Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

VUOTO...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...
TU...
Tra vermiglio cammin...
PURA PASSIONE...
Il mago di Froc...
Rosa in russo...
Abissi...
DISASTRI 20\\ 04\...
Regalami un sorruso...
Chissà pirchì...
L'Arte ci permette,d...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SOLITUDINE

c'è una solitudine
più profonda di altre,


è la solitudine dell'abbandono,
quella che non si sceglie,


quella fatta di silenzio
nel fragore, degli uomini,


è la solitudine senza eco,
senza ritorno,
con tanta gente intorno,


persone vocianti,
vicine eppur distanti,


è la solitudine del sordo
che prova a leggere il labiale
di una lingua sconosciuta,


è la solitudine
di chi rimane prigioniero
della sua carne,


è la solitudine
della follia dell'uomo
che
conia pensieri incomprensibili
eppur così veri.


E' la solitudine
che ti dona un Dio di tutti
e che tu non vorresti,


è la solitudine del mare buio
appena accennato
da luci lontane
sotto il cielo plumbeo
madido di pioggia,


è la solitudine
che dà un ricordo,,
quella che avverti
davanti a una foto ingiallita
di una persona cara
e dai margini erosi,
nella coscienza
di non averla saputa conservare.


E' la solitudine dei forti
che non sanno chiedere aiuto;


dei primi
che non sanno aspettare,


di un Dio
che non sa con chi stare
e ci impedisce di pensare,


E' la solitudine
di chi non sa più amare!



Share |


Poesia scritta il 15/05/2016 - 18:30
Da Antonio Gabriele Barca
Letta n.383 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Sentita nel profondo, bella e sofferta.Complimenti sinceri per come hai declamato la solitudine in tuttè le sue sfumature.Ciao

Anna Rossi 16/05/2016 - 09:27

--------------------------------------

Quante volte mi sono sentito così! Poesia molto sentita, comunque affascinante. Ciaooo

Fabio Garbellini 16/05/2016 - 06:04

--------------------------------------

Ciao Antonio mannaggi ti sento deluso
ferito..ma sai si dice che la vita è come una bilancia..da una parte il cuore
dall'altra la ragione.. non è facile farle andare sullo stesso binario..
ma ti prego guardati intorno la vita ha ancora tanto da darti.
Tutto puo essere ancora bello, ma sta
a te ricominciare a vivere e tornare ad amare. Ti abbraccio forte ciao caro.

Maria Cimino 16/05/2016 - 00:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?