Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'avvocato di Dio, o...
MALINCONIA...
E POI SI VEDRA’...
Aroma therapy...
Osservando il cielo,...
Il tempo passa...
Tempo di Natale...
SE IO FOSSI...
SOGNI DESIDERI I...
Appeso ad un aquilon...
Attàrdati sulle mie ...
L'oltraggio...
Agnese VISCONTI...
L' amore...
L'imperfezione...
Mozziconi di felicit...
VOLI DI VERSI...
**Tanka**...
Fantastica luna...
Quando la Notte sopr...
Se sei donna...
Da qualche parte...
Il copritavolo nuovo...
Affidai al silenzio...
Elicriso...
Mondi infiniti...
Il fiume...
Fine di un matrimoni...
Coccinella...
Foglie...
Autunno colorato...
In un filo di voce...
IN INGHILTERRA È IL ...
Scusami......
Caramelle...
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...
Figure sulla volta...
Cielo di ogni colore...
L'uguaglianza nasce ...
IL GRIDO DELLE DONNE...
Colombo...
La dama e la pagnott...
Saudade...
AI FIGLI...
OMBRE CINESI...
LA DEMOCRAZIA DELLA ...
Qua la mano...
Spensieratezza...
DIANA...
haiku 16...
In bilico...
Tramonta l’alba mia...
Tra le foglie...
Una spiga di grano....
Tanka 2...
Io ritorno da te...
L’uomo è stato l’art...
Il bene che si fa no...
Scrivere di te...
l'unico amore è quel...
Lugano...
Orfana d'un sogno ru...
AMORE ETERNO...
Amo la vita...
Il volo di una capin...
Bella Napoli...
Mi chiamo Giufà...
Pioggia rigenerante...
A fine turno (il mac...
Cala la notte nella ...
Pece...
Donna...
4:50...
Io sono il poeta...
Rosario a Siliqua...
Falce di Luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Ciò che avevo di speciale

