Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...
PER AMMAZZARE IL... ...
il gommone...
Fantapoesia...
Canto della cuna del...
Questa è la vita ? ...
Preghiera alla divin...
NESSUNO...
È perché non sai chi...
Mare verde...
Schizzi di luce (poe...
RICAMI DI LUNA...
Il prestigio di una ...
Nel mercato dell'int...
La mente e il cuore...
A mio favore...
Un cielo troppo gran...
Alla mia Cri...
gli elementi...
Per tutta l'eternità...
Senza armonia...
Mia Madre...
A te e a me...
LA NINNA NANNA DELLA...
Il regno animali ...
Ostetrica(C)...
PIUMA AL VENTO...
PAURA DEL SILENZI...
STELLA...
L'ignoto...blu...
Sentimenti...
Davanti a noi...
Pace a ferragosto...
SENTO LE TUE CAREZZE...
Evanescente...
Lontano...
...IL SAPORE DEL CAO...
Polvere...
La Ragazza Dai Capel...
E RITORNO AL PASS...
Stupido amore...
Le mie teorie...
La poesia non dev'es...
SENZA AMORE...
ALMENO...
BUGIARDO SORRISO...
Sorriso amaro...
Forse,ti amo....
Bang… Bang… Bang…...
Credevo. E poi......
L'aquilone...
Vien la pioggia d'ag...
L'amicizia I veri...
Cara mamma.......
IL PIANTO DELLA...
Cadice...
ARBRE MAGIQUE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

INCIPIT CON L'INGRESSO DEL PERSONAGGIO

Le istruzioni sono:

Nella storia entra questo personaggio:
"La porta si aprì. Lei entrò. L'abito nero del lutto conferiva alla sua figura un'ancor maggiore bellezza ....."
... prova a continuare inventando la storia, magari arricchendo la presentazione del personaggio.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

il folle ricordo di un padre

La porta si aprì.Lei entrò.L'abito nero del lutto conferiva alla sua figura un'ancor maggiore bellezza. Nessuna lacrima però perforava quel viso e il silenzio ristagnava nel suo cuore.La luce della lanterna , che teneva in mano, risplendeva fiera sulle pareti della stanza. Lei fece tre passi , prese la sedia e si sedette. La guardai con viso dolce ma capii che lei era assente e che la sua mente era lontana. Lontana da quel mondo che glielo strappò dalle mani. Mi avvicinai con estrema lentezza, cercando di non distoglierla da ciò che vedeva fuori dalla finestra.Notai solo da vicino che i suoi occhi erano di un color nero che metteva i brividi.Come a rispecchiare il buio che vedeva attorno a sé in quel momento.I suoi capelli invece, risaltavano il colorito chiaro delle spighe di grano e scendevano come onde che si infrangono da quel viso.
Le presi le sue mani. Fredde come il ghiaccio. E lei finalmente, mi guardò.Iniziai a parlarle dolcemente e lei fingeva di capirmi. Non potevo credere che una tale perdita la segnò per il resto della vita. Suo padre l'aveva picchiata e aveva abusato di lei sin dalla tenera età.Non era facile per lei parlare con lui. A sedici anni lei scappò di casa e fece ritorno quando era già maritata da un pezzo.Lui la riconobbe subito.Volle abbracciarla, ma lei non glielo permise.Lui era cambiato.Lei invece, non lo credeva possibile.E così per anni e anni, non gli degnò di un solo sguardo.Lui perso in quel silenzio, lentamente morì.



Share |


Scrittura creativa scritta il 06/03/2012 - 10:55
Da Patrick Gioco Pelle
Letta n.507 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?