Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Italia mia (C)...
Parole disorientate...
NERONE er bullo ...
Poeta...
CERCAMI SOTTO LA PEL...
Ora ricordo...
UNA VOLONTARIA...
Terra di Sicilia...
Non aver fretta di m...
La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sacrifici

Camminiamo, camminiamo in tondo,
contando i passi che ci separano dalla libertà;
è un oltraggio, è un oltraggio al buon gusto e alla separazione,
che ci divide e che ci obbliga


a genufletterci a questo dio pagano,
a cui paghiamo tributi di sangue,
alzando i nostri coltelli sacrificali
e affondandoli.


Camminiamo in tondo,
arretrando un po’ per volta la marcia
e così facendo perdiamo l’abbrivio:
è solo l’inizio.


Le mura sono alte e circolari, come bastioni di granito
e noi le seguiamo in tondo, rabbrividendo un poco
o sentendo il dolore di un vento spartano
che ci accarezza i vestiti, che ci infligge distacchi.


Camminiamo in tondo,
ma siamo allegri in fondo,
nelle fondine abbiamo pistole
e distintivi appuntati al petto.


Quando ci verranno a cercare troveranno
questo grosso solco circolare,
troveranno le nostre vecchie scarpe
in cui abbiamo nascosto il nostro cuore.



Share |


Poesia scritta il 15/01/2017 - 14:39
Da Giulio Soro
Letta n.175 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bellissima poesia.

antonio girardi 16/01/2017 - 11:50

--------------------------------------

Giulio una bellissima opera mi è molto piaciuta e vive di attualità 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 15/01/2017 - 19:27

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?