Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RICORDI ELEMENTARI...
Una sera come un'alt...
La luna osserva ......
Non esistono più le ...
La mia coperta d'acq...
Rileggendo poesie...
Pettirossi...
Ci sono giorni....
Naufrago...
Che ero vivo se ne s...
Gli occhiali di Lina...
Dura la vita... del ...
Un Onda per amica....
Velo d'organza...
Fessura...
VOLEVO DIRTELO...
Sei.bella come il ra...
Il sapore del vero.....
Prima che l’alba div...
QUANDO IL FORTE VENT...
Donna vuol dire dann...
Guarigione...
Luccichio di stelle...
Ona...
Un incontro d'amore....
ballata macabra...
Forse sono scomparse...
Solitudine...
Melograno...
Passo dopo passo...
La notte...
In un giorno senza s...
Da quel giorno (gior...
Una luce piangente...
Il Matto...
Ma poi oscilli...
Ascoltati...
Andare nella perifer...
L' AMORE E LE ...
Lucifero...
Donna violentata. La...
La Notte...
e non ti chiedi perc...
PRECARIO...
ERETICA ERMETICA ER...
Haiku: Brina...
Disavventura...
Sguardi e Pensieri...
le notti dell'abband...
La nostra vita...
I Piccoli e la lampa...
sei come l'aurora...
L'oscurità in un sog...
Che cos'è l'amore? ...
Non so. Non ricordo....
QUESTA E’ L’ITALIA...
L'inverno del cuore...
Fin dove arriva lo s...
Biscotti...
l'inganno...
A mia figlia (che no...
Leonidi...
Il tuo fiore...
grazie...
Il cavallo a dondolo...
Immenso...
ALL'ORIZZONTE...
TANGO D\'EMOZIONI...
Se non resti...
HO OSSERVATO IL MARE...
IL PROFILO DEL TEMPO...
Il vecchio frantoio...
All’ombra delle stel...
Ho camminato cento p...
Da secoli più non mi...
Come posso capire di...
Il cerbiatto...
Nella...polvere!...
I cinque semi......
il brigante...
Maternità...
le parole non cambia...
Un tramonto sul mare...
L'ultima lacrima...
L'ultimo canto...
Strano fiore...
DESIDERI...
AMAMI...
Mani tese...
UN AMICO...
Germogli di felicità...
POETI SENZA POESIA...
Passi...
Brumoso assopirsi...
Ricordi di Taormina....
Fanciulla felicità(C...
Ogni volta che vuoi ...
DONA LA PACE...
FIGLI E… FIGLIASTRI...
L'affetto è un liqui...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Alla fucilazione di un compagno d'arme

Luce d'immenso e pungente prato,
cosa più dolce del mortal sospiro?


Generò prole in cotanto fervore,
teme la morte,il freddo calore.
Padre,figlio e fratello assieme
morto per sempre ove il calcio risiede.


Inutili i gesti e le grida gioiose,
calde lenzuola e fervida voce;
la morte nel campo ma la morte nel cuore,
è un urlo indistinto,il grande Dolore...



Share |


Poesia scritta il 18/10/2013 - 13:53
Da Frank Balen
Letta n.1036 volte.
Voto:
su 15 votanti


Commenti


Contestualizzata e riletta con maggiore attenzione mi é molto più chiara. Grazie e complimenti!

Sherazade 1001 21/10/2013 - 13:19

--------------------------------------

Questi versi sono nati in seguito a una mia riflessione sulle fucilazioni dei partigiani durante il periodo nazifascista.La morte(il mortal sospiro) è l'ultimo modo per giungere a quella libertà tanto aspirata ,infatti la fucilazione per il partigiano non è un qualcosa di negativo perchè lui in realtà è già morto da tempo,"morto per sempre ove il calcio risiede" non è altro il momento in cui il combattente gettò l'arma arrendendosi ed è quella la vera morte, una morte non più riferita al corpo ma all'animo .Rispondendo alla tua domanda la morte è vista come una liberazione, una libertà non più terrena ma metafisica,ultimo barlume di speranza che si contrappone al reale(pungente prato)ecco perchè dolce.Il grande dolore è invece di chi assiste,di chi continua a combattere seguendo quella libertà ormai divenuta ideale.Per comprendere meglio il testo colui che sta per essere fucilato non va preso come un singolo uomo perchè rappresenta l'intera comunità partigiana.

Frank Balen 21/10/2013 - 13:04

--------------------------------------

Tema impegnativo... C'é qualcosa che mi sfugge e mi impedisce di arrivare alla totale comprensione del testo... La morte e'cosa dolce o grande dolore? In attesa di chiarimenti, saluti..

Sherazade 1001 20/10/2013 - 23:02

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?