Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

il sacrificio di Gesù ha valore per me?

“Questa mia riflessione non vuol essere una offesa per nessuno, tanto meno una critica,è una costatazione degli eventi, dovuta dalla cattiva gestione della parola di Dio da parte di chi sostiene di essere ministri di Dio. Se qualcuno ha domande: io, sono qua, buona lettura”.

“Un Venerdì mattina, al sorgere del sole, i sacerdoti portano Gesù nel loro grande luogo di adunanza, la sala del Sinedrio. Qui discutono cosa fare di lui. Lo portano da Ponzio Pilato, il governatore del distretto della Giudea.
Questo è un uomo malvagio’, dicono i sacerdoti a Pilato... dev’essere ucciso”.


Questo accadeva il trentatré avanti era volgare.
Era il quattordici nisan, dopo il tramonto, con la luna piena! quando Gesù diede la propria vita in sacrificio, per tutti gli uomini.
Cosa abbiamo imparato da questo gesto così immeritato?
Sono convinto che sono poche le persone che lo hanno capito.
Lo dimostra la cattiveria che ce in giro.
Penso che la colpa sia della chiesa! Perché ha la responsabilità di spiegare l’importanza del sacrificio di Gesù.


Ma non lo ha fatto perché? La storia mostra l’intenzione della chiesa di proibire di avere una bibbia in casa…
abbia influito negativamente, ma non e di questo che voglio parlare, sarebbe troppo lunga è cruda.
Durante i secoli fino arrivare a noi oggi: le persone sono sempre più confuse... prive della conoscenza divina, La chiesa dovrebbe spiegare molte cose.


E chiaro che la cattiva condotta di chi amministra l’insegnamento divino a influito molto sulle persone.
Non è un caso che tante persone non avendo una sana guida, prendono altre strade… i risultati li stiamo vedendo tutti i giorni… persone insospettabili capaci di tanta atrocità: pensavo a quante persone muoiono per la cattiveria di un dio fatto dall'uomo… mentre rifiutando il vero Dio.
No, non può esercì amore finché si continua a seguire tradizioni di uomini.
È facile attribuire a Dio la colpa di tutto... anche le persone sincere ne sono convinte: perché? È ciò che ci insegna la chiesa… un esempio di quando muore un bambino?


È usuale dire: “Dio lo ha voluto a se… come se Dio ha bisogno di queste piccole creature: poi, facendo soffrire i propri cari! Riflettiamo, chiediamoci:
Può essere giusto per un Dio di amore strappare da una madre il proprio figlio? No… è al contrario! Quale padre comanda a suo figlio di farsi umiliare, torturare, morire per persone che non meritano niente? Penso che nessuno lo farebbe mai! Mentre Dio Per amore lo ha fatto !! perché


Dio è amore, è il sacrificio di suo figlio non è stato vano, perché ha in serbo di ripristinare la terra, portare in vita tutti i nostri cari… lo ha dimostrato in piccoli esempi, guarendo ogni sorta di infermità… compresa la morte! la preghiera modello recita: venga il tuo regno si compie la tua volontà come in cielo anche sulla terra… qui non è questione di interpretazione… il messaggio è chiaro.


Penso che ognuno di noi dovrebbe chiedersi: il sacrificio di Gesù ha valore per me? Se è si come lo dimostro? Riflettiamo.




Share |


Racconto scritto il 24/03/2016 - 20:05
Da donato mineccia
Letta n.323 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Davvero molto riflessivo...sì, dovremmo fermarci e pensarci! Buona giornata e tanti auguri di buona Pasqua,

Chiara B. 25/03/2016 - 11:26

--------------------------------------

C'è da riflettere sul tuo personale racconto e sul sacrificio del Cristo condannato, morto e risorto.
IL MIO AUGURIO DI UNA SERENA E SANTA PASQUA A TE E AI TUOI CARI DA SEMPRE.
*****

Rocco Michele LETTINI 25/03/2016 - 05:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?