Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

POETI DELL' AMOR...
Quel rio argentato...
ETA' CHE VA...
Il dispiacere è al...
PICCOLO GRANDE BOSS...
Perdere niente...
Lacrime...
Una strana partita a...
Poesia, essenza linf...
Nel mondo c'è molto ...
La luce nei tuoi occ...
Il Papa nero....
A mia figlia...
Notte...
Eccentrico silenzio...
Domenica di pioggia...
Riflessioni...
Sadness....
Mostro implacabile...
L'armonia delle brac...
La magia delle mani...
IL PARADISO...
Echi lontani...
vortice...
Solo....
Il mio mare...
Leggere è come aprir...
E' vita vera...
Piccole azioni corag...
IL MAESTRO...
Silenzio......
Valori...
Cicatrici...
An electric air from...
ER BACICCIA (la bann...
Tanka...
Il corpo racconta...
Non ricordo...
Amata mia...
Le Fiamme del Peccat...
Rivoluzione...
La mia odissea...
Con la forza dei ram...
SIMPATICA SORPRESA...
Deriva delle anime...
Vaso...
Dimenticarsi...
Naufrago...
Amore...
Odore di uno spettro...
IL GERME DELLA ...
Sceriffo...
Le note del tempo...
Il caro estinto...
La felicità...
L'assente...
ALLA GUIDA DELLA VIT...
ossuta resilienza...
Eppur sorridi...
Ridere...
Orme future...
Deluso...
Nel fruscio della vi...
Occhi chiusi...
Le mie gambe...
Miraggio di una infa...
UN RESPIRO....
ODE...
ALLE PORTE DEL SOGNO...
Notti magiche !...
D'inverno...
VENICE...
L'ultima gara....
Amantes...
Così poco...
l'armonia...
Il fischio del vento...
Mi hai cambiata...
TELEGRAMMA POETICO...
Tu, pallida Luna...
questi occhi...
Dove abita Amore...
la Givacchi...che st...
Gocce di pianto...
OGGI...
La carità non la con...
La croce...
Anatomia di un bacio...
Orme...
Fare breccia in un m...
Società:...
Canto di un appassio...
Lembo di blu...
Che sapore ha il mal...
Questo amore è come ...
PRATO D’ATTESA...
Sensi...
Scende la sera...
Fiume di ricordi...
Apoteosi della belle...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Eden

Un turbine d’amore
m’avvolse
per lidi nefasti
viaggiai irruenta,
m’accolse quel prospero giardino
un rombo nel costato.


Divorata dalla dovizia.


Tra stoffe preziose
diamanti di seta
velluti cinerei
tutt’intorno a modellar l’animo,
fiammiferi accesi
ad illuminar il sentimento.


Ed intensamente ero


dissipata,
estorta,
trafugata,
dall’ammiccante vestale solitudine
ornata di lussuria.


E li persi la ragione.


Affogando
in linfe specchio di luna.
Petali lambivano le carni
Corolle inebriavan la narice,
le pupille si schiudevano come fiori
e ‘l ciuffo da sipario ei faceva.


Puoi afferrar il vento sulle gote
E nelle vene risalir l’estasi di piacere.
Quel giardino m’adottò lieto
gioioso
quanto le primavere ch’ accolgono
le rondini nel Cielo empireo.


Eva il nome che mi fu dato.



Share |


Poesia scritta il 12/09/2017 - 18:06
Da Luna deva
Letta n.250 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


enio grazie mille *

Luna deva 14/09/2017 - 12:34

--------------------------------------

bella tutta, la chiusa poi... luna

enio2 orsuni 14/09/2017 - 09:36

--------------------------------------

Ti ringrazio Francesco ne hai colto pienamente il senso.

Luna deva 13/09/2017 - 14:15

--------------------------------------

Molto intensa e pregevole. la percepisco come metafora di bellezza.. della vita e del suo mistero. Complimenti

Francesco Gentile 13/09/2017 - 13:22

--------------------------------------

Grazie Luna....ma sappi che non sono un'artista sono semplicemente Margherita!

margherita pisano 12/09/2017 - 22:21

--------------------------------------

Margherita, ti ringrazio,mi rende felice sapere che ti è piaciuta. Ricevere complimenti da artisti è un onore.

Luna deva 12/09/2017 - 22:18

--------------------------------------

Splendido Eden... con la rappresentazione della nascita di Venere di Botticelli. Sublime poesia!

margherita pisano 12/09/2017 - 21:33

--------------------------------------

La nascita di Venere! Il peccato di Eva. Brillante

Rosa von Floer 12/09/2017 - 20:11

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?