Benvenute Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni, o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

E' per noi un piacere Amici Autori averVi nel nostro amato salotto letterario.
E ai nuovi autori l'auspicio che possiate trovarVi a Vostro agio.

“Non bere più a questa fonte se la tua sete d’amore non s’appaga…” (A. Martini)

Concorsi mensili Poeti e Scrittori

Il bronzo sconsolato
D'un bell'ottobre
Va a perdersi nel fondo
Dei viali del tè
Seminando nuovo buio
E strage nel cuore.


(Becero di F. Di Lella, continuate la lettura sulla pagina dell’autore)


la prima neve-
si copre di silenzio
anche la foglia

(A.G.,"un haijin" scrittore di haiku)

POESIE A TEMA
Chi partecipa al concorso può al massimo inserire tre composizioni che dovranno avere accanto al titolo tra parentesi la dicitura Concorso poesia . Per farlo si deve scegliere nella tendina la voce "Concorso mese di....." ed inserire l'opera.

...come un dono per le feste: il tema della poesia di Dicembre è Omaggio a un autore di OggiScrivo

SCRITTURE CREATIVE
Tema della scrittura creativa di Dicembre è Raccontami del sorriso che aveva il tuo Natale

Regolamento
Chiediamo a Voi tutti Amici Autori di visionare le norme vigenti che regolano Oggi Scrivo alla sinistra della Bacheca nel Menù a tendina "Per conoscere" alla voce Regolamento.
Concorsi
Le giurie avranno tempo 6 giorni dalla ricezione delle opere selezionate per esprimere i loro voti

Cessione del sito
Informiamo che il titolare, suo malgrado, ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi fosse interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

Pubblicità sul sito
Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altri enti interessati, lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

Affinchè il sito...

Pubblicazione delle opere
Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito, ma vogliamo ringraziare gli autori che ci sostengono. Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni, mentre gli autori che contribuiscono al sostegno del sito possono presentare un’opera ogni 2 giorni.

Contribuzioni
Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:
- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.
NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE il nome dell'autore/autrice ed il versamento effettuato tramite mail o messaggistica alla Redazione.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DEL MESE DI OTTOBRE

POESIE (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, l'opera più votata)
1. Siamo… di A. Sergi
2. Ciuffi di Piccolo Fiore
In natura di M. Gentile

RACCONTI (a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, a giro lo scritto premiato)
1. La solita giornata di lavoro di E. De Rubeis
La soluzione finale di P. Guastone
2. La Compagna di M. R. Massari

SCRITTURE CREATIVE (“Un’ora breve di dolore c’impressiona, un giorno sereno passa e non lascia traccia”)
1. Io, Sergio di G. Ballantini
La macchina del tempo di M. L. Bandiera
Ricordi di Mary L
(a piè di pagina, subito dopo le ultime pubblicazioni, a giro il testo vincente)

AFORISMI

Erranti, in un mondo che non ci appartiene.

1. Erranti, in un mondo… di P. Mazzon
2. L’anima del poeta a volte… di D. De Marenghi
Nel cielo dei pittori ogni… di A. Randisi

POESIE A TEMA ("Mi sentivo allo stesso tempo solo e sereno. Credo sia un tipo di felicità molto raro”)
1. Becero di F. Di Lella
2. Felicità di C. Ianniello
Il colore della serenità di R. Angelini
Sempre la vita di M. Pisano

HAIKU e Poesia giapponese

1. Senryu 11 di M. C. Pellegrini
2. Haiku 0 di G. Silvestri

senza cordoglio
sulla tela riposa -
natura morta

(Senryu 11)

I nostri complimenti

Dicembre, mese della Poinsettia dal profumo inconfondibile… profumo dell’anno che sta per volgere al termine.

-A coloro che lo richiederanno, per le varie opere ritenute le migliori, invieremo entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci il proprio indirizzo mail tramite messaggistica alla redazione.

La Redazione

 
     
     
 

ULTIME INFO

-Dal mese di marzo del corrente anno abbiamo pensato di premiare le opere più meritevoli dando comunque spazio a tutti gli autori, non inserendo nella selezione coloro che risultino essere stati premiati nel mese precedente nella stessa categoria di opere (salvo qualora non si raggiungesse un numero sufficiente di testi).
-Per quanto riguarda la poesia giapponese dal mese di dicembre, non essendo noi un sito di soli haiku nello specifico abbiamo pensato di concentrarci solo su quelli tradizionali i cui versi dovranno essere 3 formati da 17 sillabe suddivise in 5-7-5. Il kireji (cesura) sarà indicato al termine del primo o del secondo verso da una parola che crea un ribaltamento semantico o da un trattino. Nello haiku, che rifiuta la pomposità e l'orpello a discapito di un aspetto pulito, concreto e quasi scarno, poi dovrà essere presente un kigo (riferimento stagionale).
Lo haiku moderno, il cui vero nome è " gendai haiku" e nel quale la flessibilità è maggiore non tenendo conto delle sillabe né del kigo che può esserci o meno, andrà a far parte della categoria Poesia giapponese.

