Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Io sono aquila

Mi osservo allo specchio,
mi accorgo essere nudo,
spoglio di menzogne altrui,
castelli di carta nella mia mente.
Sento il dovere di far cascare
quei muri che ho innalzato.
Mi han detto sei debole,
ci ho creduto!
Mi han gridato sei un pollo,
ci ho creduto!
Ora un risveglio dentro di me,
il gioco lo faccio io.
Sono un’ aquila che temeva
Una società di polli,
invidiosi perché non liberi,
incapaci di volare alto.
Da quassù nulla come prima.
Sarete voi, un giorno, a chiedermi,
invano,
di insegnarvi a planare sulla vostra vita.


Share |


Poesia scritta il 09/06/2017 - 10:30
Da loris comi
Letta n.286 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Non bella di più, non meravigliosa di più!
E una poesia che faccio un po mia se permetti...le aquile volano in alto maestose vedono oltre molto oltre!
Complimenti straordinaria...5* di cieli infiniti

margherita pisano 09/06/2017 - 19:50

--------------------------------------

Molto bello il finale soprattutto!
Le critiche possono ferire ma sicuramente ci aiutano a riflettere e a renderci forti e reattivi di fronte alla realtà, così da non lasciarci più piegare... Significativi ed efficacissimi versi!

Alessia Torres 09/06/2017 - 18:26

--------------------------------------

non ti curar di lor ma guarda e passa...
continua a volare io volo con te
*****

enio2 orsuni 09/06/2017 - 16:08

--------------------------------------

Molto significativa e bella. Non lasciarsi mai condizionare negativamente dagli altri, ma credere sempre in sè stessi, è fondamentale per vivere bene in questa vita che è una lotta da fare con tenacia e determinazione
Complimenti
*****

Nicol Marcier 09/06/2017 - 13:43

--------------------------------------

l'indifferenza e la più bella vendetta, ma chi ieri ti voleva succube oggi dimostra che sei forte ma non scendere al suo livello

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 09/06/2017 - 12:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?