Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...
E poi, quel vento…...
La più bella preghie...
Di quando viene Sera...
Venti anni...
La vera felicità...
Ti cerco...
Sembrava un giorno q...
Haiku 29...
Quel profumo di donn...
Il mimo è donna...
LA FINE DELL\\\'...
Antitesi Per ragg...
Qual è la differenza...
Qualcuno...
E' sera...
Io e te per sempre...
La più esaustiva ris...
Ritornerò Senza Di V...
Il rito...
LETTERA DI SETTEMBRE...
GHOSTBUSTERS...
Acqua sorgiva...
C'è un preoccupante ...
Panta rei, Tutto sco...
Non cercare di affer...
Di-Sperare...
AMICO SILENZIO...
Rincorrendo il tempo...
IN QUEL TACCUINO DEL...
Amen...
Questa sera...
Cronache di un’emicr...
Nei miei panni (vero...
Auto-story...
HAIKU E...
Non c'è voce ma sile...
Il bacio...
Fiori notturni...
Sole...
Cantare...
Amore:stato di esser...
LAGO 2...
Resta...
Tra le tue braccia...
AMORE DISINIBITO...
TERMOSIFONE D'ESTATE...
Sono molto contento...
LA MORTE...
Quell'estate che è i...
Quante Volte...
La chimica della con...
Don Gesualdo 3...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com






Share |


Racconto scritto il 01/01/1970 - 01:00
Da
Letta n.1 volte.
Voto:
su votanti


Commenti


Te le canti e te le scrivi, fai tutto tu, il racconto è tuo e non ti ho offeso come stai facendo tu che sei pieno di presunzione, ti chiedo la cortesia di ignorarmi, farò altrettanto e con questo ho chiuso il discorso, non voglio regalarti visualizzazioni con polemiche sterili!

genoveffa genè frau 26/07/2021 - 15:11

--------------------------------------

Beh, se insisti allora puntualizzo: la grammatica non c'entra proprio niente con le virgolette caporale...NON E' UN ERRORE DI GRAMMATICA!!! Le virgolette sono un "segno tipografico" e pertanto la regola la fanno le case editrici. Alcune case per esempio non le vogliono proprio, vogliono il trattino lungo...mescolare e confondere la grammatica con i segni tipografici quello sì che è un errore grave. Fammi un piacere, lasciamo perdere...tu un racconto come questo non sei in grado né di scriverlo e nemmeno di giudicarlo, ergo... Io distanzio di una battuta semplicemente per due motivi, pur sapendo che anche la mia casa editrice non vuole spazi. I motivi sono questi: 1
1) il mio programma di scrittura non me le scrive se non distanzio di una battuta. Ergo dovrei ogni volta battere uno spazio, con il che viene scritta la virgoletta, e poi ritornare indietro di uno spazio per scrivere la parola...idem alla fine, in chiusura.
2) Non mi piace per niente, da un punto di vista estetico, ecco

So Mè 26/07/2021 - 14:51

--------------------------------------

La grammatica non è un'opinione, con te è inutile parlare Giacomo, per quanto riguarda il testo ti sei dato le risposte da solo.
Buona serata!

genoveffa genè frau 26/07/2021 - 14:02

--------------------------------------

Genoveffa, lo so, sono anni che le scrivo così...non è un refuso, il quale è sempre saltuario, occasionale, è proprio un errore voluto, dovuto a due fattori per me vincolanti. Se vuoi te li dico, ma solo dopo che tu avrai espresso un giudizio sul contenuto del testo....ahahahhah...

So Mè 26/07/2021 - 13:21

--------------------------------------

Faccio notare nel testo un refuso costante sull'uso delle virgolette o caporali bassi in questo caso, essi si aprono adiacenti alla parola che segue e si chiudono adiacenti alla parola che precede, altrettanto dicasi per le parentesi, si tratta di un evidente refuso di punteggiatura. Cordialmente la saluto!

genoveffa genè frau 26/07/2021 - 10:06

--------------------------------------

Chiedo scusa del mio refuso, la tastiera non ha digitato la "t" :
"Ognuno trova se stesso nell'equilibrio ..."

Maria Luisa Bandiera 26/07/2021 - 08:20

--------------------------------------

Che lusso...altri due commenti e altre due stelline...ora sono ben cinque. E chi se lo aspettava...grazie tante!

So Mè 21/07/2021 - 20:54

--------------------------------------

Condivido i commenti precedenti e mi trovo ancor più in linea con il commento di Margherita.
Ognuno trova se sesso nell'equilibrio degli opposti accogliendo e abbracciando entrambe le parti.

Maria Luisa Bandiera 20/07/2021 - 15:20

--------------------------------------

Molto interessanti ed attuali sia la tematica trattata, che il ragionamento derivatone. Entrambi, a mio giudizio, daranno a tutti noi ottimi spunti di riflessione. Complimenti!

Afrodite T 20/07/2021 - 12:10

--------------------------------------

Gulp, gasp e anche urka...non mi aspettavo tanti commenti positivi, e ben tre stelline. Grazie a tutti.

So Mè 20/07/2021 - 10:35

--------------------------------------

Leggere il suo scritto mi ha fatto pensare a Yin e Yang...filosofia orientale,
nero e bianco,
la dualità dell'essere
nell'esistenza... e solo chi possiede la dualità è un essere integro.
La parte femminile che sprigiona sensibilità è portatrice di vita...come di poesia, che dopo un lungo travaglio, vede la luce del sole.Interessante il suo sapere, molto bello e significativo.
Grazie per il suo bel commento.

Margherita Pisano 19/07/2021 - 23:07

--------------------------------------

Bravo, mi consenta il bravo. 13 mesi di gestione per l'Infinito da parte di Leopardi.
Lei ha ragione su molte delle cose che ha scritto.

Ralph Barbati 19/07/2021 - 21:22

--------------------------------------

Testo interessante su cui vale la pena soffermarci e riflettere sulle importanti tematiche proposte…

Anna Rossi 19/07/2021 - 05:04

--------------------------------------

Hai ragione So Mè, nessun uomo sa resistere davanti al seno di qualsiasi donna, mi chiedo forse perchè le mamme non ci allattano più per quattro e cinque anni come una volta, e queste pappette lasciano la dolce voglia del seno per tutta la vita,perdonami se ho osato dichiarare una santa verità infinite grazie

Antonio Fadda 18/07/2021 - 09:12

--------------------------------------

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?