Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La tua pelle II...
A MIRELLA...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...
L\'intimità di picco...
La camicia rossa...
Corri tu...
Soliloquio d'inverno...
LA CIOCCOLATA...
Inno ad Afrodite...
Haiku 24...
Le mie mani...
L'indefinito...
AMICIZIA 2...
e tu...
Buon trapasso...
Solitudine...
Nuove fioriture...
Solitari casali....
Il privilegio di gua...
Febbraio...
e lei colse un'ultim...
RISVEGLIO...
D'improvviso...
É...
Lucchetti che nascon...
RIFUGIO E' IL VERSO...
S‘è fatta una certa....
Se si è amati si toc...
La pace dei sensi...
Flussi di coscienza...
Tempo al tempo...
L'amore vince...
È nel mai ©...
Neve...
Non leggo Racconti...
Haiku Emozione...
E il treno arrivò...
nelle giornate di pi...
Solca i mari...
SCENA INVERNALE...
Disilluso...
POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL MURO.

È la storia che ci insegna,
dove scorgi quella insegna
con su scritto a cubitali
qui c'è un muro niente ali,
li inizia ogni dolore
e finisce anche l'Amore.


E la Cina fu la prima
con la calce e con la lima
fece un muro di sostegno
per proteggere il suo regno.


E Berlino fu il secondo
lì era fuori tutto il mondo
e la gente imprigionata
da una rete li piazzata
che di notte fu montata
da una mente assai malata,
fece voti di preghiera
per lenire l'atmosfera
che era cupa, buia e nera.


Ora siamo in Israele
e con tutte le barriere
messe li come frontiere
per reprimere a dovere
chi lavora in un cantiere
per mangiar e poter bere
come insegna quel sapere
di quel Dio fatto a mestiere
che Mosè fece vedere
non riesce a contenere
l' invasione col potere.


DOVE UN MURO SORGERÀ
LI L'AMORE MORIRÀ,
ma la cosa più reale
è che i muri fanno male
e non servono a bloccare
chi di là sta per Crepare.



Share |


Poesia scritta il 09/04/2015 - 09:52
Da max tormento
Letta n.584 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grande SENSIBILITA' la tua! Ci voleva proprio chi non smettesse di trattare il cupo argomento di queste mura divisorie che -tante, e di svariata, macabra costruzione- ancora, anzi maggiormente sorgono, in un mondo senza amore.
Che l'AMORE VERO riesca ad abbatterle, tutte, una ad una...
! Vera

Vera Lezzi 10/04/2015 - 13:48

--------------------------------------

Argomento forte in rima. Apprezzata. Ciao...

Gio Vigi 09/04/2015 - 20:00

--------------------------------------

Grazie.
Una poesia senza rima
l avevo scritta prima
era davvero carina
da mettere in vetrina
sembrava cartolina .
Ma non posso cliccare quando
la leggo deve volare
e se non scorre come voglio
blocca tutto il mio orgoglio...
Scherzo prima o poi ne metto una facile facile ...niente rima.

max tormento 09/04/2015 - 17:44

--------------------------------------

Bravissimo,le rime sono il tuo pane quotidiano.Con quelle puoi trattare ogni argomento più o meno impegnato con disinvoltura.Eccellente,bravo.

Nino Curatola 09/04/2015 - 17:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?