Benvenute Anime Scrittrici su questo sito letterario dedicato a chi ama comunicare le proprie emozioni, o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE
AVVISI IN BACHECA

E' per noi un piacere Amici Autori averVi nel nostro amato salotto letterario.
E ai nuovi autori l'auspicio che possiate trovarVi a Vostro agio.

“I tuoi occhi dipinti di mare sapevano che la luce finisce… come una vecchia nenia che dolce si dissolve” (A. Martini)

REGOLAMENTO
Si avvisano gli autori che la Redazione presterà attenzione agli errori ortografici ed alla qualità delle opere, senza però cadere in critiche che possano ferire l’interessato/a.
Così i commenti dovranno essere inerenti alle opere e non dovranno risultare lesivi alla dignità dell’autore/autrice.
Ribadiamo che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore.
Se poi dovessimo riscontrare maleducazione e arroganza o malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad eliminare l’opera o, in casi estremi, ad allontanare l’autore dal sito. Per altre comunicazioni o spiegazioni vi preghiamo di utilizzare la messaggistica privata o indirizzarle alla Redazione. Ricordiamo che i commenti sono pubblici. Se ci dovessimo accorgere di un eventuale plagio procederemo all’eliminazione della suddetta opera. Al ripetersi dell’infrazione l’autore sarà allontanato dal sito.

APPARTENENZA DELLE OPERE
Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie.

CESSIONE DEL SITO
Informiamo che il titolare, suo malgrado, ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi fosse interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

PUBBLICITÀ SUL SITO
Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altri enti interessati, lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

PUBBLICAZIONE DELLE OPERE
Non è nostra abitudine richiedere contribuzioni a sostegno della vita del sito, ma vogliamo ringraziare gli autori che ci hanno sostenuto per tutto questo anno e ricordare la scadenza dell'annualità del contributo . Se altri nuovi autori vorranno sostenerci con un modesto contributo saremo loro grati.
Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni, mentre gli autori che contribuiscono al sostegno del sito con il versamento minimo di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio ha durata annuale, 12 mesi dalla data del versamento effettuato.
Con l’occasione, si ricorda a quegli autori che hanno contribuito che il 31 dicembre viene a scadere il contributo annuale ed il sistema elimina in automatico il beneficio dei 2 giorni. Chi intende rinnovarlo può farlo con le modalità ricordate alla voce “Contribuzioni”.

CONCORSI MENSILI POETI E SCRITTORI
Le opere vincenti di ogni categoria verranno rese note non appena la giuria avrà concluso le votazioni che dovranno pervenire entro otto giorni dall'invio delle opere selezionate come migliori (in questo periodo di feste i tempi di valutazione si allungheranno).
Ricordiamo che non saranno presi in esame quei testi di autori già premiati negli ultimi mesi (vedi regolamento).

“Resterà il silenzio, soffierà sulla candela rossa, la fiammella tremante sparirà”
(da Dopo, M. Righi)

POESIE A TEMA
Chi partecipa al concorso può al massimo inserire tre composizioni che dovranno avere accanto al titolo tra parentesi la dicitura Concorso poesia . Per farlo si deve scegliere nella tendina la voce "Poesie concorso mese di....." ed inserire l'opera.

Il tema della poesia di Gennaio è Il Sogno: stupire in 10 versi

SCRITTURE CREATIVE
Tema della scrittura creativa di Gennaio è Un luogo a cui tornare... in sogno. Da questo titolo scrivi un racconto con tale tematica.

