Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL tuo pezzo di mond...
Custodi di sentiment...
Space Invaders...
Natale...
La nostra vita segre...
AMICO CARO...
Grigio ore 12,00...
In quel sogno reale...
Brrrr... che freddo!...
Un presepe speciale...
L'uomo più Felice...
Abissi...
TORNA...
Ci sono ore...
Gesù di quercia...
L\\'ALBA DEL RISVEGL...
Ce ne siamo fregati...
Tra 100 o 1000 anni,...
Buono e Cattivo...
Un piccolo grande ba...
A volte per essere f...
Vera...
- Haiku - Tocco luna...
Immagine Marina...
Per te...
Verrò....
POESIA DI NEVE...
DOLCE TORMENTO...
L’innocenza del carn...
Le burla di Cappucce...
In paradiso...
un guizzo…....
IL CAPRO ESPIATORIO ...
Io e il blu...
Troppi anni dopo......
Nevica...
Le lune di Dalla...
RIFLESSIONE - ORME F...
DONARE SE STESSI...
oasi...
Il destino del però...
Dove sei ora...
SARO' PER TE ...
SENTIMENTO...
Il torto del padre...
ho vagabondato in ce...
Pensieri d'Amore...
Piccola chiave...
Anche le bugie posso...
Così amo...
PRIMAVERA DENTRO ME...
La via di casa....
Riflessi...
L'inizio di una gran...
La nebbia negli occh...
L unione degli eleme...
Un ultimo gesto....
Se...
Niente fretta, Auré!...
La promessa...
Daiee!...
Il Carisma...
Ninna Nanna...
CORALLINA...
ANGELI...
Giochi di fantasia...
ECO INFINITO.......
CLOWN...
Questo strano. Senti...
Gocce d’acqua...
Solo un sorriso...
Fiori Liberi...
La vita mi schiocca ...
Girotondo tra le ste...
LA LUNA NON SI SPEGN...
Milano vanesia...
Guarderò la luna mor...
Dolce follia...
Attraverso lo specch...
LA MUSICA DEL CUORE...
guardandoti...
Kaori la rossa...
Ruderi ricordi...
Quando tu......
Buon Natale a tutti,...
LA MIA CANZONE...
Avrai......
A Natale si assapora...
Ancora......
Emozioni...
I RICORDI RESTANO...
Nun so romano...
Mentre le mani...
LUCCIOLE IN TERRA ...
Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Trascinati dal vento

Ci sono vivi
che sono morti.
Vivi nel corpo,
morti nell'anima.
La vita in loro
più non dimora.
La mente è vuota;
la meta
dispersa tra la nebbia;
il sé
annegato nell'oscurità.
Non sanno dove camminare,
non sanno cosa fare,
non sanno cosa pensare,
non sanno vivere,
poiché non sanno chi sono.


Sono fogli bianchi
su cui si può scrivere tutto.
Sono libri
dalle pagine vuote,
che si fanno bagnare
da qualsiasi inchiostro.
Soggiogabili.
Manipolabili
Ingannabili.
Vite incapaci
di scorrere da sole,
legate a fili
che le manovrano.
Vite troppo deboli
per rompere le catene.
Vite imprigionate da se stesse,
in celle da esse costruite,
con sbarre da esse erette.
Prigioni di impotenza,
pigrizia,
debolezza.


Sanno camminare,
ma non sanno dove andare,
Non sanno quale suolo calpestare.
Restano seduti
Sul ciglio della terra
dai mille sentieri.
E la vita
si imprigiona in un attimo
bloccato,
suggellato,
spoglio
secco.
L'orologio dell'anima
si ferma
su un secondo morto.
E quando il piede
decide di avanzare,
la mano si stringe
a quella di colui
che calpesta il suolo
più calpestato.
E continua
per il sentiero
più tracciato,
più logoro,
senza conoscerne la meta.
E se cambia
il sentiero,
cambia il loro cammino.
Vanno per andare,
non per essere.
Il loro passo è vuoto,
vagabondo.
Il loro equilibrio è fragile,
le loro gambe gracili.
Un soffio di vento
li abbatte.


Sono foglie cadute
che seguono il vento,
incapaci di contrastarlo,
poiché non legate a niente.



Share |


Poesia scritta il 08/05/2017 - 17:18
Da Antonietta Martone
Letta n.264 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Margherita ti ringrazio infinitamente. È una gioia sapere che qualcuno mi capisce così profondamente. Un bacio

J.P Setracsed 09/05/2017 - 22:04

--------------------------------------

Quanta verità nei tuoi versi...ogni volta che riesco a leggerti, sprofondo nei tuoi splendidi versi e mi riconosco nel tuo pensiero, anch'io vedo come te!

margherita pisano 09/05/2017 - 18:47

--------------------------------------

in poche parole sono morti e non se ne sono accorti. molto associabile ai nostri giorni, a buona parte dell'umanità attuale vot5+

enio2 orsuni 09/05/2017 - 13:03

--------------------------------------

J.P poe molto bella

mirella narducci 09/05/2017 - 10:41

--------------------------------------

hai fatto un romanzo molto bella 5*

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 08/05/2017 - 18:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?