Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...
E poi, quel vento…...
La più bella preghie...
Di quando viene Sera...
Venti anni...
La vera felicità...
Ti cerco...
Sembrava un giorno q...
Haiku 29...
Quel profumo di donn...
Il mimo è donna...
LA FINE DELL\\\'...
Antitesi Per ragg...
Qual è la differenza...
Qualcuno...
E' sera...
Io e te per sempre...
La più esaustiva ris...
Ritornerò Senza Di V...
Il rito...
LETTERA DI SETTEMBRE...
GHOSTBUSTERS...
Acqua sorgiva...
C'è un preoccupante ...
Panta rei, Tutto sco...
Non cercare di affer...
Di-Sperare...
AMICO SILENZIO...
Rincorrendo il tempo...
IN QUEL TACCUINO DEL...
Amen...
Questa sera...
Cronache di un’emicr...
Nei miei panni (vero...
Auto-story...
HAIKU E...
Non c'è voce ma sile...
Il bacio...
Fiori notturni...
Sole...
Cantare...
Amore:stato di esser...
LAGO 2...
Resta...
Tra le tue braccia...
AMORE DISINIBITO...
TERMOSIFONE D'ESTATE...
Sono molto contento...
LA MORTE...
Quell'estate che è i...
Quante Volte...
La chimica della con...
Don Gesualdo 3...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



SINTONIA

In sintonia con ciò che sento
L’andirivieni irregolare
dei fari delle automobili
non so perché mi rasserena,
e sento di dover fare un plauso
a voi tutti che continuate
con me questo viaggio.
Dietro gli occhiali appannati
riesco ancora a vedere del buono
dentro a una discussione accesa.


Share |


Poesia scritta il 12/07/2021 - 09:53
Da Adriano Martini
Letta n.365 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


Vi ringrazio cari autori e autrici per i vostri preziosi e generosi commenti. Vi auguro ogni bene...un caro saluto a tutti

Adriano Martini 13/07/2021 - 22:02

--------------------------------------

bellissima poesia ,
grazie di tutto.
Un abbraccio

Mary L 13/07/2021 - 17:24

--------------------------------------

Da bambino mi piaceva guardare i fari bianchi dei veicoli sull'autostrada... non so perchè ma mi hanno sempre dato tristezza dall’altra parte le luci rosse che se ne andavano.
Grazie

Mirko D. Mastro(Poeta) 13/07/2021 - 14:30

--------------------------------------

Le tue parole sanno riempire un vuoto, dettate come sono da un cuore "non appannato"...
Un abbraccio Adriano

Grazia Giuliani 13/07/2021 - 13:25

--------------------------------------

Ciao Adriano,mi è piaciuta tantissimo questa tua poesia e i versi finali commuovono e infondono ottimismo!
Grazie per tutto quello che hai fatto e che farai!
Un forte abbraccio

barbara tascone 13/07/2021 - 00:24

--------------------------------------

Grazie di cuore

Eugenia Toschi 12/07/2021 - 20:20

--------------------------------------

Grazie di esistere Adriano buona continuazione.

Open Mic 12/07/2021 - 19:28

--------------------------------------

*****

Marilla Tramonto 12/07/2021 - 18:23

--------------------------------------

Grazie Adriano di esserci sempre e di darci il formidabile tuo esempio di vedere del buono in una discussione. Lodi a te Adriano e grazie di tutto questo mi sento di dirtelo per sempre.

Paolo Ciraolo 12/07/2021 - 18:06

--------------------------------------

Questo sito l'ho sempre definito una grande famiglia, improntata a regole di educazione e rispetto.
Merito del titolare sicuramente, ma anche di vari autori.
Grazie mille Adriano, un'ottima notizia

PAOLA SALZANO 12/07/2021 - 17:09

--------------------------------------

Felice di sapere che rimarrai nella redazione del sito. Per motivi di salute non sono stata molto presente, ma vorrei che il sito continuasse su una linea di gentilezza e di rispetto per tutti. Le polemiche dovrebbero essere costruttive, senza demolire lo sforzo che ognuno di noi fa, per esternare i propri sentimenti.

