Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Pietà per i Corvi

Microscopici patti
al sorgere delle vite
sugli altari,
chi si inchina al mondo
ha smesso di pregare
gli dei invisibili.
Mangiamo per ironia
che la terra, sotto i nostri piedi,
venga divorata
da un gigante di ferro.


Abbiate pietà per i corvi
che mangiano solo gli occhi
ma lasciano l’altra metà del corpo
appesa alla propria corda.


La forca attende sempre
chi vuole abbandonare
le oscure vesti.



Share |


Poesia scritta il 06/07/2014 - 12:04
Da Lorenzo Arcaleni
Letta n.563 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


I brividi Selena vogliono dire che hai colto il messaggio ;)

Lorenzo Arcaleni 09/07/2014 - 13:52

--------------------------------------

Ho i brividi.

Selena Tiburzio 09/07/2014 - 13:41

--------------------------------------

Grazie Carla

Lorenzo Arcaleni 08/07/2014 - 17:40

--------------------------------------

versi incisivi e belli in forti metafore ...il mio elogio

Carla Composto 08/07/2014 - 17:26

--------------------------------------

Grazie mille Marina!

Lorenzo Arcaleni 07/07/2014 - 09:45

--------------------------------------

Molto originale, immagini incisive, particolari. Bravo!!

Marina Assanti 06/07/2014 - 21:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?