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Il suo amore per essa

Il suo amore per essa
era forte, lo sentiva
attraverso i suoi sensi
supplicava di poterlo
tenere che nessuno
glielo portasse via
ma il suo dolore era immenso
tremava buttando
ciò che aveva vicino
gli si annebbiava la vista
ed il controllo perdeva
lo amava moltissimo
quel fiorellino biondo
che soffriva, non poteva
dimenticarlo, nel cuore
le era rimasto in una canzone
Restò li, ad as... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 07/12/2022 - 10:04
commenti 5 - Numero letture:39

Voto:
su 3 votanti



Nostalgie

La luce d’un lampione
luccica nel buio
rilasciando un bagliore.

Il passaggio d’un guizzo
non si nasconde
ma neppur si ritrae.

Nota di luce che appare
d’un pensiero che vola
e sul... (continua)


Maria Luisa Bandiera 07/12/2022 - 07:25
commenti 8 - Numero letture:66

Voto:
su 7 votanti



Sul moscone del nostro amore r...

Sul moscone del nostro amore remiamo nella risacca del fato ove ci conduce nella corrente più veemente contrapponendoci a ogni ragione di salvezza, pur di esser risucchiati al largo sprofondando negli... (continua)

Laura Lapietra 06/12/2022 - 21:29
commenti 1 - Numero letture:13

Voto:
su 1 votanti



A volte si misura il metro con...

A volte si misura il metro con l'errore, non sempre la misura è quella giusta!... (continua)

Mari Sole 06/12/2022 - 21:23
commenti 0 - Numero letture:25

Voto:
su 0 votanti


La carrozza di Gurdjieff

Una carrozza cigola
sul selciato
fredde fattezze la luna insiste
luna in cielo e luce di luna
ai finestrini.
Vado verso quei tratti
dell'immaginario
di rugiada e pioggia
verso il mare.
A... (continua)

Anna Cenni 06/12/2022 - 19:54
commenti 15 - Numero letture:123

Voto:
su 5 votanti


Cuor puro

Vesto a festa il volto mio

Per accoglierti

Fili d'ambra su fronte

Fiamme danzanti negli occhi

Sentori di te giungono aulenti

A lietar narici accoglienti

Oh dolci labbra

A voi de... (continua)


Quirina Bucci 06/12/2022 - 16:43
commenti 5 - Numero letture:59

Voto:
su 1 votanti


Nel profondo sonno

Tanto ero dal sonno preso
che nella profonda notte sprofondai.
Lo sguardo al cielo mi colpì
e di candidi veli lo scenario appariva.
Come ferro affila ferro
angeli vestiti di bianco lamè
si sus... (continua)

Salvatore Rastelli 06/12/2022 - 16:40
commenti 5 - Numero letture:53

Voto:
su 4 votanti



Natale Francescano

Tu che partoristi
il giglio di Dio,
umilmente donasti il tuo seno
allattando quel figlio Nazzareno.
Attorniata da angeli e pastori
ricevendo dai Maggi tanti ori.
Illuminata da un’unica stella,... (continua)

Zio Frank Storie del gufo 06/12/2022 - 16:40
commenti 4 - Numero letture:39

Voto:
su 3 votanti



PASSIONE SCINTILLA CHE SI SPEGNE

Roventi passioni
non scaldano il letto
nelle pieghe di candide
lenzuola più non c’è
l’irruente delirio.
Nel tuo vecchio
maglione trovo
il calore...
mi fingo m’illudo
che l’amore è tornato.
... (continua)

mirella narducci 06/12/2022 - 15:56
commenti 0 - Numero letture:12

Voto:
su 0 votanti


Mirko D. Mastro

Un lungo pizzetto pende dal suo viso,
il suo sguardo di sapienza intriso,
dal suo lobo scende un orecchino,
con la sua penna par uno spadaccino.