MIGLIORI OPERE DI DICEMBRE TRA QUELLE SELEZIONATE

La migliore Poesia è stata Senza di F. Soda
(testo a piè di pagina)
Il miglior Racconto è risultato Il senso della vita di G. Balsamo
(testo a piè di pagina)
La vincitrice della Scrittura creativa è M. L. Bandiera con La chiave d'un sogno
(testo a piè di pagina)
La vincitrice nella categoria Haiku è P. Salzano con Haiku M
(visita la pagina dell’autore)
Il miglior Aforisma è risultato essere Quanta fatica inutile… di M. Maurutto
(visita la pagina dell’autore)
Nella Poesia a Tema vince Silente neve di S. Torre
(visita la pagina dell'autrice)

ALTRI AVVISI IN BACHECA

Contribuzioni
Le contribuzioni servono per garantire i servizi attraverso interventi tecnici al sito (inserimento di link nella sezione Opere premiate, migliorare la messaggistica ecc) e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:
- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. Si deve in questo caso comunicare il pagamento tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire, ad esempio, contribuzione sito Oggi Scrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.
NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE il nome dell'autore/autrice ed il versamento effettuato tramite mail o messaggistica alla Redazione.

Attestati
A coloro che lo richiederanno, per le varie opere ritenute le migliori del mese, invieremo entro la fine del mese un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci il proprio indirizzo mail tramite messaggistica alla redazione.

Si informa che Mirko D. Mastro per un periodo indeterminato affiancherà nella gestione il titolare Adriano Martini. Questo cambiamento ci auguriamo possa essere gradito e positivo

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DEL MESE DI DICEMBRE

POESIE
Anna era così di M. Maurutto
Antiche mura di M. L. Bandiera
La pioggia non è fatta solo d'acqua di A. Pezzoni
L'attenzione di S. Scardino
Nasce il racconto di M. Narducci
Senza di F. Soda
Siamo di Piccolo Fiore

RACCONTI
Il senso della vita di G. Balsamo
Un altro stupido natale in via Pisani di F. Di Lella

SCRITTURE CREATIVE (Una notte, in un sogno, trovasti il tuo Natale)
La chiave d'un sogno di M. L. Bandiera
Una notte, in un sogno, trovai il mio Natale di L. Di Paolo

AFORISMI
Quanta fatica inutile... di M. Maurutto
E' bello sognare perchè… di M. L. Bandiera

POESIE A TEMA (Il paesaggio, a Dicembre, si veste di silenzio…e diventa poesia)
Il castagno di L. Di Paolo
Piove nel Silenzio di Poeta Errante
Silente Neve di S. Torre

I nostri complimenti, "dalla finestra il paesaggio si veste dell’eleganza di chi sa accogliere la neve con la riservatezza del silenzio" (Mirko D. Mastro)

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE
Riproponiamo quelle che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione: - ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali.
Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

NEL TITOLO...
Non inserire virgolette, apici nè altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. Di conseguenza sparirebbe la visibilità del testo (soprattutto negli aforismi).
Haiku e Tanka: questi generi di poesia non hanno titolo ma vanno numerati (1-2-3 o A-B-C)


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

NON SEI SOLA

Non sentirti sola
non te lo permetto.
Fai rumore
rivendica la tua vita.
Sei uno spirito
un'anima
sangue carne
prodigi intrecciati
che vogliono vivere.
Sfonda ogni porta
che si chiude
e cerc... (continua)

mirella narducci 25/01/2022 - 09:22
commenti 0 - Numero letture:6

Voto:
su 0 votanti


Riva

Il mare senza pace va.
Divora vorace ancore e vele
ingoia le terre e il sole
ma a te, mia dolce riva
alla tua bellezza
ha donato l'immortalità
in cambio di una carezza.... (continua)

michele gentile 25/01/2022 - 08:52
commenti 0 - Numero letture:6

Voto:
su 0 votanti



Ancora in Viaggio (stornello, Campana della Candelora) -1a tappa

Il salotto itinerante riparte alla volta di quei vicoli dove dai balconi senti le canzoni, le partite la domenica e la gente che si mette a tavola. E ti consola questa straordinaria quotidianità…
Narrano che in un’imprecisata notte dell’anno piccole luci, avanzando a una velocità non tanto sostenuta, scendano verso la croce di metallo posta sulla vetta del Monte Pendolo per poi spegnersi.
Il ba... (continua)

