Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Tutto ebbe inizio. C...
Rifrazioni!...
Un cielo stellato...
Abbracciami...
I ricordi sono picco...
Notturno ma non trop...
Attimo...
Non volendo invecchi...
Tu sogni di notte?...
Tempo...
HAIKU E...
SENZA TITOLO...
A passo lento...
Sussurro...
Irrequieto sognare...
Nel giardino tutti c...
Il sogno.......
Contemplazione...
AL FARO...
scriverEsistere...
Vuoto...
I babbaluci...
Andiamo...
Per te...
RITORNO AL PASSATO -...
Sparse...
Clair de lune...
Si cercano ovunque M...
Cos'è l'amore...
Lorenza s'attiva (se...
SE CI PENSI…...
L'ultimo tocco di qu...
PALLIDO IL SOLE FORS...
Cinquant'anni d'amor...
L’Alba del Serafino ...
Giorgio...
In deserti dell'anim...
Il messaggio...
viola...
LE BOLLE DI SAPONE...
VIGNA...
Il cecchino...
ALLA DERIVA...
Obsolescenza...
Forse...
La tela...
ORA SO...
TROVARE LA FELIC...
Soltanto fortuna...
LA MORTE NEL CUORE...
Tra una carezza ed u...
INADEGUATEZZA...
L'usignolo malato...
Alpi...
STELLA...
Bisogna esercitare g...
Spot Lemondrink...
Dal mio giardino...
Ancor ti mostri all'...
La Historia Oficial-...
La dea bendata non c...
Memorie antiche...
Ho bisogno...
Luna...
UN FULMINE A CIEL SE...
GRAZIE ALL'AMORE......
MA CHE COLPA ABBIAMO...
Ritrovarmi...
Chiedi all'universo ...
Sognando gli aquilon...
Il simbolo dell'appa...
Chi pensa che, per e...
Isola che non c'è...
La cultura dell'amor...
E VIENE SERA...
INCOMPRESO SCAPIGL...
Notte...
C'eravamo tutti....
Prologo...
Senza nessuna cura...
NOI...
Suggestioni campestr...
LA LUNA...
Luna...
Afflato di luna...
In mezzo al gelo...
L’Alba del Serafino ...
Mai Nato...
Presunzione...
Le fou...
Le donne di Boldini...
ACQUA e VITA...
Mi sveglio......
Qui ed ora...
Aquilone...
Sei...
L' essere umano è ab...
Lo specchio...
Spazi incompresi...
Sogno...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Emozioni

Emozioni


Hai appena steso i panni,
pensi che il sole possa asciugarli?
Oppure quella pioggia nascosta dietro le nubi
che verrà giù a dirotto possa rovinarli?
Sorridi, hai preparato il forno per forgiare
le tue anfore e le maioliche antiche,
hai l'arte del taumaturgo tra le mani,
infusi di Calendule per poter guarire.
Disegni con grafite ancestrale la roccia,
pochi tratti per animarla di figure mitiche
che rincorrono un sogno lontano.
Sei intensa, immensa, infinita,
non lo dico per farti piacere, ma soltanto
perché io lo sento, l'essermi smarrito nella tua immensità.
Mi spingi con la mano come per dirmi che non è come io penso,
che sei soltanto una creatura in questo universo,
di probabili origini, possibile divenire in diverse forme.
Tu sai che sei qui, davanti a me, ma non ci sei,
lontana e vicina nella mia essenza,
Quanti che si amano da sempre e per sempre.
Vorrai parlarmi ancora di te!
Mi dirai che esisti e non esisti, che solchi il tempo
e che il tuo tempo si è fermato con me,
che hai chicchi di grano da offrirmi, preghiere
da reinsegnarmi, un nuovo Dio da reinventare
per non adorarlo.
Guarda tesoro il fuoco si è spento? I ceppi di rovere
non ardono più ed Hestia fa fatica a riaccenderlo,
preferisce starsene in penombra, il capo chino
e la mani incrociate sul petto!
La luna diffonde raggi d'argento sui davanzali fioriti,
illumina il tuo volto, I tuoi capelli,
diffonde luce soffusa tra i cespugli,
la notte è immensa intrisa di drappi di stelle
ricama il domani



Share |


Poesia scritta il 06/08/2020 - 11:30
Da Alpan .
Letta n.247 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


TUTTO MOLTO CHIARO !!!
LA SMETTO.