Qui e lì semina testi interessanti,
che piaccion... (continua)


Meneghino Stornello 06/12/2022 - 13:32
commenti 6 - Numero letture:97

Voto:
su 5 votanti



Pel bottaccio

Dallo stesso scrittoio di sghimbescio che sta qui da quasi trenta anni, mi piace ascoltare la diversità di silenzio che ha la quiete.
Coi piedi sotto lo sgabello nell’intimità di brogliaccio e grafite, lo sguardo mio va di su per la gora a una barchetta di carta.
A quando per Natale da fanciullo io e i compagni miei, dopo aver scritta la lettera su carta per il pane ne facevamo ognun di noi barc... (continua)

Mirko D. Mastro 05/12/2022 - 22:02
commenti 7 - Numero letture:86

Voto:
su 6 votanti



Ad occhi aperti vivo in un sog...

Ad occhi aperti vivo in un sogno di luce: l'alba.... (continua)

Angela Randisi 05/12/2022 - 20:55
commenti 9 - Numero letture:58

Voto:
su 5 votanti


Nessuno é cosí bravo ad es...

Nessuno
é cosí bravo
ad esaltare
gli ideali
dei poveri
come chi
poi
ben si guarda
dal diventare
uno di loro. Qualcosa, non torna...... (continua)

Piccolo Fiore 05/12/2022 - 20:23
commenti 6 - Numero letture:50

Voto:
su 6 votanti


La Terra che sussurrò al Bambino

La terra sussurrò
un giorno al bambino
di aride campagne
baloccava nel fresco erbato
origliando il vento
di condurre gli uomini
dove ora si aggirava
per adempiere al compito
a lui impar... (continua)

Valerio Lunghi 05/12/2022 - 19:48
commenti 2 - Numero letture:48

Voto:
su 2 votanti


Asceta

Lo sguardo inerte, fisso verso il vuoto
la mente assente, senza sentimenti
è solo un corpo vuoto che a momenti
sembra stia per cader ma resta immoto.
*
Il cuore batte ancora, lentamente
come un... (continua)

Enio Orsuni 05/12/2022 - 17:44
commenti 5 - Numero letture:42

Voto:
su 4 votanti


Sangue di Medusa

Del sangue di Medusa
indosso monili

aurea mitica
materia incantata

corallo rosso
caldo, sfrontato

fiore -animale
natura incerta.

Pavoneggiando
affronto il vento

d’ovatta la zatter... (continua)


Marcella Usai 05/12/2022 - 16:26
commenti 0 - Numero letture:26

Voto:
su 0 votanti


Intimo

Lastre di mogano
Adiacenti un' a una
Celano stanze,
Silenziose stanze:

Con gli occhi di un bambino
Quadretti e piante ammiro
Quasi saltellando,
Passo una poltrona,
Giro l'angolo.

Riech... (continua)


Vincenzo Mellozzi 05/12/2022 - 16:09
commenti 0 - Numero letture:20

Voto:
su 0 votanti



RESPIRO

Onde sinuose
si confondono
tra soffi e carezze,
mentre la pelle
sussulta in brividi
di stelle!

Il profumo invade
l'emozione
che s'infrange tra le onde
del mio mare.
Battiti inconsue... (continua)


Margherita Pisano 05/12/2022 - 15:58
commenti 4 - Numero letture:86

Voto:
su 4 votanti


Non sempre è buio

Non sempre è buio
Quando non c’è luce,
Basta abbandonarsi
Al pensiero di chi non c’è più.
E’ il buio dell’anima
A rattristirci
A renderci distanti
Da quello che ci circonda.
Un abbraccio
È q... (continua)

Pompeo Siracusa 05/12/2022 - 15:45
commenti 3 - Numero letture:26

Voto:
su 2 votanti



Vorrei

Vorrei restarti accanto
quando la stanchezza avrà modificato
il volto, le vene grosse ad annodare
il corpo, che volerà più in alto
di un gabbiano.

Sarà la pace dell’onda che s’infrange
quella ... (continua)


LAVINIA FRATI 05/12/2022 - 13:44
commenti 6 - Numero letture:47

Voto:
su 6 votanti



Paolo

Paolo,
solamente un nome
legato a una memoria
che non conosce il Tempo

Paolo,
soltanto un bambino,
sfortunato piccino
che il Cielo ha richiamato,
cucciolo malato
di soli dieci mesi

Pao... (continua)