Mirko D. Mastro 25/01/2022 - 07:48
commenti 0 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti


l'umile modestia della carità...

l'umile modestia della carità
non è il narcisistico divino
di chi la predica

(Luca di Paolo)... (continua)


Luca Di Paolo 24/01/2022 - 17:50
commenti 0 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti


RIVERBERI ( concorso poesia )

Appese
ad un pensiero
piccole gocce
riverberano
i primi tenui colori
e nuove sensazioni
ridestano il corpo
dagli umori della notte
dove affoga l’anima
dentro lacrime
di sogni... (continua)

Antonio Girardi 24/01/2022 - 08:50
commenti 2 - Numero letture:54

Voto:
su 4 votanti



Una giornata ventosa

Oggi Eolo ha aperto le sue otri
liberando un vento gelido,
impetuoso e prepotente.
Alberi che scuotono
le loro chiome come
distese di erba nella brughiera.
Nulla sfugge alla sua spira,
tutto sp... (continua)

santa scardino 23/01/2022 - 20:57
commenti 5 - Numero letture:56

Voto:
su 3 votanti



Ti Raggiungerò

Ti Raggiungerò

Ti raggiungerò, nonostante la nebbia
Nonostante la notte, nonostante il buio
Ti raggiungerò, nonostante l'odio
Nonostante la rabbia, nonostante tutto
Ti raggiungerò, nonostante i... (continua)


Fabio Scandolara 23/01/2022 - 19:48
commenti 1 - Numero letture:38

Voto:
su 2 votanti


La vita priva

Mi rifugiai in questo mondo oscuro
In quel mondo in cui
Da sola e infreddolita d' amore
Non fui mai.... (continua)

Maria Lombardo 23/01/2022 - 19:46
commenti 0 - Numero letture:23

Voto:
su 1 votanti


Le tue parole saranno gemme p...

Le tue parole
saranno gemme profumate
che si dischiudono all'esperienza,
se tramutate in azioni
colme di saggezza nella vita!... (continua)

Laura Lapietra 23/01/2022 - 18:54
commenti 2 - Numero letture:64

Voto:
su 1 votanti


Riflessioni

Uno specchio non può bastare,
non riesci a vedere le tue cicatrici,
quelle all'esterno le riesci a osservare,
ma tutto si ferma alle sue superfici.

E' notte fonda e il sonno mi manca,
vado cerc... (continua)


Salvatore Mura 23/01/2022 - 18:48
commenti 0 - Numero letture:19

Voto:
su 0 votanti


HO SENTITO IL TEMPO

Questo tempo è fuori controllo,
Non l'ho sentito cambiare
Non l'ho sentito bruciare
Il tempo è come il mare
Ed io come lui
Mi perdo nel suo sguardo
Il tempo è una tempesta d'amore,
È un'onda ch... (continua)

Monica Dolci 23/01/2022 - 17:57
commenti 0 - Numero letture:25

Voto:
su 0 votanti


PENSIERI

Penso ad un viaggio, guardando il sole.
Cosa può essere un viaggio:  un' emozione, l' amore, una passione, l'amicizia.
Rappresentano profondità, luce, calore, felicità.
Salgo su un treno e raccolgo ogni goccia d' essenza.
Sono pronta ad aprire il mio cuore.
La purezza di un fiore, la natura delicata, incanta i miei occhi.
Nelle mani sento carezze, che prima non sentivo.
Siamo sole e luna,... (continua)

Mary L 23/01/2022 - 16:11
commenti 1 - Numero letture:22

Voto:
su 1 votanti


Allontanati da quelle parole d...

