Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Rumore di passi...
ASCOLTO, LEGGO, SCRI...
Riflessioni seconda ...
Solo per te Luigi...
la Genesi...
Ancora amare...
sei bella...
Sapessi...
Foglie morte...
vedere una Donna...
Insomnia...
LA FOGLIA D\\\'ORO...
RICORDAR L // AUTUNN...
Niente poesia....
I have a dream...
La lontananza tra no...
L'essenza dell'esist...
Fra battiti di cigli...
Cieca e inclemente...
METEO IN TV (io e mi...
Come vorrei......
Pieve Solinga(prima ...
L' ESSENZA...
Se porti il dono so...
Uomo libero,della ca...
Farò un falò...
Sandali...
Perduto l'attimo...
VENT'ANNI...
Ricordati che...
La beffa. Haiku...
Due che si amano...
TU SEMPLICEMENTE...
È un desiderio...
Ti terrei stretta la...
DI NUOVO TU...(Prima...
Briciole di speranza...
Fotografare...
IL BAMBINO DI IERI...
AMOREVOLI AROMI...
Dormire Sognare Leva...
Pin, Pun, Pan...
MIO DIVINO AMANTE...
LEA E SUA MADRE...
SOLLEVAMI DI PASSIO...
Solamente una ragazz...
Tormento...
Inno all\'amore...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...
Nella sera...
PERCOSSO DALLA VITA...
Riflessioni...
LA SFIDA...
Onda che va verso or...
Cambiamenti...
Un ber piatto de cac...
Senza cielo...
A Te...
Quanto può influire ...
RICAMI DI CIELO...
Distanze...
comprendere gli esse...
Contrasti...
Dolci parole per spi...
MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Senza ispirazione...
Messaggio...
Racconto patafisico...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Le tue umide suole

Sangue sui suoi vestiti,
ma nessuna ferita sul corpo.
Sangue e piscia di cane colano dalle sue gambe spezzate.
Lucia ha perso,
ma non te lo mostra, non te lo dice.
Se ne conosci la storia la vedi… quella pozza di sangue,
e percepisci… l’odore del cane.
Se invece non sai non riesci a vedere
Se altrimenti non sai e le chiedi qualcosa
avrai da lei solo un sorriso.
Così bello che ti parrà sincero.
Andrai avanti senza più pensarci.
Ma guardati bene le scarpe,
se solo l’avrai sfiorata
ne vedrai almeno le tracce
di sangue e urina sotto le tue umide suole.


Share |


Poesia scritta il 12/09/2017 - 11:39
Da Nicola Zamperini
Letta n.75 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Ciao Margherita,
ti ringrazio.
Non volevo descrivere uno specifico fatto drammatico. Mi interessava maggiormente approcciare il concetto della sconfitta personale derivata da una situazione o da tutta una vita. Quanto essa possa essere dolorosa, quanto possa farti cadere in basso e il modo in cui alcuni decidono comunque di affrontarla. L'aspetto del femmineo qui presente nasce dall'archetipo di divinità affidata alla donna presente in alcune religioni antiche. Madre, forza, nascita e (se non sai la sua storia)nascosta sofferenza.

Nicola Zamperini 13/09/2017 - 09:41

--------------------------------------

Ti chiedo scusa Nicola non ho compreso bene il senso...mi sembra parli di un fatto drammatico, ma non sono cosi certa del suo significato...Però mi è piaciuta molto, ecco perché sono curiosa di sapere...se vorrai ti ringrazio...ciao

margherita pisano 12/09/2017 - 22:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?