Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

LUPO SOLITARIO...
nella tela del ragno...
TORNERANNO...
....CRISTIANO sul...
quella sera...
Seza luce...
La terra è pronta...
INCHIOSTRO ROSSO...
Il Santo...
Un giorno speciale...
Cànone inverso...
NATALE S’AVVICINA d...
Il gioco dei dadi...
Insonnia...
Se avessi un francob...
Caspita!...
SOLO L'AMORE E' COMP...
Gerusalemme...
STORIE DEL FIRMA...
NATALE...
Voglio essere fragil...
Raggio di sole...
Il Sonnambulo...
Il mio regalo...
Silenzio...
Spegni la luce...
Incipit d'un sogno...
ACCENDERÒ LA NOTTE...
UN SALUTO...
IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Venezia

La sera,i ponti di pietra bianca,
riflettono eleganti ,
la luce soffice e vellutata
della luna.
Contrastano armoniosi sui
canali, l'acqua scura della laguna.
Tra Il labirinto di vicoli
e anfratti,le lampade dei ristoranti ,
rosse e ammiccanti, attirano lo
sguardo dei passanti .
Facciate magnifiche ,con vetrate
lavorate e decori affrescati,
si alternano, nei colori pastelli.
Si riflettono nelle acque e si
affacciano sulle piazze,
dai ricercati capitelli.
Incoronano ciò che resta ,dei
lussuosi e un tempo, nobili
saloni ,di appartamenti ormai
deserti e morenti.
Si mostrano altezzosi, tra
le poche finestre illuminate ,
da lampadari imponenti e
soffitti dagli stucchi
barocchi ed eterni.
Ogni tanto visitati da malinconici
fantasmi che danzano ,ammirati,
nei loro preziosi costumi mascherati.
Cosi ,la città resiste e assiste
dolente e inerme , alla sua decadenza,con la festosa
esibizione che la invade,
la celebra e la violenta.
E di notte ,romantica e
assonnata ,quando il suo battito rallenta,aspetta paziente ,
da una coppia innamorata:
un ultimo bacio, profondo e
appassionato, che la
quieta e finalmente Serena ,
l'addormenta .


Share |


Poesia scritta il 03/12/2016 - 11:19
Da Italo Giuliano Bonetti
Letta n.296 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Bella poesia per una città unica.
Te lo dice un Veneziano.
Complimenti!
Ciao Italo, benvenuto.

Loris Marcato 03/12/2016 - 22:39

--------------------------------------

ah
la magia di Venezia
la più bella città del mondo
nessun'altra potrà mai toglierle lo scettro....
bella da impazzire, malinconica da piangere

laisa azzurra 03/12/2016 - 19:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?