Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RICORDI ELEMENTARI...
Una sera come un'alt...
La luna osserva ......
Non esistono più le ...
La mia coperta d'acq...
Rileggendo poesie...
Pettirossi...
Ci sono giorni....
Naufrago...
Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Guarigione...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Uomini

Questa poesia riguarda gli uomini che fino ad ora ho avuto il dispiacere di conoscere,quindi non vuole essere oggetto di offesa per le poche 'eccezioni'rimaste.


Uomini,
incuranti dei sentimenti altrui.
Uomini,
che non riescono a cambiare.
Uomini,
per loro è facile dimenticare.
Uomini,
abili traditori.
Uomini,
orgoglio e menzogna.
Uomini,
che non provano emozioni.
Uomini,
ipocrite maschere.
Uomini,
ossessionati da quel vano piacere.
Uomini,
di cui abbiamo tanto bisogno.
Uomini,
che deridono il nostro dolore.
Uomini,
che il tempo non migliorerà.
Uomini,
macchia nera dell'umanità.



Share |


Poesia scritta il 04/06/2010 - 17:43
Da Lorenza Tomasi
Letta n.528 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Lorenza mi sa che sei stata sfortunata negli incontri..Quelli descritti erano dayaki o bucanieri..E' stato un vantaggio perderli. un abbraccio con simpatia Antonyo

antonyo 07/06/2010 - 16:18

--------------------------------------

Bene, colgo questa ghiotta occasione per sentirmi corpo unico con una categoria, quella maschile, che ha faticato tanto per raggiungere gli obiettivi citati dalla poesia, e l'ha fatto con assoluta abnegazione e spirito di sacrificio. Poche sono state le categorie dell'umano essere che hanno toccato vertici tanto elevati. Possiamo ricordare gli assicuratori, gli avvocati e i preti, con qualche sparuta defezione tra questi ultimi. Ahh, l'orgoglio che bella cosa che è, quando è stato guadagnato O:-

Massimo Vaj 06/06/2010 - 12:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?