Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL MURO.

È la storia che ci insegna,
dove scorgi quella insegna
con su scritto a cubitali
qui c'è un muro niente ali,
li inizia ogni dolore
e finisce anche l'Amore.


E la Cina fu la prima
con la calce e con la lima
fece un muro di sostegno
per proteggere il suo regno.


E Berlino fu il secondo
lì era fuori tutto il mondo
e la gente imprigionata
da una rete li piazzata
che di notte fu montata
da una mente assai malata,
fece voti di preghiera
per lenire l'atmosfera
che era cupa, buia e nera.


Ora siamo in Israele
e con tutte le barriere
messe li come frontiere
per reprimere a dovere
chi lavora in un cantiere
per mangiar e poter bere
come insegna quel sapere
di quel Dio fatto a mestiere
che Mosè fece vedere
non riesce a contenere
l' invasione col potere.


DOVE UN MURO SORGERÀ
LI L'AMORE MORIRÀ,
ma la cosa più reale
è che i muri fanno male
e non servono a bloccare
chi di là sta per Crepare.



Share |


Poesia scritta il 09/04/2015 - 09:52
Da max tormento
Letta n.530 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grande SENSIBILITA' la tua! Ci voleva proprio chi non smettesse di trattare il cupo argomento di queste mura divisorie che -tante, e di svariata, macabra costruzione- ancora, anzi maggiormente sorgono, in un mondo senza amore.
Che l'AMORE VERO riesca ad abbatterle, tutte, una ad una...
! Vera

Vera Lezzi 10/04/2015 - 13:48

--------------------------------------

Argomento forte in rima. Apprezzata. Ciao...

Gio Vigi 09/04/2015 - 20:00

--------------------------------------

Grazie.
Una poesia senza rima
l avevo scritta prima
era davvero carina
da mettere in vetrina
sembrava cartolina .
Ma non posso cliccare quando
la leggo deve volare
e se non scorre come voglio
blocca tutto il mio orgoglio...
Scherzo prima o poi ne metto una facile facile ...niente rima.

max tormento 09/04/2015 - 17:44

--------------------------------------

Bravissimo,le rime sono il tuo pane quotidiano.Con quelle puoi trattare ogni argomento più o meno impegnato con disinvoltura.Eccellente,bravo.

Nino Curatola 09/04/2015 - 17:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?