Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rivivo la notte in s...
Accenti d'inverno...
Il faro....
ARIA CHE MANCA...
Falsi amori...
Mare in tempesta....
pensieri dicembrini...
LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Senza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
Buon NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'innocenza del figlio

Una madre grida l'innocenza del figlio,
il figlio non può rispondere,
non può difendersi da accuse infamanti.
Quel figlio è morto
bruciato vivo,
sepolto nel silenzio tombale
dal quale non ci si risveglia.


Una lapide l'unico conforto
il tramite di un legame sottile
quasi impercettibile.
Il viso di lei sfigurato dal dolore non ha età,
deformato dalla rabbia
col tempo si fa rassegnazione.
L'impotenza è non sentirsi viva
tra i sordi vivi,
si muovono come stentate ombre.


Verità ingiusta trafigge lo spirito
con spietata crudeltà.
Una madre non si arrende,
la sua voce risonante
ottiene il consenso di chi apre la mente,
apre il cuore all'ascolto.


Il figlio giace sepolto,
ma non è detta l'ultima parola,
vero indizio e prova
la ricerca costante si nutre
di fiducia nella speranza,
ripagata dal pianto e sacrificio,
dall'attesa, dall'amore
mai si spegne,
varca il muro invisibile
che ci divide dalle anime compiante.


La madre fiduciosa
attende giustizia.



Share |


Poesia scritta il 18/06/2016 - 13:35
Da daniela dessì
Letta n.318 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Ciao Daniela, una madre non si arrende mai giustizia deve essere fatta, tristezza e dolore nei tuoi versi.
Ti auguro una buona serata

Febronia Zuccarello 18/06/2016 - 21:09

--------------------------------------

Una madre è proprio così...bellissima poesia

patrizia brogi 18/06/2016 - 18:21

--------------------------------------

Ciao Daniela cara molto toccante la tua poesia. Quando la giustizia sbaglia sono gli innocenti a pagare, una poesia che in tanti dovrebbero leggere.
A te un forte abbraccio forte il tuo messaggio.

Maria Cimino 18/06/2016 - 18:05

--------------------------------------

Una toccante quanto veritiera sequela.
L'innocenza grida giustizia...
Il mio elogio e il mio lieto fine settimana.
*****

Rocco Michele LETTINI 18/06/2016 - 16:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?