Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Il pagliaccio

Ridi e poi gioca che la vita e breve
E il giorno insicuro
Si copre il viso di cera rosso,il naso
Strano il suo vestiario ,la chioma gonfia
Ha i color del cielo dopo un fortunale
Canta note stonate deride se stesso
E il suo andare
Si picchia ,si rotola tutti gridan a gran voce il fanciullo cerca le sue burlesche storie!
Tra motti ,filastrocche ti solleva il cor
Ricordi gli anni da pargoletto ma or
Ridi ancora come un tempo
Tu pagliaccio che pari sempre gaio nascondi in vero un vel di tristezza
Che si nasconde in quella faccia finta
Tra trucco e parruca!
Tu piangi dentro povero buffon del nostro
Evo!
Che ti tormrnta?lA VITA CHE NON, promette quell che deve?
Quando la giostra chiude il suo velo
Sen va il poverello
Si sveste del suo fardelll torna uomo
Vero!
Ha donato ore liete a chi era affranto
Si resta del capriccioso pianto il monello
Dimentica. E va via felice chi della giornata era stanco
Notte silente tutti taccion
Tornera' per la mattina il pagliaccio
Col suo. Bagaglio,umano



dott corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 23/08/2016 - 09:45
Da corrado cioci
Letta n.334 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


UNA NITIDA FOTO DEL PERSONAGGIO CIRCENSE DA TUTTI ADORATO.
*****

Rocco Michele LETTINI 23/08/2016 - 16:00

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?