Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



L'Italia è una repubblica (forse) democratica,

fondata (sicurmente) sulla retorica.



Share |


Aforisma scritto il 25/04/2017 - 10:40
Da andrea guidi
Letta n.177 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Caro Enio, Cara Giulia, Caro Andrea avete tutti ragione, Un parlamento con 104 deputati condannati in via definitiva per vari reati secondo voi fa le leggi per i buoni o per i "cattivi".
Ma nel frattempo i migranti li lasciamo in mezzo al mare ?
capisco che quando arrivano a terra vengono fagocitati da storture immonde.
ma nn dobbiamo passare dal difetto all'eccesso. Dobbiamo rivendicare gli scandali, correggerli, ma allargare le braccia. Non buttiamo a mare la nostra solidarietà, è uno dei pochi segni di civiltà che ci sono rimasti.

ALFONSO BORDONARO 25/04/2017 - 15:19

--------------------------------------

Enio esposto così il tuo pensiero è tutta un'altra cosa, però pensiamo una cosa: se fuggono dalla loro terra è perché sono disperati e sono convinti di trovare qui qualcosa di meglio. Forse anche noi faremmo allo stesso modo al loro posto. Ciò che sono sbagliati sono coloro che approfittano di queste tragedie, non le vittime.

Giulia Bellucci 25/04/2017 - 12:42

--------------------------------------

vedi Giulia,gli extracomunitari da oltre un secolo sono stati sfruttati, schiavizzati, vilipesi quindi al loro posto anch'io cercherei una speranza di vita e trovo giusto il loro avventurarsi.
ma non facciamo caso al fatto che lo stato elargisce 30 euro pro capite a chi li ospita il quale li ammucchia in case fatiscenti e spendendo forse meno di 10 euro al giorno guadagnandone 20.x50 immigrati sono mille euro al giorno. per loro cosa è cambiato? di vivere come bestie. io sono dalla loro parte ma...

enio2 orsuni 25/04/2017 - 12:21

--------------------------------------

Concordo Giulia; il problema dei migranti esula dall'italica retorica, ma appartiene alla sensibilità individuale.

andrea guidi 25/04/2017 - 12:10

--------------------------------------

Credo che in alto, ma anche in basso, loco si sia dimenticato il significato di "politica" (tutto ciò che attiene al bene comune), e dove impera la "partitica" si ha una visione manichea della storia.

andrea guidi 25/04/2017 - 12:08

--------------------------------------

Ottima osservazione Andrea! Però Enio non riesco a condividere pienamente il tuo commento. Non è giusto puntare l'indice contro chi è più sfortunato di noi!

Giulia Bellucci 25/04/2017 - 12:00

--------------------------------------

Ottima osservazione Andrea! Però Enio non riesco a condividere pienamente il tuo commento. Non è giusto puntare l'indice contro chi è più sfortunato di noi!

Giulia Bellucci 25/04/2017 - 12:00

--------------------------------------

è quello il guaio, troppi democratici al parlamento che hanno dimenticato il significato di democrazia ma se ne riempiono la bocca per chi abbocca. comunque l'italia è una repubblica fondata sul lavoro "degli extracomunitari" i quali al contrario degli italiani hanno diritti e agevolazioni.chissà se prima o poi suonerà la sveglia per gli italiani?

enio2 orsuni 25/04/2017 - 11:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento







Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?