Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il matusa innamorato...
Sindrome di Guillain...
Passione...
Pasqua...
Il canto del Servo...
Nuovo anelito...
L'urlo di Cristo...
PADRE...
LA GIOSTRA...
Passaggio...
Fra il silenzio e la...
Alba...
Via Crucis...
The Cards of Life...
Il pittore profeta...
Nostalgia...
L'abbraccio...
L'ottavo vizio...
Haiku 4...
panchina...
memento...
'Na stella che sfavi...
OASI...
Voglio che tu sorrid...
Dammi La Pace...
Haiku 3...
Avevo conosciuto all...
Mai...
POVERO CRISTO...
Tra le luci dell’alb...
SOLO UN TATUAGGIO...
Orizzonte...
Vicoli...
Vivo...
Omnia...
UN AMORE SPECIALE...
UN GIORNO LE DIRÒ...
NON DIRMI...
Insieme...
QUANDO DOMANI......
Coraggio...
SOLITUDINE EMOZION...
Dicono le gargolle...
Pasqua che verrà...
Viverti ogni tuo ist...
Come ogni volta (ded...
#4...
CREPUSCOLO...
Alterata coscienza...
Anima spezzata...
Venerdì Ore quindici...
IL GATTO...
Haiku a...
Le cose che ci siamo...
Il telefono (second...
Emozioni...
VIVRAI PER SEMPRE...
La terza età...
Haiku 3...
Haiku D...
Una finestra illumin...
Brucia la storia...
Sentire la musica...
Haiku#38...
notre dame de paris...
Viaggetto avventuros...
Fare il massimo di q...
Pietra Rosa - Storia...
Sono attimi che pass...
La Floridiana...
Un giorno uggioso...
Uomini E Donne...
Le gambe titubanti d...
IL RITORNO DELL...
In questa Pasqua...
Casa mia...
La Libertà...
Dal significato mele...
RESTA QUI...
Vespino 50...
STORIA DI NINA...
Diario ottanta...
Nel buio dell'incosc...
HAIKU D...
Madre natura...
Mamma...
Nella vita bisogna i...
Il Sorriso di Chiara...
CREDIMI...
C'è di più....
Note di silenzi...
La farfalla...
Ai confini del cielo...
Italiani italiani...
I fiori sbocciano an...
E' come stare nell' ...
E POI IL SILENZIO...
Carme- giglio d’acqu...
LETTERA DI UN ...
Mia madre era una ba...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Anime

Anime


Anime morte ,anime stanche ,anime che ancor la luce le appaga.
Respiri immortali, persi come semi in una tempesta di vento eppur ancor legate all 'amato governo.
Parti infinite del naturale concento
ma note soavi del firmamento.
Voci in un turbinio del continuo evolversi dell 'universo inver non mute fiammelle alla pioggia e gelo.
Anime bianche o nere, pur sorelle inscindibili dalla loro natura ineffabile.
Pallide idee ,pregne del primo amore.
scintille del foco primordiale
atomi di luce in cui risplende il vero sole..
Anime ,che non sperano più ,che han perduto il filo di quel dolce calore ,
le chiama come falena alla torcia.,l'altissimo dottore
In se chiudono quel sentimento ,
che si nutre ,si rinnova quinci l 'antico disio
le sprona come indomite giovenche, allor
l'architetto incorrotto ,a se le aduna.
Anime dormienti , ferme nel.loro moto
prive della graziosa linfa.
Eppur la cristallina acqua scorre
nel suo letto con ogni molecola
che segue la fiumana ,
fonte e guida della madre acqua.
Così di anima in anima, energie
purissime del fulcro che le allatta
sì riuniscono come stormi di uccell
al tramonto che cercano il caro nido.
Quelle bramar il lor fattore
Colui che alla terra diede in serva
la luna , la morte non le piega .
Nell eterno abbraccio gioiscono le libere essenze ,nomadi e solitarie d 'attinger
a quella quiete che mai al tempo
si piega


Corrado cioci



Share |


Poesia scritta il 19/10/2018 - 20:28
Da corrado cioci
Letta n.161 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Meravigliosa i miei complimenti.

Rossella P 21/10/2018 - 10:24

--------------------------------------

Meravigliosa i miei complimenti.

Rossella P 21/10/2018 - 10:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?