Avevo 14 anni, un mese dopo ne avrei fatti 15.
Da poco tempo avevo dato il primo bacio, la prima volta ancora non era arrivata. Ero una ragazzina normalissima, frequentavo il primo anno del liceo classico, uscivo con le mie amiche, con le quali ci nascondevamo per fumare le prime sigarette.
Dell'amore non sapevo nulla, nessuno me lo aveva insegnato-dimostrato, nemmeno i miei genitori che, quando ho compiuto sei anni, hanno deciso di separarsi.
Luca aveva 17 anni quando è entrato nella mia vita. Non so cosa lo abbia spinto a cercarmi, ancora oggi me lo chiedo, non ero bella..vestivo male, mi truccavo altrettanto male, non ero nemmeno molto interessante. Se io fossi stata un maschio, non mi sarei mai interessato a me stessa a quell'età.
Era maggio, un sabato pomeriggio di fine maggio quando ho visto Luca per la prima volta aspettarmi nel luogo in cui ci eravamo dati l'appuntamento. Scendevo da una discesa e lo vedevo in lontananza, aveva i piedi sopra un gradino e le mani in tasca, era davvero molto bello.
Quando l'ho sentito parlare per prima cosa ricordo di aver notato il suo accento, no, non era Calabrese. Son passati cinque anni, non ricordo alla perfezione tutti i dettagli di quell'oretta passata insieme. Ciò che mi ricordo sono sicuramente le sue vane prove di "andare oltre il bacio". Era così che mi diceva lui.
Dopo quella volta abbiamo organizzato un altro incontro. Era lunedì pomeriggio, dentro una casa abbandonata ci siamo dati tanti e tanti baci, ma nulla, lui chiedeva sempre di più. Io non volevo. Fuori da quella casetta c'è una ringhiera, lui si era appoggiato e ricordo che mi ha abbracciata (nonostante i cinque anni ancora sento le emozioni di quel preciso momento) cantando una delle tante canzone dei Negramaro che lui adora. Non lo so che cosa è accaduto..non riesco a spiegarlo, non mi è più successo, ma io credo che è stato proprio quello il momento in cui ho capito che Luca sarebbe stato il primo grande amore della mia vita.
Ma per lui non era così, tornato a casa decide di scaricarmi dicendomi che se "non si va oltre al bacio" per lui non si continua. L'orgoglio femminile entra in azione e sembrava tutto, apparentemente, finito.
Ma non è stato affatto così e lo già lo sapevo, perché sono stata io a ricercarlo, a giugno. Io e lui ci saremmo continuati a vedere se io avessi accettato le sue proposte. Così è stato.
Ad agosto, poco dopo dei suoi 18 anni, ho preso la decisione di darmi completamente a lui. Eravamo su un tetto della stessa casa abbandonata. Un tetto scomodissimo, ancora non riesco a capire come abbiamo fatto.
Era un susseguirsi di emozioni. Ero persa. Ero completamente fuori di testa per questo ragazzo. Avrei fatto di tutto. Ma lui no, per lui ero solo una troietta che si scopava ogni tanto, e non ero l'unica. Lui non sapeva quello che provavo, glielo nascondevo, e lo facevo anche molto bene. Lui mi raccontava delle sue esperienze con le altre, io annuivo e facevo finta di essere felice per lui. Ma un giorno sono sono completamente esplosa. Ricordo di avergli sbandierato in faccia tutto quello che provavo per lui. Ma lui non ricambiava, si, mi coccolava, mi diceva belle parole, ma per lui ero la sua scopamica e basta.
La sera di Halloween ci siamo ritrovati nella stessa serata, io ero con amici e lui pure. Nel mio gruppo c'era un ragazzo interessato a me, io ero stanca di Luca, dovevo mettermi in testa che non ci sarebbe mai stato nulla. Io e questo ragazzo abbiamo cominciato a baciarci davanti a Luca. Le mie amiche mi dicevano che lui, guardandomi, sembrava assolutamente impassibile. Questo nuovo ragazzo non mi dispiaceva. Avrebbe funzionato forse chiodo schiaccia chiodo se Luca, il 18 novembre, non mi avesse chiesto di stare insieme. "Non voglio perderti, e vedendoti insieme a quello io ti stavo perdendo". E cosa poteva esserci di più bello?
Così ha inizio la storia che porterà a tante gioie e tantissime sofferenze.
Non è stata una storia lineare, la nostra. Su cinque anni, siamo stati insieme sommando tutto forse due.
La dinamica era questa: amore, stanchezza, voglia di altro, lasciarsi, pentirsi, tornare.
Una volta ciascuno, forse un po' più lui.
Ho 18 anni, tra quattro mesi ne farò 19. Sono una ragazza totalmente diversa, anche grazie a Luca. La nostra storia è finita circa un mese fa,decisione sua. Non riusciva a sopportare il fatto che io, l'estate scorsa, sia andata a letto con un altro dopo essere stata lasciata da lui per l'ennesima volta, dopo che ha deciso che la sua ragazza doveva essere un'altra e dopo averla fatta sedere a tavola a casa sua, al posto mio.
E poi, dopo aver capito che voleva me, torna. Ma non dovevo tornare io, non avrei dovuto lasciare tutta la vita che mi ero costruita senza di lui per tornare da colui che ha deciso nuovamente di abbandonarmi senza farsi alcun tipo di problema. Non cadrò nuovamente nella sua trappola. Non sentirà più il mio profumo, e mai più toccherà le mie labbra.
Amerò nuovamente, ma non più lui.



Share |


Opera scritta il 27/02/2017 - 21:34
Da Francesca Scarfò
Letta n.906 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Ex*

Francesca Scarfò 01/03/2017 - 20:20

--------------------------------------

Antony Mandaglio, Luca è appunto il mio ragazzo

Francesca Scarfò 01/03/2017 - 20:20

--------------------------------------

Chi è Luca?

Antony Mandaglio 01/03/2017 - 19:41

--------------------------------------

cosa si fa per amore
o, almeno, per quel che si crede amore
magari, per sentirsi accettata dagli altri
per avere una propria collocazione nel mondo
se è autobiografico, il fatto che tu l'abbia scritto è già sinonimo di crescita
ma crescita è anche dare il giusto peso all'amore
che sia un bacio, piuttosto che una carezza...mai buttarsi via...mai

laisa azzurra 28/02/2017 - 14:07

--------------------------------------

Troppo spesso la donna accetta le umiliazioni e gli "abusi" sentimentali per non perdere quello che crede l'amore della propria vita! Le brutte esperienze aiutano a scegliere. Spero che il racconto sia un modo per capire e buttarsi alle spalle chi ha calpestato il cuore ed i sogni.

Patrizia Bortolini 28/02/2017 - 12:41

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?