Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'unico momento prez...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...
Dobbiamo imparare da...
Amarcord del Cavalie...
Racconto poetico… di...
Specchio...
IRA...
Disagio....
Pensiero...
Pensieri che svolazz...
Il mago delle monete...
NUVOLE BIANCHE...
IL VIAGGIO DELLA...
Il mercataro intelli...
Il mio sogno...
IL SEGRETO DI NIMUE ...
L'amore cos’è?...
La Befana di Barbane...
GALAVERNA...
Ho guardato le stell...
Ospiti...
Attimi di cielo...
La natura è come una...
Sorriso e pianto...
La nostra vita è abb...
Psicologia...
I Poeti...
Riflessi di luce...
Domani...
DI QUEL VOLTO...
Celeste vs Monica: L...
LA MIA FAVOLA ...
la scelta è l'illusi...
Parole oltre...
Il pellegrino...
La dolce felicità de...
Cerulo...
Non piacersi più...
IL PASSEROTTO SMARRI...
Era il tempo dei gio...
Talvolta in flashbac...
C'è in alcuni un pre...
OROLOGIO ASSASSINO...
Il vento e il merlo...
SCORRE...
Amore tossico...
Questo inverno...
CREDERE E PERDON...
Migrante....
Lettura...
Stupefacio (fuori co...
IL SOLE DI INVERNO...
L\' albero della vit...
La tennista...
Ti penti...
Sono di nuovo qui...
Qualcosa di bello...
Ruderi...
Fantasmi, contadini,...
RE DEI DEMONI ......
Bailando...
Ombre della sera (co...
LA MENA DEL VEZZA...
Ricami di luce...
Così dopo un po' si ...
Dopo un\'alba...
PICCOLO...
È successo qualcosa...
Tra guerra e pace...
ABBRACCIAMI CON ...
Ho chiesto al silenz...
Il volo della capine...
Sospesi...
Cipria (sottotono ca...
LA PECORELLA SMARRIT...
Il sogno (concorso p...
La Stanza Vuota...
Il vestito verde...
PASSATO, PRESENTE, F...
DAL DROGHIERE...
Epifania...
I TEMPI PASSATI...
Memorie...
Essenziale...
L’orto dei fantasmi...
Ricordarsi di vivere...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Punti di vista

Sono sempre stata dalla parte dei più deboli, a chi si trovava indifeso ho teso la mano.
Fin da bambina ho visto la pazienza
di una vecchina che faticava
ad attraversare la strada
e l'indifferenza della gente, senza offrire di accompagnarla.
Lungo strade maldestre ho guardato negli occhi la sofferenza e mai mi sono tirata indietro.
Ho regalato un sorriso ad ogni passante, che stanco mostrava i segni del tempo nel suo volto, rughe come solchi mi raccontavano la loro storia.
Bambini deboli e insicuri si sono rifugiati tra le mie braccia.
Ho donato ascolto con empatia a quella ragazza che mostrava il suo sguardo colmo di ghiaccio, perché il suo vivere era un marciapiede di idee grigie, nonostante il sole splendesse nella mia Isola ogni mattina.
Non ho mai sopportato l'arroganza, mostrata o palesata e mi si stringeva il cuore se capivo che quella strada battuta dal vento, investiva la mia anima di tormento.
Ho regalato una carezza a quell'uomo che se ne andava solo, investito da una malattia terminale e ho stretto mani per riscaldare il cuore, quando il gelo avvolgeva il loro corpo interiore.
La carezza più bella l'ho ricevuta da un senza tetto, la scorsa estate, quando a causa di una lesione alla caviglia mi sono ritrovata in una sedia a rotelle per le strade della città.
E lui che non sapeva niente di me e che la mia era solo una situazione temporanea, mi si è avvicinato per darmi coraggio stringendomi la mano e il cuore per la commozione.
Amo la bellezza dell'arte dove non si misura l'ego, ma solo il sentimento che trasforma il mondo nel vero.
Per cui puoi essere bravissimo a decantare lodi, ma se non apri il cuore con umiltà... e lasci il passo alla bellezza della tua anima, non è arte che possa ammirare. Vedo solo il tuo ego che acclama apprezzamento e gloria, non mi si apre il cuore e mi allontano silenziosa.
Scrivo per raccontare la vita e non amo che questo...
condividere emozioni è il mio solo intento!


Margherita P.@
- Non è un racconto e non ha la pretesa di essere considerato tale, ma un personale punto di vista.




Share |


Racconto scritto il 26/11/2021 - 20:11
Da Margherita Pisano
Letta n.214 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Grazie Mirko un caro saluto a te!

Margherita Pisano 29/11/2021 - 11:29

--------------------------------------

Ho imparato a rispettare le idee altrui, a capire prima di discutere, a discutere prima di condannare (Norberto Bobbio)

Un caro saluto Margherita, buona domenica


Mirko D. Mastro 28/11/2021 - 10:50

--------------------------------------

Grazie Adriano, sorpresa e grata per il tuo commento...infondo Oggi Scrivo ha sempre portato avanti l'emozioni e la condivisione tra gli autori, di cose semplici e genuine. Ci sono stati tempi in cui l'amore e l'amicizia ha reso possibile questo scambio. Grazie a te e a tutte quelle persone che credono nella bellezza autentica. Buona domenica!
Grazie di cuore Maria Luisa, Salvatore, Mary tesoro, Angela e mare blu. Un abbraccio a tutti con stima e affetto

Margherita Pisano 28/11/2021 - 09:19

--------------------------------------

È facile proferire parole belle per biasimare il male e promuovere belle azioni , oppure provare pensieri pietosi soltanto, piuttosto che scendere nel campo di dolori, miseria, disagi che ogni giorno incontriamo per strada. Piuttosto intrigante il tuo discorso, coinvolge più di un rimprovero.Cari salut,Buona notte. Buona domenica!

mare blu 27/11/2021 - 21:59

--------------------------------------

Moto toccante e sentita. Dare una mano a chi soffre è l'atto d'amore più grande. Un abbraccio.

Angela Randisi 27/11/2021 - 16:29

--------------------------------------

Tesoro tu hai un cuore grande e dolcissimo, sai emozionare e mi emozioni sempre.
Ho imparato che le piccole cose sono grandi.
Non deve mai mancare l' umiltà.
Un persona sensibile, dona sempre amore.
Non cambiare mai,
Ti voglio bene

Mary L 27/11/2021 - 13:22

--------------------------------------

Punti di vista nel contegno
Di chi ama scrivere.
Condivido con Adriano.
E ate Margherita una felice giornata.

Salvatore Rastelli 27/11/2021 - 09:01

--------------------------------------

Molto sentito e condiviso questo semplice punto di vista, contenta e felice di aver letto piacevolmente annotazioni che dovrebbero essere nell'animo di ciascuno.
Anche un insegnamento a tendere una mano all'altro e a vedere l'ego dentro noi stessi.
Complimenti!!

Maria Luisa Bandiera 27/11/2021 - 08:15

--------------------------------------

Penso che questo tuo personalissimo racconto (racconto secondo me a tutti gli effetti) possa in qualche modo essere l'essenza di ciò che si legge in alto appena si entra in questo sito

Benvenuti "su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare agli altri le proprie emozioni..."
Buon fine settimana


Adriano Martini 27/11/2021 - 07:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?