Teresa Peluso 12/07/2021 - 16:26

--------------------------------------

Adriano, sono veramente felice di leggere questa tua poesia che dona la speranza di un ritorno alla serenità come quando all'inizio dello scorso anno sono entrata qui in Oggi Scrivo.
E' stata una piacevole sorpresa leggere che proseguiremo tutti il viaggio con te accanto e a quanto leggo ad una rinnovata Redazione che ti affiancherà passo, passo; speriamo inoltre che sparisca anche il signor "una stellina" al quale posso solo citare un aforisma letto qua e là nel web:
"l'anonimato dietro il quale amano nascondersi alcuni individui mostra solamente la grettezza delle loro azioni."
Un grazie augurando un felice e sereno pomeriggio a te e a tutta la redazione.

Maria Luisa Bandiera 12/07/2021 - 15:24

--------------------------------------

Faccio correzione e aggiunta della prima parte del secondo commento:
Riguardo il verso --- Dietro gli occhiali appannati --- all'occorrenza ti prego di usare la salvietta per avere una "visione" più lucida per quel che ne concerne autori/lettori e pubblicazioni.

Giuseppe Scilipoti 12/07/2021 - 13:58

--------------------------------------

Riguardo il verso --- Dietro gli occhiali appannati, all'occorrenza ti prego di usare la salvietta all'occorrenza.
L'intera poesia comunque si avvale di un bel parallelismo, ci restituisce una forma di coscienza critica dei tempi con un linguaggio non di certo superficiale e che scardina i nostri animi.
Complimenti e... brindiamo alla rinnovata redazione.

Giuseppe Scilipoti 12/07/2021 - 13:56

--------------------------------------

Carissimo Adriano, non posso ignorare questa pubblicazione. Oggi su Oggi Scrivo (scusa il gioco di parole) sono tornato a fare una capatina.
Sono --- de passaggio ---, come direbbe Mario Brega in un film di Carlo Verdone. ​
Innanzitutto, felice di sapere che il sito si avvale NON di nuova redazione MA di rinnovata redazione alla quale riponiamo fiducia affinchè ci siano più controlli, più attenzione verso specifici disturbatori mostrando severità con chi di dovere. Con la speranza poi che Oggi Scrivo ritorni un'isola felice.
Riguardo la poesia, che dire? Prendo in prestito il primo verso: in sintonia. Sì, in sintonia nel vero senso della parola con il pensiero dell'io lirico. Questo vale sia per per me e sia per molti utenti. Il "molti" è lecito perchè c'è sempre quello o quella che sguazza piacevolmente nelle diatribe e nelle incomprensioni, nei casi peggiori agendo all'oscuro per scopi di sabotaggio o perchè spinto di malignitudine.
(segue)

Giuseppe Scilipoti 12/07/2021 - 13:51

--------------------------------------

Tolto di mezzo io sarà veramente un altro sito...almeno stando alle parole di alcuni autori. Adriano grazie di tutto e auguri.

Antonio Girardi 12/07/2021 - 13:33

--------------------------------------

Voglio fare gli auguri alla rinnovata redazione, da te coordinata, ringrazio per il messaggio di speranza e l’augurio che tutti noi autori continuiamo a trovarci bene.
Per venire alla tua poesia, la trovo in linea con le tue attuali scelte. Noto anche un linguaggio poetico nuovo che io apprezzo molto.
Buon viaggio quindi, per il momento almeno, ancora insieme a noi.

Anna Maria Foglia 12/07/2021 - 12:15

--------------------------------------

È il tuo buon cuore che ti rende capace di riflettere dietro la confusione delle cose; è la sfida dei nostri giorni.
Bei versi, consapevoli, razionali.
Ciao Adriano

GiuliaRebecca Parma 12/07/2021 - 11:34

--------------------------------------

ADRIANO... Non eiste l'uomo perfetto ma l'uomo giusto. Viaggia in parallelo all'infinito con una morale integra sempre al disopra delle parti. In te Adriano c'è questa apologia...difesa dei comportamenti di noi tutti per questo meriti la nostra riconoscenza. Grazie di essere tra noi.

mirella narducci 12/07/2021 - 10:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?