Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto era sogno...
L'arte del sorriso...
alzando gli occhi...
Indulgo in tentazion...
Tutto...
Peccato di gola...
La notte...
Fatalità...
Viaggio dentro me st...
Tutto scorre......
Io fuggo...
STUPORE...
INGANNEVOLI APPARENZ...
E' estate e sono vec...
Malattia...
Salve, sono Lupo...
Non è da uomini......
Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Alla fucilazione di un compagno d'arme

Luce d'immenso e pungente prato,
cosa più dolce del mortal sospiro?


Generò prole in cotanto fervore,
teme la morte,il freddo calore.
Padre,figlio e fratello assieme
morto per sempre ove il calcio risiede.


Inutili i gesti e le grida gioiose,
calde lenzuola e fervida voce;
la morte nel campo ma la morte nel cuore,
è un urlo indistinto,il grande Dolore...



Share |


Poesia scritta il 18/10/2013 - 13:53
Da Frank Balen
Letta n.1147 volte.
Voto:
su 15 votanti


Commenti


Contestualizzata e riletta con maggiore attenzione mi é molto più chiara. Grazie e complimenti!

Sherazade 1001 21/10/2013 - 13:19

--------------------------------------

Questi versi sono nati in seguito a una mia riflessione sulle fucilazioni dei partigiani durante il periodo nazifascista.La morte(il mortal sospiro) è l'ultimo modo per giungere a quella libertà tanto aspirata ,infatti la fucilazione per il partigiano non è un qualcosa di negativo perchè lui in realtà è già morto da tempo,"morto per sempre ove il calcio risiede" non è altro il momento in cui il combattente gettò l'arma arrendendosi ed è quella la vera morte, una morte non più riferita al corpo ma all'animo .Rispondendo alla tua domanda la morte è vista come una liberazione, una libertà non più terrena ma metafisica,ultimo barlume di speranza che si contrappone al reale(pungente prato)ecco perchè dolce.Il grande dolore è invece di chi assiste,di chi continua a combattere seguendo quella libertà ormai divenuta ideale.Per comprendere meglio il testo colui che sta per essere fucilato non va preso come un singolo uomo perchè rappresenta l'intera comunità partigiana.

Frank Balen 21/10/2013 - 13:04

--------------------------------------

Tema impegnativo... C'é qualcosa che mi sfugge e mi impedisce di arrivare alla totale comprensione del testo... La morte e'cosa dolce o grande dolore? In attesa di chiarimenti, saluti..

Sherazade 1001 20/10/2013 - 23:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?