Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...
Ti ho lasciata indie...
Quieto e silenzioso...
Inutili verba...
Vivere...
Quel battito in più...
epoche...
Il punto...
L'odore della Notte...
La MIA STELLA...
Il nodo dell'anima...
La Colonia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL DIALOGO

Le istruzioni sono:

Immaginate un marito e una moglie o comunque una coppia di innamorati. Attribuite loro nomi e caratteristiche. Uno dei due sospetta che l’altro l’abbia tradito e l’altro, in effetti, è colpevole. Scrivete un dialogo (attenzione: proprio un dialogo) tra i due, in cui non si parli direttamente del tradimento, che deve restare tra le righe. Non entrate mai nei pensieri dei personaggi e mantenete la conversazione su argomenti futili. Il finale invece deve essere vicino alla realtà … perché qualcosa deve succedere.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Violenza demenza e prepotenza

VIOLENZA DEMENZA E PREPOTENZA


Una trilogia di vocaboli che sembrano voler omaggiare la signora Enza. Ma l’omaggio non c’entra, anzi ,al contrario , si tratta di tre termini sovente annotati dai mass media, con ampi dettagli per fare, come afferma qualche maligno “audience” nella spettacolarizzazione di eventi di cronaca nera. Tutto fa brodo per attirare l’attenzione degli utenti al servizio di informazione. Sia ben chiaro che questo non è uno scritto che ha pretese censorie o didattiche, ma solo motivo di riflessione su un evento negativo che riempie, quotidianamente le pagine dei giornali e il primo piano nella comunicazione . Non parliamo degli utenti attempati che prendono in considerazione solo una parte dei programmi propinati dalle varie emittenti. Consideriamo la fascia di Peppa Pig e quella dei programmi quiz. Due categorie certamente non dannose per l’educazione dei bambini fino ai dieci anni. A questo punto l’interesse della fascia dai dieci ai sedici anni, rimane la più esposta alle esigenze della fascia di età che arriva ai diciotto anni ed oltre. Si è creato un mondo virtuale accessibile all’individuo “in fieri” che si identifica con i protagonisti virtuali di questo o quel programma televisivo il cui il movente educativo rimane difficile a reperirsi. Sia ben chiaro che il mondo informatico è diverso da quello che si svolge in mezzo alla strada del paese medio acculturato dove gli antichi valori etici continuano ad esistere anche se su basi traballanti ed incerte. Non è colpa dei mass media, ma della richiesta dell’utenza. In parole povere, un programma demenziale, volgare e quindi non educativo. Basta che si spande la voce nel branco metropolitano di questo evento informatico, certamente non educativo, che l’audience cresce. I falsi idoli, i mostri a quattro braccia e difformità similari non presentano un mondo reale, ma un mondo che fa proseliti che conoscono il punto di partenza ma ignorano, o per meglio dire, non hanno ben valutato il punto di arrivo. La censura. Oramai è andata in pensione come un relitto borbonico. E’ logico che ogni programma fa riflettere. Dal quiz alla gastronomia, dal gossip alla pura realtà, dalla tifoseria alla violenza sportiva, dalla cultura o dalla pseudo cultura. Il protagonista di questa enciclopedia, o per meglio dire l’utente non solo è l’attore protagonista ma anche l’utente abituale di questo propinare su supporto informatico di amici e nemici virtuali. Insomma un campo vasto nel quale si può interagire con la propria esperienza, la cultura, il piacere di stare assieme su questo grande giardino che è il pianeta terra, per il miglioramento della vita nostra e quella dei nostri figli. Buon o cattivo uso di internet??? A voi la scelta
Catello Nastro




Share |


Scrittura creativa scritta il 11/02/2015 - 10:09
Da Catello Nastro
Letta n.321 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


D'accordo con il ritrovato Focus, non saprei definirlo una scrittura creativa e forse nemmeno un racconto.E' un articolo retorico che ormai, a parte noi che ci leggiamo , non fa nemmeno più riflettere.Oggi ci si interfaccia con delle macchine che ci comandano , ci abbuffiamo di "format"; segno dei nostri tempi. Comunque mi è piaciuto.

luciano rosario capaldo 11/02/2015 - 15:20

--------------------------------------

Molto d'accordo con questo brano...temo però che tu abbia sbagliato categoria... pazienza. Magari lo riposterai come racconto , non come Scrittura Creativa...bravo. ciaociao

. Focus 11/02/2015 - 15:06

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?