Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Discriminazione e di...
Senza risposte...
Per mio padre...
Sotto pelle...
Non te l'ho detto e ...
Nello stagno...
A Sara......
Sto al gioco...
Gabbiani....
come si chiama l'e...
PRINCIPE E PRINCIP...
UN FIORE NELLA NEVE...
Vittoria...
Quasi......
Il nostro amore...
Nostalgia...
Mai cosí tanto ti ho...
INNAMORARSI E NON MO...
Quando...
Sarà così, un giorno...
ALLORA...
ADOLESCENZA...
ER PENNACCHIO DER ...
GIADA- Prima Parte....
Di lui...
Fiammina...
Gossip...
L'orizzonte...
Stelle sbronze...
Nel vento di una ros...
Non aspettar domani...
Insolita, affascinan...
BRICIOLE...
La modestia è... l'...
Volo di gabbiani...
La poesia abita…...
Il tuo divano rosso...
IL VELIERO AZZURRO...
Orizzonte...
Violento bruciare...
Copiosa pioggia...
lasciami andare...
Graffi...
CONCHIGLIA...
Mi girano sempre le....
Cercando il mare...
A Farla Ammattire...
Tra le nuvole un pen...
ADORANDO IL PECC...
A2...
AL DI LÀ DEI TUOI OC...
altrove...
Insidiosa polvere...
Gino, quando parla, ...
L'amore per le picco...
A volte...
Solitudine di città...
FUSIONE...
L' ira...
Amarmi...
Il matrimonio la fia...
NON BRUCIO LA SPERAN...
GRANDINE E PIOGGIA E...
Speranza...
SUDARIO DI SETTEMBRE...
Padre...
Tu sei...
Mentre guardo la Lun...
Clair...
Accomiato...
Finestra...
DANNATI E COMPLICI...
I miei silenzi...
Vuoto assoluto...
C'era una volta...
Riconoscersi in una ...
Dorati Veli...
Non c'ero...
Unione...
Non sono poeta né sc...
ORA COME MAI...
ANGOLO DI PARADISO...
Il circolo di ogni c...
Nebbia e poesia...
Verso sera...
Malsano...
Da quali stelle?...
venere...
Palcoscenico Diaboli...
Don Matteo 11...
Angeli....
Davanti a una porta ...
Pensando a lei... Se...
la bella addorentata...
Befana = Mamma...
IN INVERNO NON SI FA...
l\'inganno...
ANATOMIA DI UN ...
Tu...
Mete coraggiose...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Gli oceani evaporati di Venere

Gli oceani evaporati di Venere


Seguendo le rotte del vento solare
inseguirò
gli oceani evaporati di Venere,
per comprendere
se dove andranno a cadere
nascerà
una nuova, diversa civiltà.


In un mondo troppo tondo
le regine son cornute
perché non convolano per amore,
la democrazia parlamentare
è un concetto astrale
applicato ai nominati
che alla plebe son rifilati
come dal popolo eletti,
è primario e basilare
salvare il capitale
e buttare l’uomo a mare
se si vuole conservare
il modello ancestrale.


Cadendo linda e pura
pioggia da Venere fuggita
porterà novella vita
sopra un diverso mondo,
doppiamente tondo
vuoto nel suo duale centro,
dove atomi socialmente ordinati
percorreranno il periplo ottagonale
producendo energia vitale
senza per questo decadere
nell’errore di pensare
che è sporco comandare
… ma qualcuno lo dovrà pur fare.



Share |


Poesia scritta il 20/06/2016 - 23:27
Da vecchio scarpone
Letta n.223 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


ok... prenoto un posto anche per te, sull'astronave dei sogni. Ti ringrazio
Ciao Patrizia

vecchio scarpone 21/06/2016 - 09:38

--------------------------------------

Verrò anch'io nel pianeta doppiamente tondo bagnato dalla pioggia di Venere!
Molto originale...mi piace!

patrizia brogi 21/06/2016 - 09:26

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?