Allontanati da quelle parole da quegli atteggiamenti che possono ferirti, trovando persone che non possono capirti, cercandoli di nuovo, quando sono lontani... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 23/01/2022 - 11:49
commenti 5 - Numero letture:62

Voto:
su 2 votanti



Milano mortificata

L'uomo si appropria
della tua bellezza,
spreme la vita,
poi ti calpesta e sfregia.
Il tuo suolo,
è ferito, umiliato
e chi t'ama è smarrito,
dal bel sogno tradito.
Come una tovaglia
sparecch... (continua)

mario Righi 23/01/2022 - 11:31
commenti 0 - Numero letture:34

Voto:
su 1 votanti



Come acqua al molo

Scorre la vita
su pendii in discesa
trabocca di acqua
e pieni sono gli occhi.
Si confonde di mare
ma sono solo dettagli
per un io arreso.
Spinge la forza
su lembi di cielo
per cercare uno... (continua)

Margherita Pisano 23/01/2022 - 10:46
commenti 3 - Numero letture:88

Voto:
su 4 votanti



IL PRESENTE E LA STORIA

il genere umano,
nel corso degli anni è stato
colpito da numerose epidemie
questo è vero; questa odierna
resterà nei libri molto marcata,
è la prima mondiale della vita
globalizzata.
... (continua)

Gaetano Lentini 23/01/2022 - 09:08
commenti 2 - Numero letture:27

Voto:
su 1 votanti



Ancora in Viaggio (racconto giallo, Curapipe) -Ripartenza

“Ricordo che erano esattamente le 7:40 del 26 dicembre, un sabato, anno 2020 non 1970, e non so per quale motivo ma sghignazzavo così senza ragione o forse no, perché stavo immaginando le fotografie del nostro viaggio che tengo dentro gli orari dei treni. E quello di Lucio era da poco partito attraverso i confini più nascosti sia del cuore che della mente, verso le debolezze un po’ di tutti quanti... (continua)

Mirko D. Mastro 23/01/2022 - 07:43
commenti 9 - Numero letture:147

Voto:
su 4 votanti



L'alito del vento

L’ALITO DEL VENTO

Freddo al mattino
in questo gelido inverno.

La fa da padrona
-la galaverna-
che si sbizzarrisce
tra artistici ricami
mentre un passero
saltella in cerca di cibo.... (continua)


Maria Luisa Bandiera 23/01/2022 - 07:26
commenti 9 - Numero letture:79

Voto:
su 4 votanti


STORIA DI UNA GIORNATA FRA CONTRASTI E COLORI

STORIA DI UNA GIORNATA FRA CONTRASTI E COLORI

Ieri venerdì 21 gennaio giornata di ferie. Mia mamma me lo diceva sempre che io aspetto sempre troppo all’ultimo momento per fare le cose , anche se poi prendo e parto. Come a volte mi capita , ho una specchiera in bagno con tre luci , aspetto sempre all’ultimo momento , prima mi si fulmina una luce , poi la seconda , infine la terza e a quel punto... (continua)


Lorenzo Bianchi 22/01/2022 - 21:30
commenti 0 - Numero letture:20

Voto:
su 0 votanti



Gennaio tramonta

Gennaio al tramonto giunto.
L'inverno lungo ancora.
Nevica.
Sui monti nevica.
Gelida folata
sfiora imbiancati campi.
Dorme il bulbo
nel tepore della terra.
Sognano primule e viole.... (continua)

Salvatore Rastelli 22/01/2022 - 19:42
commenti 2 - Numero letture:75

Voto:
su 2 votanti


La Stagione

Lasciami andare via
non portarmi nella tua vita
vai per la tua strada...
la mia l'ho percorsa
senza riuscire ad evitare le buche.
La stagione è quasi alla fine...
davanti c'è solo l'inverno fre... (continua)

MAURIZIO R. MASSARI 22/01/2022 - 18:59
commenti 0 - Numero letture:28

Voto:
su 0 votanti



AMARE

Non lasciarmi sola
la notte s'impossessa
delle mie vene
e mi travolge
di godimenti primitivi.
Nelle curve umide
dei sentieri del corpo
si effonde un intenso
profumo di fiori
silvestri e lo st... (continua)

mirella narducci 22/01/2022 - 16:36
commenti 1 - Numero letture:30

Voto:
su 0 votanti



L'aurora

Tra anime inquiete
vestite dall'aurora
riposano incatenate
luminose stelle

Una riga colorata
disegna l'orizzonte
mentre lo scirocco
sferza le fronde dei limoni

