Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Autunno...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Mi hai detto... ( Po...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...
La montagna...
SERA D'OTTOBRE...
Roma...
Il nonno...
Can'e gatto...
Tutto passa...
Game over...
Scrittura come cura...
DOLCI CAREZZE...
Occhi...
LEGGEREZZA...
TRA LUCE // E // OS...
Forse i codici della...
Il richiamo del vent...
Le sirene di Ulisse...
Quel giorno...
CARO PAPÀ E CARA MAM...
Dieci minuti al gior...
La Coccinella sfortu...
Non so come......
Ti parlo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Io sono aquila

Mi osservo allo specchio,
mi accorgo essere nudo,
spoglio di menzogne altrui,
castelli di carta nella mia mente.
Sento il dovere di far cascare
quei muri che ho innalzato.
Mi han detto sei debole,
ci ho creduto!
Mi han gridato sei un pollo,
ci ho creduto!
Ora un risveglio dentro di me,
il gioco lo faccio io.
Sono un’ aquila che temeva
Una società di polli,
invidiosi perché non liberi,
incapaci di volare alto.
Da quassù nulla come prima.
Sarete voi, un giorno, a chiedermi,
invano,
di insegnarvi a planare sulla vostra vita.


Share |


Poesia scritta il 09/06/2017 - 10:30
Da loris comi
Letta n.162 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Non bella di più, non meravigliosa di più!
E una poesia che faccio un po mia se permetti...le aquile volano in alto maestose vedono oltre molto oltre!
Complimenti straordinaria...5* di cieli infiniti

margherita pisano 09/06/2017 - 19:50

--------------------------------------

Molto bello il finale soprattutto!
Le critiche possono ferire ma sicuramente ci aiutano a riflettere e a renderci forti e reattivi di fronte alla realtà, così da non lasciarci più piegare... Significativi ed efficacissimi versi!

Alessia Torres 09/06/2017 - 18:26

--------------------------------------

non ti curar di lor ma guarda e passa...
continua a volare io volo con te
*****

enio2 orsuni 09/06/2017 - 16:08

--------------------------------------

Molto significativa e bella. Non lasciarsi mai condizionare negativamente dagli altri, ma credere sempre in sè stessi, è fondamentale per vivere bene in questa vita che è una lotta da fare con tenacia e determinazione
Complimenti
*****

Nicol Marcier 09/06/2017 - 13:43

--------------------------------------

l'indifferenza e la più bella vendetta, ma chi ieri ti voleva succube oggi dimostra che sei forte ma non scendere al suo livello

GIANCARLO "LUPO" POETA DELL 09/06/2017 - 12:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?