me,
sferzando e lacerando la mia anima
che ama la pacatezza del silenzio.
Sapessi quanto è salutare il silenzio,
dona quella pace a cui molti ambiscono,
ingaggiano lotte per averla,
basta semplicemente tacere e ascoltarlo.
Parlo col silenzio come un amico fedele
rafforzando la consapevolezza che dovrai fermarti.
Erigerò un alto muro come barriera per proteggerlo.
Intanto soffi ancora ma …
Presto arriverà il nuovo vento d’autunno
pian piano vedrò cadere le foglie morte,
vorrei cadessero anche le cattiverie e le ingiustizie
in questo mondo pregno e sazio del nulla.
Intanto soffi ancora ma…
Quando arriverà il vento dell’inverno
finirà di imbiancare i miei capelli
spazzando via tristi pensieri
sarò pronta per correre nella valle
dove tutto tace,
troverò finalmente pace.


Genoveffa Frau
scritta il 31/07/2016



Share |


Poesia scritta il 15/05/2022 - 11:00
Da genoveffa genè frau
Letta n.147 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Il silenzio è meraviglioso, fa sopportare a volte, qualsiasi cosa e in compagnia della musica ancora di più. Poesia molto piaciuta, con un finale che mi ha colpito molto

MARIA ANGELA CAROSIA 18/05/2022 - 19:05

--------------------------------------

Ringrazio gli autori che hanno commentato questa mia piccolina, buona continuazione di poesia a tutti, Genè

genoveffa genè frau 16/05/2022 - 18:16

--------------------------------------

Sofisticato stupore!! Non potevi essere che tu l'amore ti appartiene Ciao Tonino

FADDA TONINO 16/05/2022 - 16:26

--------------------------------------

Per trovare la pace interiore basta dimenticare le cose del passato, guardando il futuro più nobile e maturo.
Non praticando l’attaccamento: consapevolmente che niente e nessuno ci appartiene veramente liberando le coscienze.

Zio Frank.
Comunque bella .


ziofrank storie del gufo 16/05/2022 - 13:57

--------------------------------------

Scritta benissimo piaciuta molto veramente brava i miei complimenti

Barbara Lai 16/05/2022 - 13:53

--------------------------------------

Un viaggio interiore raffigurato attraverso gli elementi della natura e sa con parole profondere dipingere tutta la caduca esistenza dell'uomo e la voglia di trovare quella pace anche attraverso la malinconia e i ricordi. Questo testo è profondamente bello perché sa regalare emozioni in colui che si approccia al testo e lo fa suo. Un abbraccio!

Jean C. G. 15/05/2022 - 19:30

--------------------------------------

Molto bella la chiusa!! Un saluto!!

Anna Cenni 15/05/2022 - 18:33

--------------------------------------

E' molto bella e molto ben scritta.
Il Silenzio è la Musica di Dio, ho scritto tempo fa.E questo mondo, vento a parte, non consente di assaporarlo.
La chiusa è un po'... lapidaria, ma fa trasparire la sofferenza dell'autrice.
Il vento potrebbe portare via le nubi da questi cupi cieli, speriamolo, almeno.
Molto bella questa tua, poetessa,
un caro saluto,
Marina

Marina Assanti 15/05/2022 - 16:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?