Nella volta
dilegua l'ombra... (continua)


Carmine Ianniello 22/01/2022 - 16:14
commenti 0 - Numero letture:104

Voto:
su 1 votanti


FONTE ANTICA

Cieli profondi non vedesti un tempo
mia vetusta fontana di corimbi.
Tutti coperti di pungenti rovi
i sentieri per raggiungere la fonte.
E nessuno ci fu che neanche cogliesse
le bianche rose di s... (continua)

Ralph Barbati 22/01/2022 - 12:12
commenti 5 - Numero letture:116

Voto:
su 6 votanti


Il sogno (concorso poesia)

I miei piedi su soffici nuvole
si muovono velocemente,
salgono su una scala fino in cielo.
Cerco il tuo sguardo tra mille visi e
ritrovo i tuoi occhi che mi sorridono.
Ti tendo la mano e tu l... (continua)

Valentina Foco 22/01/2022 - 11:08
commenti 6 - Numero letture:61

Voto:
su 4 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Senza

Ora che non ho più pensieri.
Ora che non trovo più parole.
Mi guardo intorno senza più capire.
Ti cerco dentro senza più trovarti.
Ora che mi soffocano i ricordi.
Ora che mi lavo col mio pianto.... (continua)

Francesco Soda 28/12/2021 - 21:38
commenti 2 - Numero letture:113

Voto:
su 2 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Il senso della vita

Un mendicante mi offrì tutto ciò che aveva. "Prima che vado via, voglio darti tutto ciò che ho..." mi disse. Così raccolsi la sua eredità: un tronchetto di legno, una corda di violino e un sasso. Del pezzo di legno ne ho fatto un bastone a cui appoggiarmi tutte le volte che rischio di cadere. La corda di violino la pizzico per ascoltare una dolce melodia che mi accompagna nei momenti tristi. Il sasso lo lancio contro i muri per abbattere barriere, oppure negli stagni per aprire porte su nuovi mondi e per scoprire posti inesplorati. Molto spesso ciò che ci piace non piace agli altri e noi spesso sbagliamo strada, non ci ascoltiamo; ma seguiamo strade già percorse, per poi accorgerci che ci siamo smarriti; perché non era quella la nostra strada: ognuno ha la sua via. Una corda di violino, un mazzolino di fiori e una pietra: tre cose apparentemente misere, in cui può esserci racchiuso un mondo. Così ho scoperto che la vita ha un senso non quando faccio cose sensate, ma quando fa... (continua)

Giovanna Balsamo 03/12/2021 - 12:40
commenti 3 - Numero letture:104

Voto:
su 2 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  La chiave d\'un sogno

LA CHIAVE D’UN SOGNO
Guardava dalla finestra quella sera Melinda e mentre scrutava curiosamente il cielo sentiva uno strano silenzio fuori dal comune. Aveva già sentito altre volte il silenzio ma quella sera l’aria era diversa dal solito, era come se aleggiasse nell'aria un certo non so che di misterioso.
Si avvicinava il periodo natalizio, mancava poco, e lei tristemente sconsolata, si rendeva perfettamente conto che anche per quell'anno nessuno si sarebbe presentato nell'orfanotrofio per adottarla ed avrebbe passato lì anche quel Natale nella sua solitudine e in compagnia di quei suoi amici orfani come lei.
Rimase ancora a scrutare per una decina di minuti le ombre della sera senza però avere alcun riscontro di ciò che albergava nel suo animo con quella strana atmosfera … alla fine, non venendo a capo di ciò che sentiva dentro di sé, scuotendo la testa decise di infilarsi nel letto e di mettersi tranquilla a dormire ….
… ma quella notte uno strano sogno la cercò e la an... (continua)

Maria Luisa Bandiera 19/12/2021 - 07:26
commenti 6 - Numero letture:136

Voto:
su 1 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2022 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -