Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL TEMPO DELLE CONC...
Stelle si accendono ...
NUTRIMI...
NEL PIÙ ROSEO DEI MO...
Orizzonte...
L’EREDITA’ SPARTITA ...
Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



MALSANE RIFLESSIONI

Spesso m'interrogo sul senso della vita
Mi chiedo per quale ragione
Tutto debba finire
Che senso ha nascere
Se poi si deve morire


Allora sarebbe meglio non nascere e restare polvere
Nell 'infinita' dell'essere
E quindi non diventare materia
Se poi si e' condannati
Ad un esistenza di sofferenza
E di miseria


Miseria intesa non solo fisica
Ma anche d'animo dovuta
Dai dispiaceri che spesso
Superano le gioie o le annullano lasciandoti
Una poverta' assurda che non capisco
E per questo mi rattristo


La morte non ha senso
Chi nasce dovrebbe vivere in eterno
E curare la terra come un giardino
Sia in estate che in inverno
Secondo il volere del padre eterno


Che senso ha
Programmare la propria vita
Se poi in un attimo
Un colpo di spugna
Di un destino avaro
La rende inutile e finita


Sono conclusioni amare
O malsane riflessioni
Che ci rendono piu piccoli
E meno feroci
Di un branco di leoni



Share |


Poesia scritta il 23/10/2015 - 21:00
Da MAURO MONTALTO
Letta n.454 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


L tua riflessione caro Mauro credo che sia comune un pò a tutti. Quante volte ci soffermiamo sul perchè di molte cose che restano purtroppo senza risposte. Forse è riduttivo dire solo è la vita ma bisogna avere il coraggio di accettarla per quella che è. Piena di tanta amarezza e poche gioie. Ciao

Anna Rossi 24/10/2015 - 05:16

--------------------------------------

HOLA MAURO La tua è una riflessione che si fanno in molti o almeno quelli che riescono a pensare e non vivono come bestie. Perché ci sono così tanti atei, è per il semplice fatto che non capiscono il disegno divino, se ce n'è uno. Io non vorrei vivere in eterno, no su questa terra perché essa è l'inferno. In quel restare polvere in fondo potrebbe essere meglio che l'essere nati. Chiudo la mia riflessione perché il mio dubbio... è per certi bestemmiare. Adios

Lucio Del Bono 24/10/2015 - 01:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?