Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora domani...
superbia...
tempesta dentro...
TEMPESTA DI FINE AUT...
ASPETTANDO IL T...
La farfalla...
...te ne vai, con la...
Io devo proseguire...
FRIZZI E LAZZI...
Sazio d'Amore...
Invincibile...
Sola cosa importante...
Nevica...
La notte mi prende p...
Odissea d'amore...
Verità Incompiuta...
Eppur mi sono scorda...
Istantanee...
Ultima goccia di cer...
CHE FATICA AMARTI...
Tu che più di chiunq...
VENTUNO A RISPETTO D...
BASTA...
il ruolo del poeta...
QUESTO È IL MIO NATA...
Disperso in una nott...
È Natale che...
Un gelido tramonto...
Antonio...
Come è grande...
Fido...
La fioraia...
IO SONO CAMBIATA...
Cielo pirico...
E mi cruccio, a sera...
Un brano al vento...
Io volo...
Rimembranze...
Monologo del Tacchin...
Mia adorata Paky...
Scelgo le perle...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Luci di Natale...
Lettera ad un amico...
Se mi ami...
bene e male...
La moje in vacanza (...
Riempimi di te...
Lacrime...
LUCCIOLE IN CIELO ...
milite armato d'amor...
Un solo colpo...
L'amore ricordato...
A Marta...
ultimi pensieri...
NATALE...
Il suo bastone assen...
Inedia...
Il barattolo...
esecrerò l'odio...
SOSPIRO D'AMORE...
IL SOGNO DI UN AMORE...
La sposa triste...
Dialogo di due innam...
LENTI A CONTATTO...
VISO DI LUNA...
AMORE...
Non sei tu(C)...
Danza...
LUPO AFFAMATO...
LA FESTA DEL LUPO...
Vivo......
Il fesso...
Francesco Forgione...
I miei occhi...
Furto di cocaina...
Un Abbraccio...
Fantasia...
Una delle tante...
Giornataccia!!!...
LA VITA TI HA SCELTO...
L'ODIATO LUPO...
Natale 2017...
Questo può diventare...
Non sprecare il tuo ...
Nuvole 2...
L'altra metà del cie...
E quando le creature...
Vorrei ma non posso...
Come arriva natale...
Fughe...
L'emicrania della no...
Ovunque tu sia...
DOLCI MELODIE...
L'ISTINTO...
Bava di lumaca...
Quella ragazza...
Il migliore amico de...
OTTO DICEMBRE di En...
Lupo sdentato...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La bellezza scorre in noi

Ho conosciuto persone
dalla bellezza disarmante.
Bellezza,
che non ho misurato in base all'età,
al numero di esperienze collezionate
o ai sacrifici gridati ad alta voce
per essere oggi,
quello a cui aspiravano ieri.
Ho conosciuto la bellezza del tempo
negli sguardi sfuggenti,
nei sorrisi spenti,
nelle ferite malcurate,
negli atteggiamenti irritanti e aggressivi
di cuori buoni
che hanno smesso di fare i collezionisti
per sgomberare l'anima
e riprendere comunque ad emozionarsi.
Vivere
è un mestiere particolare,
si lavora duramente.
Ma se smetti di lavorare,
smetti anche di vivere.


Share |


Poesia scritta il 02/12/2015 - 15:39
Da Serena Romano
Letta n.286 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Saggia sequela... Dai tuoi versi la terapia del lavorare rettamente per vivere di gaudiosa quotidianità... Lieta giornata.
*****

Rocco Michele LETTINI 03/12/2015 - 08:40

--------------------------------------

La tua poesia è ricca di contenuti,
tutti molto profondi.
In particolare mi piace l'ultimo.
E' proprio vero che vivere è un mestiere duro, ma non per questo dobbiamo lasciarci vivere.In questo anche gli amici sono importanti.
Grazie per quello che hai scritto
Con affetto
Nadia

Nadia Sonzini 02/12/2015 - 22:38

--------------------------------------

Profondo significato nei tuoi versi intrisi di riflessioni e considerazioni fondamentali. Sulle parole del tuo componimento dovrebbero meditare in molti...
Grazie Serena, per il regalo di questa poesia!

Renato Granato 02/12/2015 - 21:57

--------------------------------------

Gia.. per curare la bellezza non bisogna mai smettere di lavorare, molto con i sensi, per poterla vedere e sentire.. Molto piaciuta

Francesco Gentile 02/12/2015 - 21:47

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?