Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...
Se potessi le regal...
ALUC...
Nepal...
L’AMORE È COME UN’ON...
Introspezione...
Oggi si compra tutto...
Ombre d'ametista...
Gioco dell'inganno...
Indifferenza...
Il Bacio...
Goccia nel mare...
Fuggi...
Opulenza nuda......
Dall’amore dei figli...
La Cattura...
Paradiso...
Ombre di cenere...
Agognati silenzi...
Canzone...
La casa della gente ...
GRANDE PASSIONE...
Sorgenti d\\'Amore...
Carezze di comodo...
FRAGILI FOGLIE NEL V...
Un bacio dopo l’altr...
Non so dove mi porte...
Melodia ed armonia...
IL TEMPO DEI RICORDI...
Pensieri...
L'uomo e il progress...
Riprendo la strada...
Sorrido...
Eventi...
Maschio …,Maschio???...
la divina arte di mi...
Sete di pace...
Ti porterò con me...
Ispirata dai salmi...
Ardente...
Sbagliare...
TU CHE NE SAI...
Momenti...
Naufragi...
inverno nel cuore...
Tempesta...
Lucida follia...
POMERIGGIO DI PULIZ...
Ritrovarsi...
COME CURVE DI SERPEN...
Per Leonie...
Impegnarsi ad odiare...
Se un giorno viagger...
Nei tuoi pensieri...
Non giudicarmi...
Riceverai mille vite...
AMARE PER POTER...
Il Supercomputer...
sorella lacrima...
A te!...
PREMORTEM di Enio 2...
Chi ti vuol bene no...
La memoria ferro...
COSTRUIRE...
L'album dei ricordi...
Sorbole!...
Numeri....

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il volto del dittatore

Mascelle quadrate,
sguardo fermo e sicuro,
occhi vitrei
e fez sul capo:
ecco a voi Benito Mussolini.
Un passato anarcoide,
una tempra socialista,
creatore di ideologia fascista.
Un popolo esulta e si infiamma
alle tue magnetiche parole;
labbra a forza serrate
subiscono ogni prevaricazione.
un impero africano
destinato a miraggio vano,
un'alleanza col nazismo
per abolir ogni pacifismo;
una guerra inutile
spezza l'italia in due tronconi;
le sirene urlano
e chiedono giustizia
per i caduti inermi,
per i soldati fanciulli,
morti combattendo senz'armi.
Il 25 luglio
ha tradito il tuo codazzo
con in testa il caro Galeazzo.
Ti viene imposta
una repubblica di salo',
capo fantasma e senza poteri,
succube
della ferocia delle camicie brune;
molti ti hanno adorato:
la gioventu'
che hai forgiato
imbottita di patriottismo,
Starace l'alter ego,
all'insegna del me ne frego.
Una corsa per l'ultima difesa,
per evitare il disonore di una resa:
l'arresto e la fucilazione
senza giudice e difensore.
il martirio in una piazza
tra gente disumana
che schiamazza.


Share |


Poesia scritta il 03/09/2013 - 18:49
Da fedel Franco 2 Quasimodo
Letta n.423 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?