Ernesto D’Onise 08/08/2020 - 06:24

--------------------------------------

Condivido i commenti degli autori sulla qualità della poesia ed invito l'autore D'Onise a smetterla con le sue polemiche ed arroganze altrimenti la redazione dovrà prendere dei provvedimenti...

Adriano Martini 08/08/2020 - 00:29

--------------------------------------

D'onise, candidato al premio nobel per la letteratura, non perderti tanto in
ghirigori, certo come poesia ne devi capire ben poco se sino a poco tempo fa commentavi il pseudo poeta. Cosa è successo? Qualcosa che non ti quadra?
Vedo che non solo sei tendezioso ma non sei capace di imbastire un commento su un un testo. Quindi non ti permetto di denigrare il mio testo con le tue argomentazioni alquanto fuori luogo.
Devi sopportarmi, fattene una ragione, tu e la Cultura che tiri in modo in appropriato in ballo. Forse io non so scrivere ma so riconoscere gli arroganti ed uno di questi sei tu.
Scendi dal piedistallo dove credi di poterci stare.

Alpan . 07/08/2020 - 23:07

--------------------------------------

Egregio Loris, io posso ben essere tendenzioso. Ma l’aforisma non lo è. Controlla bene.

Ernesto D’Onise 07/08/2020 - 22:34

--------------------------------------

Alpan, per carità, non è il caso di battere la testa; basta solo farla funzionare con lo studio delle regole preposte (non da me), dalla Cultura.

Ernesto D’Onise 07/08/2020 - 22:30

--------------------------------------

A me è piaciuta.
Spiace dirlo ma anche a me il commento di Ernesto sembra tendenzioso.
Un saluto

Loris Marcato 07/08/2020 - 17:20

--------------------------------------

Egregio poeta D'Onise, la mia poesia sarà mediocre e piena d'errori,
non sei tu ad invitare gli amici autori a considerare il mio testo come vorresti tu. Non ti piace come scrivo, sono desolato e mi sbattero'la testa al muro per la disperazione. Semplice non leggerla. Avrei preferito un commento critico al mio testo tutto sarebbe stato più semplice, ma non posso accettare un commento tendenzioso e lesivo.
Sui tuoi testi preferisco stendere un velo pietoso.

Alpan . 07/08/2020 - 16:27

--------------------------------------

Chi voglia sfamare l’amico sedicente poeta e renderlo sazio del suo scritto, non commenti benevolmente la sua mediocre poesia ingannandolo, ma gli insegni a padroneggiare la lingua in cui scrive che non prevede la consolazione per gli errori che fa nè scusanti.

Ernesto D’Onise 07/08/2020 - 13:45

--------------------------------------

Che dolce!! Molto apprezzata

Lucia Frore 06/08/2020 - 23:18

--------------------------------------

L'intensità incalzante di questa poesia cattura incredibilmente, forse perché ci si può riconoscere dentro questi versi oppure perché cattura le anime sensibili facendo in modo che ci si possa riflettere attraverso i vari aspetti di questa tua opera. Grazie.

Maria Luisa Bandiera 06/08/2020 - 15:59

--------------------------------------

Complimenti per questa poesia ricca di vita e d'amore. E complimenti per il riconoscimento alla poesia di luglio

Mirko D. Mastro(Poeta) 06/08/2020 - 13:03

--------------------------------------

Questa poesia molto intensa presenta anche diversi spunti di riflessione.”una creatura dell’universo in divenire in diverse forme”per esempio...a ricordarci che ogni persona è in un divenire continuo e cambia anche caratteristiche di personalità nel corso della vita.
Buona giornata Alpan

Anna Maria Foglia 06/08/2020 - 12:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?