Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ANGELS...
Il Cilento...
HAIKU N. 2...
Bagliori...
In questa vastità...
L'ultimo ebanista...
Farò la maestra...
A volte le parole so...
Haiku amoroso...
Aquilone...
SILENZIO...
Quello che nascondi ...
Dolce stagione.... (...
Haiku...
Perduta la mia voce...
Rebirth...
Vola dove l'eternità...
DOVE SCORRONO LIEVI ...
Una risposta...
ricordo che......
Il Mio Nome È Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

CHI VA PIANO ...

Mi disse un giorno:


"Sai amico,
io non posso fermarmi adesso.
Ho una strada, qui davanti,
da percorrere in compagnia
dell'energia dei vent'anni,
dell'aria di maggio,
dei suoi profumi,
del mio coraggio.
Non vorrei lasciarti
ma non posso
nemmeno aspettarti,
il mondo corre
e tu cammini.
Sei sempre in balìa
di quella strana poesia
che dici di avere addosso
e non ti accorgi
che il tempo
è solo e soltanto adesso.
Le belle parole
non servono a niente
e mentre tu pensi
io macino strada
per arrivare lontano,
là dove i soldi
consentono tutto
a portata di mano".


Gli risposi:


"Corri pure, amico,
sul tuo bolide rosso,
ad andare più forte
di quello che sento,
davvero non posso".


Lo ritrovai dopo poco,
in una curva spogliata
di alberi e rami,
piantato in un fosso ...



Share |


Poesia scritta il 10/12/2010 - 11:34
Da antonio giraldo
Letta n.699 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


come non darti perfettamente ragione!!!
Vale anche il ditto "chi troppo vuole,nulla stringe.." Meglio accontentarsi di vivere e godersi la vita assaporandone ogni piccolo attimo,che correre correre come la maggior parte delle persone e perdersi i piccoli piaceri anche nel guardare un tramonto o fermarsi a raccogliere un fiore...Sono troppo sognatrice forse? Bella poesia,bravo..continua così...

adelaide 11/12/2010 - 21:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?