Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Labbra Rosse...
AMICA POESIA...
Esasperanza...
Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...
Riconoscersi in una ...
Dorati Veli...
Non c'ero...
Unione...
Non sono poeta né sc...
ORA COME MAI...
ANGOLO DI PARADISO...
Il circolo di ogni c...
Nebbia e poesia...
Verso sera...
Malsano...
Da quali stelle?...
venere...
Palcoscenico Diaboli...
Don Matteo 11...
Angeli....
Davanti a una porta ...
Pensando a lei... Se...
la bella addorentata...
Befana = Mamma...
IN INVERNO NON SI FA...
l\'inganno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ANGELI della TERRA

Gli Angel della terra
sono in tanti
a correre in prima fila
a piene mani
per aiutare
in ogni momento
chi vien travolto
da destini strani.


Spinti o costretti
da venti incrociati
scappano in tanti
da casa loro
sfidan la morte
su carrette del mare
pagata più volte
a peso d’oro .


Affrontano ignari...
ogni tempesta
e quando toccan terra
sanno poco...
che il lor futuro
non è una festa
ma una triste sorte
e brutto gioco.


Non hanno niente
e neppur da mangiare
e grazie a quegli
«angeli della terra»
che portan cibi
e acqua da bere
dimenticano odio,
fame e guerra...



Share |


Poesia scritta il 16/06/2015 - 18:20
Da Aldo Messina
Letta n.310 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


La terra pulsa di angeli che offrono aiuto alla gente che soffre. L'autore ci ricorda la loro presenza indispensabile che sconfigge la fame e la guerra, con il coraggio di un immenso impegno umanitario. Un testo dal contenuto filantropico, apprezzato tanto.

Arcangelo Galante 17/06/2015 - 08:33

--------------------------------------

Ciao Aldo veramente bella questa tua dedica a tutte quelle persone che si danno da fare per aiutare il prossimo. nel mio piccolo..ma proprio piccolo lo faccio anch'io. A te dolce notte.

Maria Cimino 16/06/2015 - 22:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?