Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Futuro strano...
IL MARE E NOI...
La padrona delle bam...
Cercare...
Oltre...
Polvere......
Nitente (Alinea I)...
Orizzonti...
STRUTTURA DI OCCHI C...
LA MAGIA DELLA LUCE...
I VERSI...
ER PAJACCIO di Enio ...
Uno...
Il veliero...
Prigioniera...
Gli amanti...
Taburno...
L'ESTATE DEL FALCO...
La breve estate dell...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Genova...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



LA CONVERSAZIONE

E' ora di cena
piatti fumanti
una tovaglia bianca.
Era d'uopo rompere
il silenzio spesso angosciante
e inquisitore del passato.
Con innocente malizia
chiesi se praticando
il bene o il male
si potesse scegliere?
Imperiosa fu la risposta
“Dove finisce l'uno
comincia l'altro.”
Il mio senso pratico
mi faceva dividere
verticalmente la vita.
O bianco o nero!
Un modo sottile di ragionare
mi avrebbe suggerito
che non tutto è bello o brutto
ci sono le sfumature, le correzioni.
La conversazione
si era fatta più vasta più viva
prima che si accendessero gli animi
un' anatra all'arancia
al centro tavola zitti tutti
e le chiacchiere fecero posto
al silenzio ironico del futuro.
Che in quel momento
era un' anatra da spolpare....



Mirella Narducci



Share |


Poesia scritta il 01/10/2017 - 10:11
Da mirella narducci
Letta n.295 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Bella poesia Mirella 5*.

Paolo Perrone 03/10/2017 - 09:25

--------------------------------------

Trovo questi versi anche un po'divertenti: di fronte all'anatra, si danno parziali spiegazioni lasciando nella confusione l'interlocutore. Versi apprezzati. Un saluto

Grazia Denaro 02/10/2017 - 18:27

--------------------------------------

AMICI...più che un appello è un richiamo che faccio a ROCCO MICHELE LETTINI. Non vedo più i suoi eleganti commenti oltre ad un saluto vorrei che tornasse presto fra noi.Un abbraccio Rocco.
Mirella Narducci

mirella narducci 02/10/2017 - 11:38

--------------------------------------

Non è il colore a fare la differenza quanto il modo di percepirlo. *****

Ken Hutchinson 02/10/2017 - 08:43

--------------------------------------

una poesia sia riflessiva ed ironica.
Si ci sono anche le sfumature, non solo il bianco e il nero
piaciuta davvero

Mary L 01/10/2017 - 19:49

--------------------------------------

C'è disincanto e ironia in questa tua bella poesia, la vita è piena di sfumature non obbligarti a vedere solo il bianco e il nero. Bella poesia. Giulio Soro

Giulio Soro 01/10/2017 - 12:50

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?