Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RICORDI ELEMENTARI...
Una sera come un'alt...
La luna osserva ......
Non esistono più le ...
La mia coperta d'acq...
Rileggendo poesie...
Pettirossi...
Ci sono giorni....
Naufrago...
Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Guarigione...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ANGELI CHE SORRIDONO AL “LERCARO ”

Strazianti attimi di assoluta Assenza.
Un brutto verso, come tu dici o poeta?
ma vissuti ogni istante in quel dentro
violato e demente, sconvolto nel vuoto.


Angelo in terra che sorridi, forza di amore
in ogni tempo, di coraggio a cuori dispersi
ritornati bambini, nel riuscire sfiorare una
volta ancora, il sereno viso di una madre.

Lieti pomeriggi, lasciati dentro domeniche
finite. Di pensieri scambiati tra lievi silenzi,
alle volte.
Trattenute al suo seno, tornavano sensi di
colpa, sentirle il cuore pulsare fra le mani.


In quella “Casa” vi è riunita ogni resto di vita
che scorre lenta, come un fiume in pianura.
Solo il tuo amore, Angelo in terra che sorridi
dona placido corso e non c’è paga che tenga
per fare supplenza.


Angelo in terra che sorridi. Schiere tra noi.


E noi?
Noi, Presto dimentichiamo.




Dedicata a Emanuela



Share |


Poesia scritta il 20/01/2013 - 14:47
Da giampietro corvi c.
Letta n.540 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Gli anziani e la loro solitudine un argomento che mi tocca particolarmente ho in mente i loro sguardi persi. e la luce negli occhi di chi con amore si occupa di loro "gli Angeli in terra" come li chiami tu.ciao.bella!

Claretta Frau 20/01/2013 - 22:00

--------------------------------------

Schiere di noi che oggi passano indifferenti ma che domani saranno alla ricerca di Angeli in terra dispensatori di affetto, cure e amore
Bella poesia

Daniela Cavazzi 20/01/2013 - 16:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?