Marina Assanti 05/12/2022 - 12:39
commenti 24 - Numero letture:109

Voto:
su 7 votanti


A NATALE

Il mio Natale è ricco di una tavola rossa e da tante prelibatezze e risate.
Seduti accanto a me, oltre ai parenti e a chi tengo nel cuore, c' è il mio gattino che fa le fusa felice, coccolato da questa calda atmosfera.
Il Natale, un giorno dove condividere un pezzo di panettone, un sorriso e quella carezza di benessere.
Sotto l' albero luminoso, ci sono tanti regali.
Alcuni sono piccoli,  alt... (continua)

Mary L 05/12/2022 - 12:32
commenti 13 - Numero letture:108

Voto:
su 8 votanti


Cyrano

Si affaccia un viso
da uno strappo tra la nebbia
il mio naso così lungo
appena scuoto
punta dritto al bancone.
L'uomo a cui penso
graffia sui vetri
del negozio il nome mio
e si offre nei sacch... (continua)

Anna Cenni 04/12/2022 - 19:38
commenti 17 - Numero letture:117

Voto:
su 7 votanti



QUANDO IL GIORNO MUORE

Ben venga la sera,
con le sue luci tenui, il suo cielo ceruleo.
E con il tempo che passa più lentamente,
ed il calore che piano, piano svanisce,
fino a far congelare le mie ossa.

Ben venga tutt... (continua)


Antonella Cimaglia 04/12/2022 - 19:35
commenti 7 - Numero letture:65

Voto:
su 5 votanti



I colori dell'autunno

Tra l’Orsa Minore e Cassiopea
Il cielo a fine settembre
con il suo equinozio apre le porte
all’ autunno. Dall’orizzonte spiega
il suo mantello avvolgendo tutta la natura
che ne riceve colori e p... (continua)

santa scardino 04/12/2022 - 18:39
commenti 8 - Numero letture:55

Voto:
su 4 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Siamo...

Siamo come quadri appesi
pieni di malinconia
quanti giorni nostri spesi
a comprar la nostalgia.

Mentre il tempo scorre lento
scorticandoci i ricordi
siamo come foglie al vento
siamo suoni ... (continua)


andrea sergi 18/10/2022 - 12:07
commenti 6 - Numero letture:139

Voto:
su 4 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  LA SOLUZIONE FINALE

Estate in campagna dell’anno….boh, non so quanti anni avessi al tempo. Non molti comunque.
Ero piccolo.
Il solco delle mie vacanze era tracciato in un minuscolo paesino dove tutti si conoscevano e le galline razzolavano per la strada. Case gialle da una parte, frumento e granoturco dall’altra erano le sponde di quel solco. La città era lontana e in giro c’era odore di terra ed erba fresca e il pane aveva il sapore del grano.
L’afa di Agosto soffocava peggio di un cuscino premuto sulla faccia, e la banda, al completo, sudava dentro quel rifugio improvvisato su un albero, al limitare del paese, verso quella distesa infinita di campi che si spingeva fino al paese vicino.
Già…. ecco quale era la cosa di cui discutevamo là sopra, tra mosche e tafani grossi come rondini, fin da quando ci eravamo radunati dopo un pranzo sempre troppo veloce.
Lo avevano fatto di nuovo. Malgrado fossimo sempre riusciti a sconfiggerli, ci avevano riprovato. La banda dei nostri coetanei del paese confinante ... (continua)

Paolo Guastone 07/10/2022 - 12:38
commenti 0 - Numero letture:74

Voto:
su 1 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  RICORDI

Seduto sul dondolo, ammiro il mio grande giardino.
Ho appena tagliato l' erba, fa caldo,  anche se siamo a metà ottobre.
I miei vicini sono a passeggio con il cane, mentre io sono qui a perdermi nei ricordi.
Sono un pezzo di vita da raccontare,  tra le pagine di questo autunno con il sole che mi avvolge.
Le mie rughe sulla guancia, mi portano indietro con un leggero solletico, ai ricordi che tengo dentro al cuore.
Quando ero giovane, quando per la prima volta conobbi lei,  l' amore.
Avevamo poco più di vent' anni, il sorriso sempre pronto e le mani che si cercavano, si sfioravano.
Il desiderio di baciarla, lo sento ancora dopo novant' anni sulle labbra.
Le sue risate, sono ancora musica per le  mie orecchie.
Il suo fare timido e dolce, mi hanno fatto innamorare.
Giocavamo a nascondino, io ero moro e non bianco come adesso.
Lei bionda, con gli occhi azzurri come il mare.
Dopo tanti baci, camminate mano nella mano,  promesse guardando le stelle,  ecco il primo vagito.
... (continua)

Mary L 15/10/2022 - 23:53
commenti 8 - Numero letture:159

Voto:
su 7 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2022 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -