Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La gente dei monti...
Gianna la matta...
Tu oltre il tempo...
e lì, dormire...
Ombra...
Simmetrie di pura me...
UN REGALO DAL CIELO....
Tana!...
QUALE REALTA’...
Old...
Il tempio...
IL TEMPO LADRO DE...
NOI NON CI CHIAMIAMO...
Luce...
Haiku n 9...
Nel calle brullo...
Addio...
Verso il mio infinit...
Aspetando Anna...
Sogno...
Vorrei...
AFORISMA La statu...
Ricordi sul muro...
SOLO UNA ROSA...
Nasce tutto per caso...
Gravita'...
E' BELLO...
Mia opinione su Poes...
Haiku 17...
la coscienza in vers...
Delfi...
Fogli di neve...
Addio....
Quando salivo i grad...
Eri....
Foulard...
DENTRO ME...
Essenza di un tempo ...
Un arcobaleno a nove...
Haiku 2...
Le nuvole della piog...
Reclame...
Telefonofobia...
Di neve e di sole...
Dubbio...
steli di rugiada...
Non c'ero quel giorn...
AMICI (terza e ultim...
Legare...
Eco di un addio...
DIRSI ADDIO...
Confusione in testa ...
Scrivi ancora...
Nell'attimo sublime ...
METAFORE (2)...
L'autunno2...
ANIME DI PIETRA...
Thipheret...
Argento...
Haiku 15...
LE DIECI STANZE...
riflessioni n. 6...
UNA BELLEZZA DA SALV...
La nave va...
La poesia è il siste...
Questa bomba di vita...
Pelle d'Ocra...
Goccia...
Le Carte...
MADRE TI TROVERO...
Tanka 11...
Lassù nel cielo...
IN BILICO COME UN EQ...
MISURA DEL TEMPO, MI...
Qui...
Oltre la vita...
EFFIMERA SEMBIANZA...
Disordine e anarchia...
Vento di profumi...
Forza Cagliari...
Io amo....
Turista nella nebbia...
fuga dalla solitudin...
Distorsione Notturna...
Lasciami andare...
Un fiore...
SAMAEL, il concepime...
Noi...
Dimmi...
Autunno....
Pensieri ,(per la fi...
Bevendo birra in tab...
ANCORATI RINGRAZIAME...
AUTUNNO...
Quante lune attraver...
20:48...
Foglie...
Oggi e ieri...
La marcia...
ADDIO...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

A GAMBE LEVATE

Sei sempre funesta, forse un po' anche molesta,
ti fai largo tra spazi a te abbastanza ignoti,
ci guardi con disprezzo dall'alto della tua schiatta
forse è un po' d'altruismo quello che ti manca.


E vuoi farci credere che è saggia tenzone
quella che ci proponi persino in televisione,
e dall'alto e dal basso un mormorio di fondo:
ti arriva e t'infastidisce lo strepitìo del mondo!


Ci parli di biologia, di fisica e d'astronomia,
della pace nel mondo, del tuo orgoglio profondo,
ma avrai pure un qual minimo di cognizione
che questa cantilena è pura invenzione?


Ti arrampichi sugli specchi, "vi faccio fessi e contenti",
sbagli e non ti correggi, ma perseveri e sfregi
chi dal basso del popolo ti vuol far capire
che la cutura, no, non è un fottuto inveire!


Te la prendi con tutti un po' gratuitamente,
anche se l'interessato non ti ha detto niente,
non ti sembra un po' tanto di esagerare
a far finta di essere una persona per bene?


Vuoi la querela di tutti, quasi fosse un regalo
ambito e desiderato in quei secoli addietro
quando un alibi no, non te lo costruivi,
alzavi il dito medio come segno di pace!


La politica, in fondo, non è il tuo mestiere,
tu l'hai scelto soltanto per idee menzognere,
ma nel fondo del cuore io lo so che covi
voglie matte ed incontri per più dolci ritrovi!


E' la strada quel posto dove ti puoi trovare:
stai tranquilla, per questo non devi camminare!
Basterà di fermarti a quella prima uscita
per urlare gioiosa: "questa è la vita!"


A gambe levate,
fuggi a gambe levate!
Questo plebiscito non ti sa capire
pensa solo, imperterrito, a farti perire!



Share |


Poesia scritta il 15/06/2011 - 12:31
Da Manuel Miranda
Letta n.928 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Grazie mille Giampiero!!! :) Ero (e sono) arrabbiato con il potere in generale e con i "soggetti" che ci governano in generale, visto che ostentano tanta diplomazia e cultura mentre in realtà sono aridi e superficiali, nonché incapaci! La canzone - è nata come canzone - è dedicata a un politico - o meglio, a una "politichessa" XD - in generale, ma per ragioni di privacy non dico chi, anche se penso si capisca benissimo!! :P

Manuel Miranda 17/06/2011 - 13:43

--------------------------------------

Bravo... bravissimo. E' tutto in un sorso, bevuto e digerito. Quando hai scritto tale brano eri arrabbiato con qualcuno?

giampiero iezzi 17/06/2011 - 09:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?