Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il grappolo...
Alba antica...
Farò di te la mia ma...
D'ora in poi...
TUTTI contro TUTTI...
Pioggia dalla luna...
Pioggia....
ALBERTONE...
Campagna elettorale...
Soliliquio...
L’AMORE VERO DIO LO ...
Anche se pioveva...
Ne riparliamo domani...
Scrivere poesie...
L'odiamore...
Causa sui...
Vivo...
ER BOVE PIO di Enio ...
UNA DOMENICA INSIEME...
Il vento...
Un giorno da uomo...
Mia cugina Maria...
Incompleta...
Ricordi?...
Valigie Di Emozioni...
Io sono il fulcro di...
Mare...
Speriamo.......
Raul...
Ai posteri...
...ma le gambe ?...
Come quando piove...
AD ALDO MINIUSSI (+2...
Per la felicità?...
Confini e certezze...
A te. A me....
Cocci... d'Eternità....
Paralisi....
UN CORIANDOLO DI CAR...
LO SFRATTO...
Addio Divano...
Un solo pedone...
GLI OCCHI DEL F...
A piedi nudi...
A piedi nudi...
Un Sole stanco, un C...
AMICA PER SEMPRE...
Volare nel cielo del...
POMERIGGIO A VILLA B...
E' amore...
FINALMENTE DONNA...
VIBRANO I RICORDI...
Il cerchio della vit...
SFUMATURE...
Amici miei...
Quest\'amore...
ARTE INFINITISAMENTI...
comprenderesti quan...
Sconfessare sempre i...
Mirando le stelle....
Ho bisogno di parole...
Chi sei?...
CUORE NOMADE...
SABATO DIVERTENTE...
Primo binario...
Ogni giorno......
Tempo Antico...
DISTANZE (filo…sof...
Il silenzio è la vit...
Riflessi dimenticati...
NON HO MAI SEDOTTO L...
Melodia della malinc...
Più sento e più pens...
Niente e così sia...
Oggi...
Un pezzo di me....
LA BARCA DOPO UNA CE...
La libertà di scrive...
Stella Luminosa...
Il primo incontro...
Sarà neve...
Dille ch'è suo...
Scritture del cielo...
Bacio in Metrò...
Ghirlanda di mani...
La Furba Nana di Bre...
Sul cuore bianco...
Nuvole...
Isola amara...
IL SAPORE PERDUTO...
L' ECLISSI DI ...
FIGLI...
Il Caso di Gianni Is...
La tua pelle II...
Pioggia...
Un prete anarchico...
Gli occhi di una mad...
Sfida all'ultimo ban...
L'ispirazione...
senza aprire gli occ...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

BATTAGLIANDO SOPRA LE NUVOLE

In frenetico galoppo
Ricurvo e ciondolante
Il mero cavaliere si destò
Arginando i volteggi delle sabbie dorate
Con  la spada intrisa di rugiada


Quando tra le aride radure
Gaudenti fanciulli corsero leggeri
Saltando oltre le pallide rovine
Dei villaggi senza volto.


"Con che cadenza
La goccia scintilla 
Sui grevi armeggi
Volti ad un frammento di luce?"
Egli si domandò


il tempo restò immobile
E gli occhi della luna non così sconfinati
Dove la terra tra gli esigui alberi 
Ne fu giaciglio 
Per memorie sepolte da un antico pianto.


<Il sonno lasciò posto alla mia immaginazione>


"Quanto stride la lama sull'incudine  
Scorgo piogge di petali vermigli
Divorare le nude mura
E l'inquietarsi dei venti ergere imponente
La figura dell'amata
E come In un'ardente fiamma
Che tracima dal petto essa mi consuma".


Un'altra notte scemò
Porgendo all'aurora la resa delle stelle


"Perché mai gli uccelli dalle ali candide
Inseguono altri stormi più distanti
In un cielo dall'occhio fulgido?.


Null'altro resta
Se non dedali di parole mute
E il disarmonico pulsare delle mie carni ferite
Ad accompagnarmi nella silente battaglia


Realizzando solo ora
Di essere io stesso
Il farneticante Don Chisciotte.



Share |


Poesia scritta il 06/11/2016 - 00:12
Da Mirko Faes
Letta n.232 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Grazie sabry

Mirko Faes 06/11/2016 - 22:54

--------------------------------------

Bella,si molto teatrale,efficace...mi piace moltissimo.Bello rileggerti...

Sabry L. 06/11/2016 - 15:24

--------------------------------------

Grazie frencesco e agli altri per il commento.La scrissi molto tempo fa per uno spettacolo teatrale di cui l'argomento era incentrato sulle gesta di Don Chisciotte.L'ho ripresa con qualche aggiustatina,anche se l'impressione è che si poteva renderla più scorrevole.Scusate per la mia poca partecipazione nei commenti nell'ultimo periodo

Mirko Faes 06/11/2016 - 13:57

--------------------------------------

Grazie frencesco e agli altri per il commento.La scrissi molto tempo fa per uno spettacolo teatrale di cui l'argomento era incentrato sulle gesta di Don Chisciotte.L'ho ripresa con qualche aggiustatina,anche se l'impressione è che si poteva renderla più scorrevole.Scusate per la mia poca partecipazione nei commenti nell'ultimo periodo

Mirko Faes 06/11/2016 - 13:55

--------------------------------------

molto ma moooolto interessante. 5*

SILVIA OVIS 06/11/2016 - 13:02

--------------------------------------

un sapore epico e sognante.Bel componimento.

Francesco Gentile 06/11/2016 - 12:59

--------------------------------------

l'ho trovata molto interessante,piaciuta,saluti

andrea sergi 06/11/2016 - 11:59

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?