Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...
E HO VISTO TE...
Chiamalo tatto.....
POLPASTRELLO...
CARNE UMANA di Enio ...
MERAVIGLIOSO AMORE...
Le quattro stagioni...
CUPIDO...
CUCCAGNA...
Mi cerchi tu dici...
Il tesoro della Mont...
Nebbia dell'anima...
Tutto l'Universo...
CON RIGUARDO È SAN V...
Auguri, amore...
Le ali dell'amore...
Fiori...
MA LEI LO SA?...
aspettami...
CAP 2 La non-storia...
Reset...
Peggio della malinco...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'INCREDIBILE

Più volte vorrei
non sentire
storie che fanno
male al cuore:
vedere gente
che sta a rastrellare
per fame e sete
e nessun si muove.
E poi si sentono
delle voci strane:
il vitalizio
non si può toccare
è un diritto acquisito,
da compari
compiacenti,
con legge da annullare.
Per dar qualcosa
a chi ha fame e sete
che in tempi di crisi
non si può ignorare
è un dovere
della Costituzione...
la dignità non si può
calpestare.
L'hanno scritto
col sangue i nostri padri
su muri e bandiere
e ovunque scolpito.


Share |


Poesia scritta il 03/05/2016 - 20:12
Da Aldo Messina
Letta n.298 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Giusta denuncia Aldo.

salvo bonafè 04/05/2016 - 16:07

--------------------------------------

Molto attuale e sentita! Buona giornata,

Chiara B. 04/05/2016 - 11:30

--------------------------------------

Condivisa e apprezzata.Ciao Aldo

Anna Rossi 04/05/2016 - 11:23

--------------------------------------

la tua vera verità è da me apprezzata ma chi deve fa da sordo 5*

POETA DELL'AMIATA LUPO DELL'AM 04/05/2016 - 09:44

--------------------------------------

Già, Aldo, tutto vero quello che dici. La Costituzione la modificano solo quando va bene per i loro tornaconti. Bravo. Ciaooo

Fabio Garbellini 04/05/2016 - 06:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?