Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tormento...
Ai ferri corti...
Il cocktail dell'osc...
Lettere...
c'è stato un tempo...
21 settembre...
Il mondo...
Il vento porterà con...
Vivono nella convinz...
L'attesa...
PURTROPPO...
A CACCIA DI SO...
Niente più tormento...
Il pensiero è la vit...
quell\'unica festa...
La pioggia d'autunno...
Ricordo...
Coscienza...
L\'AMORE NEL SOLE...
IN OGNI TEMPESTA...
Spesso dimentichiamo...
Un infinito andare...
IO...
L'uomo dalla bocca s...
Faceva freddo....
Abbiamo la luce nell...
L'inverno dietro le ...
.........FARFALLE......
IL CAPO DI CASA di E...
percezione aurorale ...
NINNA NANNA...
SPOSAMI...
È mattina...
Sconosciute passanti...
Nella stanza n. 3...
Nella sera...
PERCOSSO DALLA VITA...
Riflessioni...
LA SFIDA...
Onda che va verso or...
Cambiamenti...
Un ber piatto de cac...
Senza cielo...
A Te...
Quanto può influire ...
RICAMI DI CIELO...
Distanze...
comprendere gli esse...
Contrasti...
Dolci parole per spi...
MOMENTI DE GAFFES...
Pace a te......
Senza ispirazione...
Messaggio...
Racconto patafisico...
Una penna che non sc...
Degli occhi il mondo...
PALLIATIVO...
Per un semplice filo...
Distanze...
Livorno 16-09-2017.....
un pensiero...
L'AMORE DRAMMATICO P...
Vieni, Sera...
Turbolenze dell'anim...
PINO DELLA VANVERA...
PER CHI AMA LA ...
Spezzata in due...
Una bambola in dono...
Stasi...
La calunnia...
Vorrei essere l'aria...
L\'EMOZIONE DELLA PO...
Devi reagire...
Io vivo attraverso t...
Quando, un addio...
Rimiro.....
DISSIPAR MALINCONIA...
Un leopardiano Bukow...
Senso...
Matrioske (C)...
LA PENNICHELLA di En...
Impulso avvilito...
Una grossa bugia, de...
Sacco di roma...
Io confesso...
L'azzurro oltre l'os...
Le mie urla rimbomba...
Chi prova gratitudin...
Domani...
Attore...
QUANDO L'AMORE ARRIV...
L\\\'abbraccio dei d...
Dell' Orrore...
RESILIENTE...
AUTUNNO (doppio acro...
Per te mia dolce ami...
La musa...
Nel riflesso d'argen...
LA TINTA GAFFOSA...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il volto del dittatore

Mascelle quadrate,
sguardo fermo e sicuro,
occhi vitrei
e fez sul capo:
ecco a voi Benito Mussolini.
Un passato anarcoide,
una tempra socialista,
creatore di ideologia fascista.
Un popolo esulta e si infiamma
alle tue magnetiche parole;
labbra a forza serrate
subiscono ogni prevaricazione.
un impero africano
destinato a miraggio vano,
un'alleanza col nazismo
per abolir ogni pacifismo;
una guerra inutile
spezza l'italia in due tronconi;
le sirene urlano
e chiedono giustizia
per i caduti inermi,
per i soldati fanciulli,
morti combattendo senz'armi.
Il 25 luglio
ha tradito il tuo codazzo
con in testa il caro Galeazzo.
Ti viene imposta
una repubblica di salo',
capo fantasma e senza poteri,
succube
della ferocia delle camicie brune;
molti ti hanno adorato:
la gioventu'
che hai forgiato
imbottita di patriottismo,
Starace l'alter ego,
all'insegna del me ne frego.
Una corsa per l'ultima difesa,
per evitare il disonore di una resa:
l'arresto e la fucilazione
senza giudice e difensore.
il martirio in una piazza
tra gente disumana
che schiamazza.


Share |


Poesia scritta il 03/09/2013 - 18:49
Da fedel Franco 2 Quasimodo
Letta n.405 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?