Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mio......
Se...
LUCE CHE MI TOCCA...
Sera...
A Firenze...
Al pianoforte...
Sbrigati ad amare...
Foglia d'autunno...
PRIMAVERA D'AUTUNNO...
Time out...
CANTO D'AMORE...
Questa fu missione d...
C'era una volta la m...
Leggiadre emozioni...
RIME ALLO SPECCHIO...
Adele...
come nasce un fiore...
OTTOBRE INVERNALE ??...
UN DOLORE...
SFUMATURE DI MARY...
Proprio come te...
Il nichilista...
Inutilità...
'Lascia stare la mia...
Mima...
Salvezza...
Più di mille stelle...
Assai infinito...
L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Io non sono me stesso

Non so più cos'altro dovrei scrivere,
io non sono me stesso
mi manca tanto la nostra amicizia,
che cos'altro potrei fare da adesso?
Non esiste giustizia,
che mi possa dire come vivere,
ma sto qui a descrivere,
sempre questa mia strana condizione,
che vorrei tanto riuscire a spiegare,
dirlo non può bastare,
ho paura di trovarne la ragione...
Comunque penso invano,
dov'è il vero senso?
Io sto cambiando in bene eppure ho paura,
provo sempre il dissenso,
più ci penso e più il senso s'oscura...
Eppoi è allucinante,
quanto male si prova,
anche senza avere vere ferite,
quanto male si trova,
in stille d'amore oramai tradite,
dalla mente assorbite,
dove ben si consuma,
il tempo perso troppo a coltivare,
quel che bene riassuma,
un amore che è da dimenticare...


Share |


Poesia scritta il 06/06/2017 - 05:42
Da Emmanuele Marchese
Letta n.168 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Grazie!!!

Emmanuele Marchese 06/06/2017 - 12:56

--------------------------------------

Diceva Socrate: conosci te stesso ?? Solo dentro di te troverai le ragioni del tuo essere, del tuo vivere, della tua esistenza.
Allontana le paure che spesso sono quello che vogliono gli altri. Pensa a quello che vuoi tu. Nelle tue parole ci sono spunti positivi, enfatizza quelli, fai rinascere la tua parte migliore che c'è.
La tua riflessione è stupenda, ma il cammino della consapevolezza non finisce mai.

ALFONSO BORDONARO 06/06/2017 - 12:12

--------------------------------------

meravigliose successioni libere di settenari, decasillabi ed endecasillabi per esprimere il paradosso della malinconia...

Danilo Di Prinzio 06/06/2017 - 10:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?