Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il cardellino...
Ad occhi chiusi...
L'indifferenza...
L'insegnante degli i...
Quella calda estate ...
SILENZI...
Enigmatico...
Anima inquieta, mio ...
Non si spiega tutto ...
PIOVE...
No Selfie...
Chiesa di Sant'Elia ...
Codice...
Se conosci la triste...
Pànico...
Scegli sempre quello...
Il Caso....
All'amico...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'ombra della Luce

Ho conosciuto
l’ombra della mia anima -
è la faccia nera
della luna piena,
quella in penombra
dall’amore del sole
che illumina i crateri
spargendo tra i raggi
polvere di stelle -
luce incontaminata
di un’essenza gradita
dal termpo bandita
in una collana d’occhi
dalle bianche iridi.



Rifuggo dalla mia immagine
che gioca a nascondino
con le guance del sole
fingendo sentimenti
che non può provare
sapendo d’illusione.



Quel che il riflesso lunare
dona a noi colore
è il reflusso delle maree,
risacca indolore
d’una grigia finzione
attaccata come una conchiglia
allo scoglio d’un mondo insapore -
e da esso la creazione
ricerca spazio e ambizione
per forgiare universi
in una macchia solare.
Attendo dunque
il mio lieto andare
per vedere con i miei occhi
quel che ‘l buio ha da dire.



Share |


Poesia scritta il 29/06/2014 - 16:48
Da Ayesha Catalano
Letta n.461 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Hola poetessa.....bellissima la tua ode. Adios

Lucio Del Bono 01/07/2014 - 11:41

--------------------------------------

L'ombra della luce in cui si evince il sentimento introspettivo de l'autrice in versi sentiti e diligentemente forgiati.

Rocco Michele LETTINI 01/07/2014 - 11:27

--------------------------------------

Mi piace la chiusa perché mette in evidenza il fatto che anche il buio può essere utile per comprendere meglio la luce e per acquisire coscienza nella ulteriore conoscenza di sè. Complimenti!

Salvatore Linguanti 30/06/2014 - 19:52

--------------------------------------

Che meraviglia!! Un vero piacere leggerti. Complimenti!! Ciao, Marina

Marina Assanti 29/06/2014 - 20:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?