Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Paura degli spettri...
Fiamme all'orizzonte...
ANGELO MIO...
amare...
Come i temporali coi...
Com'è pesante questo...
Se ancora potrò sopr...
Ti appartengo...
Girasole...
Caffè...
Il Nascer di un gior...
Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
RIVERBERI...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il nostro sapere

Si sa che l'uomo si ritiene savio
e che fa tutto quello ch'egli crede,
ma solo quando sbaglia lui s'avvede
che ha da imparare qualche verità.


Nessuno può esser saggio sulla Terra
se non colui che apprende la virtù
mediante conoscenza della vita
e la diffonde agli altri sempre più.


I giovani non sanno che han da vivere
prima di scriver quello che essi pensano;
anche se cose giuste loro dicono,
non hanno ancor provato alcun dissenso.


Poeta non si nasce, si diventa,
ché l'animo è permeato dalla vita
e quanto più patisce più si tempra
e acquista il suo bagaglio di sapere.


Il saper nostro è fatto d'esperienza
ed ha sapore pure d'amarezze
ch'esprimono il valor dell'esistenza,
come dolori che san di carezze.



Share |


Poesia scritta il 23/05/2014 - 16:22
Da Giuseppe Vita
Letta n.637 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Ogni strofa suona come un invito, leggendoti, mi sono ritrovata a risponderti mentalmente, aggiungendo le mie riflessioni al racconto del tuo sapere. E' stato divertente e ti ringrazio per qs regalo che ci hai fatto! Anna

Anna Valle 05/06/2014 - 00:52

--------------------------------------

Bella davvero: trovo importante sostenere il valore degli anni che passano (in questa nostra società che li vede come un mero peso).

Dario Senalio 24/05/2014 - 13:01

--------------------------------------

buona lirica che parla della saggezza e della maturità che si conquista cogli anni piaciuta

stefano medel 24/05/2014 - 10:51

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?