Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Felicità è mettere o...
La malattia...
INCOMPRESA...
L'ingenuità nell'amo...
Confini incerti...
Versi sparsi...
GRANDE È L'UOMO...
RIAPPARVE IN SOGNO...
Fiori di ciliegio...
La foto...
Sulle pagine del tem...
L'ultimo bacio...
BALCONE...
Raccolta Prima...
CLESSIDRA...
Costa Esperanza...
Solitudine...
Momenti...
Il volo di un angelo...
Noi siamo nati liber...
Decoro...
PROFUMI D'INFANZIA...
Bagagli...
PRIMO AMORE...
IO NON MORIRÒ...
Occhi...
CHI LEGGERA\' LE NOS...
Si fa sera...
Il giudizio, ammesso...
Dite qualcosa...
LA RABBIA...
ARIDA NOTTE...
Frammento d’amore...
La rosa gialla...
Blue Lobelia 1.15...
Paura...
BULLISMO...
TUTTI E TRE...
L'ombra dell'uomo ch...
Le parole più dolci ...
Scalata...
Bacio...
La saggezza consiste...
Mare in tempesta...
Prendimi per mano...
Il vinto sorgerà...
La filosofia (pensar...
Ramanujan...
soltanto un sogno...
Ritagli di vento...
L' AMORE RIPOSA...
CIMITERO ALL'IMBRUNI...
I colori dell'anima...
lascia andare...
Fiori di Pesco...
La malattia dei rico...
Emozioni a colori...
Blue Lobelia...
BRIVIDO CALDO...
CORIANDOLI DI VITA...
Il vento infausto de...
Vespero...
La distanza...
Una sera lontana...
Ti ruberei...
Le stagioni della vi...
La frontiera...
Parla...
ACCIDENTI ALL\' ...
Minchia! Signor tene...
Haiku 26...
Causa e Effetto...
Retorica-mente?...
Erotico sogno...
La erta salita...
In equilibrio instab...
PRIGIONIERI DEL COVI...
POI NULLA PIÙ...
Click ()...
Panacea...
Quel tempo che fu (l...
Il mondo che verrà...
Quando finisce un am...
E' tutto qui...
Possiamo...
Calpestar il proprio...
Non è un granché (v...
GAMBERO...
FERMA È LA VITA...
Metafisica...
Il venditore di frit...
Paese mio...
Stella...
LA FEDE...
IL PROFUMO DELL...
Diogene e il sonetto...
Dominique Noir...
Chiaroscuro...
La provocazione è un...
La Tigre...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



Non ti sentivo e ti pensavo

Quando il pavimento è solo un soffitto stanco,
quando non mi senti…
ascolta quello che non dico.
E chiamami, chiamami poeta
per non rimanere sola
con la realtà tutta in una mano.
Pensarmi sta nella bellezza discreta
della notte dove le persone parlano
davvero, nella domenica mattina
fatta apposta per stare sulla superficie delle cose.
La mia attrazione per te è quasi magia,
è molto più forte di quella fisica… di una mente
non ti liberi neanche quando chiudi gli occhi.
Di una mano che stringe la tua, oltre la poesia.



-se un pittore volesse fermare in un quadro l’amicizia, aiuterebbe con una pennellata l’albero che tende i suoi rami fino a sfiorare i raggi del sole…
L’ultimo verso è un pensiero rubato alla poetessa Margherita Pisano



Mirko D. Mastro



Share |


Poesia scritta il 26/04/2020 - 08:06
Da Mirko D. Mastro(Poeta)
Letta n.367 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Hai cantato l'Amore quello con la maiuscola. La purezza e l'eleganza di questi versi fanno di te un poeta eccezionale e che ammiro molto.

santa scardino 27/04/2020 - 21:22

--------------------------------------

Incantevole Mirko...
i legami mentali sono pura magia, ci si sente e ci si vuole bene in territori poco conosciuti, fertili di bellezza...
Splendida...

