Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...
Corro da lei...
SOGNO O ILLUSIONE?...
L'attore...
La missione...
Arijane....
ROMA, CHE T’HANNO FA...
IL RESPIRO DEL MARE...
L'amore che non vive...
Stai con me...
Anna Sorridi...
HAIKU nr. 18...
Bimbo bello...
...QUESTA BELLA ROVI...
Nessuna notizia da D...
Ridere...
La felicità è un'ill...
Nel nuovo sereno...
IL QUARTO ANNIVERSAR...
Vola... Aquila Reale...
Non siamo niente...
Pensieri d\'estate...
La rosa...
Una notte in aeropor...
Vorrei tu fossi qui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sereno

Brillano le foglie gialle autunno
Il vento le accarezza
e di tanto in tanto scuote i rami.
E la foglia si stacca,
prima volteggia cullata dal vento
e poi s'accartoccia sulle altre.
Alcune cascano veloci,
altre si godono di più la caduta,
mentre le cime degli alberi oscillano
come arabeschi contro il cielo acquerello.
E poi si quietano per un po'
e rimane solo il fruscio di sottofondo
e il cinguettio intermittente di un uccello.
E all'improvviso riprendono a oscillare i rami
e i tronchi che si snodano lunghi verso su,
E riprende il vento a spazzare le foglie secche
e a smuovermi i capelli.


Questa pioggia di foglioline,
questo fruscio di mille foglie,
dalla mia finestra,
mi infondono calma e serenità.
.



Share |


Poesia scritta il 07/12/2016 - 07:45
Da Vincenzo Ciraulo
Letta n.211 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie mille

Vincenzo Ciraulo 10/12/2016 - 01:50

--------------------------------------

È nel momento più freddo dell'anno che il pino e il cipresso, ultimi a perdere le foglie, rivelano la loro tenacia.


Come hai fatto te in questa bellissima poesia, che trasmette forza e serenità nell'animo. Bella grazie per averla condivisa con noi.


A te un abbraccio


Maria Cimino 07/12/2016 - 20:22

--------------------------------------

BELLA VINCENZO FATTI SENTIRE 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 07/12/2016 - 14:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?