Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Prendi il mio cuore...
Cavaliere errante...
A te...
E i pinguini non vi ...
LUOGHI DEL PAS...
Il rumore della risa...
Versi tersi....
Buone vacanze...
Zio Primo...
Ammonite...
L\' omino di latta...
Tu, la mia vita...
Senza armonia...
Una nota d\'amore...
Inverno...
Ormai è sera......
SCRITTURA AGOSTO...
Compleanno...
Un'altra vita mi ucc...
NEL CUORE DEL MONDO...
Il veliero...
L’uomo del buonumore...
Bella e lucente...
AMO LA SOLITUD...
CLOCHARD...
Tinte tenue...
Nuraghe Losa...
Per i veri amici, co...
Il Privilegio...
Torneranno a cadere ...
La corona di alloro...
Nell'azzurro...
Margherita...
Notte di rugiada e g...
La farfalla di Falco...
LUCE CREMISI...
Gladiolum detto di p...
Avere una mente calm...
MILLE E NON PIU’ MIL...
Polvere di farfalla ...
RICAMI...
HAIKU 15...
Baci casti...
Miseri resti...
Del Sole...
L'ironia della besti...
Trovano posto verso ...
Chi sa e finge di no...
Fiamma...
Soffermati...
Ma quanto tempo......
LA COSCIENZA...
Senza permesso...
Morire senza morte...
Silenzio dei pensier...
Marea...
La sera ad agosto co...
Livia...
La vita è un viaggio...
Bisso...
canzone triste...
Farfallina colorata...
Murales...
Parodia di Volare di...
Il mocio...
Il suo albero...
Con ottimismo...
ACQUA...
SATELLITE...
I promessi sposi del...
Agosto...
La notte nel mirino...
Nel mantello della n...
EMOZIONI...
DI DOMENICA...
Notte d'estate...
Quando ti ritroverò...
MARE RIME IN ...
30 Luglio 2022...
Artiste de rue...
L'amore sognato...
Lo sdraio a dondolo...
Violento temporale e...
Canto della Porta de...
Rosellina...
HAIKU 14...
La Luna ci è amica. ...
Taciturno (carmi)...
E piove così (con...
La terra è piena di ...
Era amore...
Il pupazzolaio...
Una notte jazz...
IN QUELLA TERRA DIME...
Le fotografie di Ame...
Ieri sera...
Pensieri d'una madre...
Il tempo passa ineso...
Isola indòmita...
Frutti rossi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

CHI VA PIANO ...

Mi disse un giorno:


"Sai amico,
io non posso fermarmi adesso.
Ho una strada, qui davanti,
da percorrere in compagnia
dell'energia dei vent'anni,
dell'aria di maggio,
dei suoi profumi,
del mio coraggio.
Non vorrei lasciarti
ma non posso
nemmeno aspettarti,
il mondo corre
e tu cammini.
Sei sempre in balìa
di quella strana poesia
che dici di avere addosso
e non ti accorgi
che il tempo
è solo e soltanto adesso.
Le belle parole
non servono a niente
e mentre tu pensi
io macino strada
per arrivare lontano,
là dove i soldi
consentono tutto
a portata di mano".


Gli risposi:


"Corri pure, amico,
sul tuo bolide rosso,
ad andare più forte
di quello che sento,
davvero non posso".


Lo ritrovai dopo poco,
in una curva spogliata
di alberi e rami,
piantato in un fosso ...



Share |


Poesia scritta il 10/12/2010 - 11:34
Da antonio giraldo
Letta n.1113 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


come non darti perfettamente ragione!!!
Vale anche il ditto "chi troppo vuole,nulla stringe.." Meglio accontentarsi di vivere e godersi la vita assaporandone ogni piccolo attimo,che correre correre come la maggior parte delle persone e perdersi i piccoli piaceri anche nel guardare un tramonto o fermarsi a raccogliere un fiore...Sono troppo sognatrice forse? Bella poesia,bravo..continua così...

adelaide 11/12/2010 - 21:08

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?