Grazia Giuliani 26/04/2020 - 19:47

--------------------------------------

Qualcuno dice che l'amicizia è la forma più alta dell'amore...
Non esiste distanza anche nella mancanza! Mirko è stupenda e grazie per avermi onorato della tua presenza!

Margherita Pisano 26/04/2020 - 16:53

--------------------------------------

Caro Mirko, in quanto a perle di poesia, con te sono in buona compagnia.

Ernesto D’Onise 26/04/2020 - 15:02

--------------------------------------

Giacomo, il tuo ricordo è una meraviglia...e meraviglioso è sentire che sia riaffiorato da una mia poesia. Grazie a te, e grazie a voi amici poeti

Mirko D. Mastro(Poeta) 26/04/2020 - 13:57

--------------------------------------

Volersi bene, senza l'obbligo del sesso, è una delle più belle espressioni dell'amore disinteressato. Nel rapporto carnale, quando si arriva a toccare l'apice del piacere, è facile sentirsi dire, o dire, amore, amore mio...una bella espressione che viene poi abbandonata, dimenticata troppo facilmente. In amicizia non la si pronuncia mai la parola amore, ma la si pratica. Ecco, questa stupenda poesia mi ha rievocato tutti quei pensieri...bravo Mirko, ciaociao.

Giacomo C. Collins 26/04/2020 - 13:39

--------------------------------------

Questa bella poesia, diversa dalle altre, su un tema che apre innumerevoli scambi di opinione, la considero una delle tue migliori, bella ma anche unica.
Un giorno, due amici teologi che sono molto interessati al mio "sentire" agnostico, se non addirittura ateo, mi posero una domanda che all'apparenza può sembrare difficile: l'amicizia, si può considerare una forma d'amore?
Eravamo in campagna, a tavola, ottimo cibo e libagione a fiumi, e quando risposi gli altri commensali, compresa mia moglie, dissero: aiuto, ora Mino ci inonda delle sue teorie. Ebbene, la mia teoria confermava il risultato emerso da una conferenza religiosa alla quale i due amici avevano assistito. E me lo dissero, compiaciuti che ci fosse un incontro tra religione e ateismo.
L'amicizia è forse una delle più sublimi forme d'amore, specialmente fra persone dello stesso genere, ma anche diverso, propio perché libera dal limite del rapporto sessuale, che può, in certi casi, fondere ma anche confondere....segue

Giacomo C. Collins 26/04/2020 - 13:35

--------------------------------------

MIRKO...L'amore platonico è un amore irrangiugibile, impossibile ma la mente è meravigliosa elabora incessantemente ogni forma di amore. Bello sentirlo la domenica mattina con un abbraccio virtuale segno d'una amicizia che a volte è molto più forte di un amore. Ciao poeta buona domenica.

mirella narducci 26/04/2020 - 12:46

--------------------------------------

Vera e stupenda. Complimenti

MARIA ANGELA CAROSIA 26/04/2020 - 10:16

--------------------------------------

Bellissima *****

Angela Randisi 26/04/2020 - 09:50

--------------------------------------

“di una mente non ti liberi neanche quando chiudi gli occhi “splendido verso che sento profondamente mio!

Anna Maria Foglia 26/04/2020 - 09:03

--------------------------------------

Concordo Maria Luisa, anche se in questi versi non è di questo che si tratta. Ma di quel "mondo" particolarissimo che è l'amicizia sincera tra un uomo e una donna. Grazie poetessa

Mirko D. Mastro(Poeta) 26/04/2020 - 08:58

--------------------------------------

L'amore platonico è l'amore più intenso che esista, indistruttibile che vive sia nella mente che nel cuore!
Nasce per non morire mai e per sopravvivere nel tempo anche oltre a quello concesso dalla vita.

Maria Luisa Bandiera 26/04/2020 - 08:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?