Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Cambiare il nostro r...
Armonia...
Inverno...
IL CUSTODE DI PAROLE...
Lo Straniero senza N...
I ricordi del cuore...
Elucubrazione n. 8...
Prendiamo!...
Comunque...credo...
BUGIE INACCETTABILI...
Al di là...
Lo stato di inutilit...
Abbracci...
Il Vuoto NATALE...
Il tempo...
Micio il mio gattino...
Il viaggio (poesia b...
Accade...
Luce...
ALLA FINE DEL VIALE...
MALINCONIE...
Chissà dove volano i...
Tanka 17...
LA MORTE E L' ...
OCCHI...
Polvere di sole...
insieme...
HAIKU M...
Sole d'autunno...
L'ultimo Natale...
Come foglie...
Storia di Mario...
Umanità...
Il signore delle ani...
Maschere...
INASPETTATAMENTE...
Se ami, Dio è nel tu...
Prigionia...
Le scorte...
Haiku Am...
Gelosia...
Con lo sguardo del s...
Il viaggio (poesia v...
Non chiedere grazie ...
Sopra le nuvole...
ESSERE UMANI Ess...
Cerca quella pace in...
ESSERE CREDENTE...
Dudù Concorso poesia...
Sarai per sempre la ...
Covid a dicembre...
Il senso della vita:...
FORTIFICA...
Il tempo in cui non ...
Mi imprigiona questa...
Lacrime di...
GIRANDOLANTI FLUSSI...
Orto speziato...
CELESTINO (dalla Ser...
MI SONO SVEGLIATA...
Occhi dolenti...
Geniale !...
Mettimi da parte...
Diatriba...
MONITO...
Sogno...
DAVANTI SAN ROCCO...
NON PER I NOSTRI MER...
In morte della giove...
Il viaggio (Haiku G)...
Mi hai accarezzato p...
Mattina...
Passerà...
6 poesie realizzate ...
ALI DI FARFALLA...
Il mio tempo...
Se potessi...
PER DANI...
Coronavirus...
Diego...
Pensami Ancora...
Amicizia...
Buon Viaggio...
La superbia fa dir...
Elucubrazione n. 7...
Bianchi pupazzi...
E......
Amo la vita...
PALESTRA...
occhi...
Volevo dirti...
Profumo di casa...
Giocare con la vita,...
Noi raccoglitrici de...
In viaggio...
Il viaggio (Senryu I...
18:16...
Notti insonni...
Un bel giorno d'esta...
MARCIAPIEDE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

TUTTO E' FERMO

Devo partire
per un " si "
di un progetto lavoro,
ma non so come fare.
Il treno non parte
è senza contatti;
L'aereo è fermo
ha le ali spezzate;
La nave traballa
con il mare in tempesta;
Il pullman è pieno
di valige e babagli;
L'auto l'ho in verde
e il Taxi
è pur senza benzina,
c''è lo sciopero
e le pompe son vuote.
Ma io devo partire
e qui tutto è fermo,
a piedi non posso
e non so più che fare.
Chiamo al cellulare
ma nessun mi risponde
tutto è bloccato
ed è già notte fonda,
non parto più,
non vado più,
finchè non sento:
il fischio del treno,
l'aereo passare,
la vave partire
e l'oro nero,
per l'auto,arrivare.
-
FINALMENTE
.
Dopo la frana
e l'acqua mancante
la Sicilia è tornata
alla normalità
di aver l'acqua
nei rubinetti
e sulla" A 19 "
poter viaggiar.
Questa sì che è
una notizia bella
avere l'acqua
e potere viaggiare,
senza paura
di restar per strada,
grazie agli aiuti
di amici e compari.
Finalmente!
si potrà festeggiare
la festa del Natale
e Capodanno
insieme alle famiglie
e Governanti
che hanno alleviato
un po' di danno.
Ma ci sarà ancora
tanto da fare
per liberare
l'Isola dalla morsa
che per tanti anni
è stata abbandonata
dal cielo, dal mare
e da ogni risorsa.


Share |


Poesia scritta il 21/03/2013 - 13:42
Da Aldo Messina
Letta n.611 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti



Aldo Messina 21/03/2013 - 22:43

--------------------------------------

E pensavi di avercila fatto,tutto è chiuso,ti auguro di partire.!

Aldo Messina 21/03/2013 - 22:42

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?