Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

per il compleanno dell\'amica Patrizia

stimolato dal DiMeo
quale epigono di Alceo
mi cimento nell'esame
del poetico certame
celebrando, con dovizia,
la gran festa di Patrizia
nel palazzo in mezzo al golfo
degli eredi di Landolfo
quelli sai con più decoro
proprio il ramo San Teodoro.
Se i neuroni bene accordo
di Patrizia il mio ricordo
va lontano nel passato
ad un tempo fortunato
quando studiavam Timeo
tra le mura del Liceo.
Poi, passati a medicina,
e studiando più di prima,
frequentando questa figlia
ne conobbi la famiglia.
Per la vita mi fa fiero
l'amicizia del buon Piero
dirigeva una gran banca,
un lavor che il cuore stanca.
Ma, studiando a casa Piatti,
ci facemmo chiatti chiatti.
Donna Rosa, premurosa,
ma, talvolta, un po' mafiosa,
recitava una statuetta
proprio accanto alla stanzetta,
preparava bei pranzetti,
per noi tutti, suoi protetti.
Grande amica, grande donna,
che contende alla Madonna
il potere di aiutare
ogni donna a procreare.
Or calmando qui le doglie
delle donne e qualche moglie,
or prendendo come gigli
tanti bimbi e i nostri figli.
Ma ora, bando alla mestizia,
nella casa gentilizia
celebriamo con letizia
i quaranta ...di Patrizia,
rimirando gli occhi neri
belli ora, come ieri.


Share |


Poesia scritta il 02/02/2014 - 19:13
Da nicola perrotti
Letta n.472 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti

Nessun commento è presente



Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?