Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

MANI VUOTE...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Notte

Notte, notte oscura, notte da solo,
stanza buia, solo con te, tormento,
che non mi lasci finché m'addormento;
dal tuo pensier con nulla mi consolo.

M'avvolgo in un cantuccio e teco volo,
ogni tua fibra alle mie fusa sento,
cent'anni con te vivo in un momento;
candida a te albo accanto al ciel convolo.

Ma repente atro folgor mi sovviene:
per fatal mio errar altro t'ha e t'ha avuta.
Oh tetri anni che in vani amor passai!

Dimon mi gittò del turpe alle pene,
ma, se mai mortal sorte in ben si muta,
saper mi lica: tu mai m'amerai?



AGS, Agosto 2014, Val Gardena - 16 luglio 2015, Mykonos




Share |


Opera scritta il 01/07/2016 - 17:57
Da AGS Poesie
Letta n.332 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Una possia molto interessante dal linguaggio sostenuto! Spesso è una buona via di espressione! Mi piace complimentii

Gianmarco Capitano 01/07/2016 - 20:16

--------------------------------------

La prima poesia che leggo ed ecco che già mi trovo in difficoltà a commentare. Alcune parole mi sfuggono, ed anche i significati, ovviamente. Interessante la costruzione del sonetto, con rime non ortodosse e quindi di un certo interesse...di più non posso dire, se non che l'uso di un italiano antico e vagamente aulico la rende diversa. Se in bene o in male non mi è dato sapere... buona serata.

Quattro Stagioni 01/07/2016 - 19:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?