Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL MURO.

È la storia che ci insegna,
dove scorgi quella insegna
con su scritto a cubitali
qui c'è un muro niente ali,
li inizia ogni dolore
e finisce anche l'Amore.


E la Cina fu la prima
con la calce e con la lima
fece un muro di sostegno
per proteggere il suo regno.


E Berlino fu il secondo
lì era fuori tutto il mondo
e la gente imprigionata
da una rete li piazzata
che di notte fu montata
da una mente assai malata,
fece voti di preghiera
per lenire l'atmosfera
che era cupa, buia e nera.


Ora siamo in Israele
e con tutte le barriere
messe li come frontiere
per reprimere a dovere
chi lavora in un cantiere
per mangiar e poter bere
come insegna quel sapere
di quel Dio fatto a mestiere
che Mosè fece vedere
non riesce a contenere
l' invasione col potere.


DOVE UN MURO SORGERÀ
LI L'AMORE MORIRÀ,
ma la cosa più reale
è che i muri fanno male
e non servono a bloccare
chi di là sta per Crepare.



Share |


Poesia scritta il 09/04/2015 - 09:52
Da max tormento
Letta n.624 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grande SENSIBILITA' la tua! Ci voleva proprio chi non smettesse di trattare il cupo argomento di queste mura divisorie che -tante, e di svariata, macabra costruzione- ancora, anzi maggiormente sorgono, in un mondo senza amore.
Che l'AMORE VERO riesca ad abbatterle, tutte, una ad una...
! Vera

Vera Lezzi 10/04/2015 - 13:48

--------------------------------------

Argomento forte in rima. Apprezzata. Ciao...

Gio Vigi 09/04/2015 - 20:00

--------------------------------------

Grazie.
Una poesia senza rima
l avevo scritta prima
era davvero carina
da mettere in vetrina
sembrava cartolina .
Ma non posso cliccare quando
la leggo deve volare
e se non scorre come voglio
blocca tutto il mio orgoglio...
Scherzo prima o poi ne metto una facile facile ...niente rima.

max tormento 09/04/2015 - 17:44

--------------------------------------

Bravissimo,le rime sono il tuo pane quotidiano.Con quelle puoi trattare ogni argomento più o meno impegnato con disinvoltura.Eccellente,bravo.

Nino Curatola 09/04/2015 - 17:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?