Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ANGELS...
Il Cilento...
HAIKU N. 2...
Bagliori...
In questa vastitą...
L'ultimo ebanista...
Farņ la maestra...
A volte le parole so...
Haiku amoroso...
Aquilone...
SILENZIO...
Quello che nascondi ...
Dolce stagione.... (...
Haiku...
Perduta la mia voce...
Rebirth...
Vola dove l'eternitą...
DOVE SCORRONO LIEVI ...
Una risposta...
ricordo che......
Il Mio Nome Č Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertą...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La veritą sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterņ...
Inettitudine...
Č CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenitą...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

IL LAVORO...

Il lavoro
e un diritto
che si legge
sui libri
e sui banchi
di scuola.


Perdere un lavoro
ad una certa etą
č una voce in coro:
č perdere" la dignitą."


Ma in un mondo
di libero mercato
ognuno investe dove
trova il miglior prato.


Or vai a dirlo
a chi perde un lavoro
o a chi lo cerca
e non lo trova,
nč qua e nč lą,
dove va a sbattere?!


Ma il fortunato
prende il treno
e tenta,
o al contrario
inventa e si impara
a giocare le carte,
e va a prendere
l'auto e parte.


-------


TUTTI In PISTA
Ogni anno
alla fine dell'anno
sulle piazze
di ogni continente
si montano palchi
e amplificazioni
per scaricare
musica imponente


tutta lanciata
ad alto volume
per far dimenticare
l'anno vecchio.
Invita ogni follia
a salti e balli
con flash e luci
che tutto accende.


E sul palco
gli artisti scatenati
a cantare in tutte
le direzioni
con gli applausi
che volano al vento
accordano strumenti
ed emozioni.


Dal vecchio al nuovo
anno che ritorna
la folla č sempre lą
a festeggiare
con spari di artificio
e a buttar fuori
l'anno vecchio
e il nuovo
ad abbracciare.


Con la speranza
che la nuova luna
porti al mondo
pace,amore e fortuna.



Share |


Poesia scritta il 10/04/2013 - 00:24
Da Aldo Messina
Letta n.441 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


hai pienamente ragione.

Luigi Bellotta 11/04/2013 - 11:18

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?