Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il Caso....
All'amico...
Arriva da lontano...
Stelle cadenti...
AMARCORD...
LA SCERTA di Enio 2...
Giocare con le parol...
Tramonto ad oriente...
Chiudendo bene gli o...
Ascolta il vento....
presso un castello...
Lasciare...
I due volti della no...
SENSAZIONI...
QUANTI PERCHE'...
Evanescenza...
Le piccole anime...
Ti cercherò...
Senza via d'uscita...
TROPPE NOEMI...
Rondini...
Solstizio d'estate...
inquietudini le mie ...
Dolcemente ti dirò...
INFERNO ROSSO...
Quando guardi il cie...
Campidano...
lei temeva il buio...
Un esempio da... non...
Domani è un altro gi...
C'è chi dipinge la ...
Non hanno età...
PIOVE SUR BAGNATO (...
Dolce Carezza...
Spensieratezza...
Come un subacqueo...
HAIKU...
E' oggi il giorno mi...
Sconosciuto...
Dietro i tuoi occhi...
Aquila...
Curriculum Vitae...
Il treno...
Vestiti...
SARO' DI TE...
Risveglio...
VIAGGI DIVERSI...
Cavalco le onde dell...
Alba marina...
L'ira di Lorenza...
La lettera...
Padre Vostro...
A Nòtt...
Quel sussurro...
Quel sorriso...
Nuovi aquiloni...
Le magiche lucciole ...
Quel taxi...
Si può dire grazie s...
L'amante...
Il morso della taran...
L' INFELICITA' SI...
Buon compleanno...
E' nella supponenza,...
La prima estate al m...
Faccia da Cereali...
LIBERTA'...
Falsi d'autore...
Arrivi tu...
Nostalgia amara...
Chiamatemi Aquila...
I bisbigli del cuore...
SEI NELLE MIE MANCAN...
LA LOTTA DEL SOLE di...
Periferie...
Francisca...
Un dolce per te...
Mizzeca!...
Figlia mia...
NA SERA DORCE DE PER...
Due cuori e un'anima...
SHOPPING...
Una mano che mi rega...
Riflessi di seduzion...
L\'attimo!...
FEDELE SPECCHIO DEL ...
Poetic forms...
Suadente e nostalgic...
ACCENDI I TUOI SOGNI...
MONOLOGO A ME ...
L'oracolo...
caparbiamente sorda...
Fuggire...
Nell'orto...
Giugno......
Il pianeta dell'Amor...
LEGGENDA PERSONALE...
LI SOGNI di Enio 2...
Un folletto bizzarro...
con gli occhi chiusi...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il Silenzio

Il silenzio sussurra parole di pace,
parla di antichi ricordi,
di aurore dal fascino serico
ricoperte di sciarpe vaporose


Ricorda il rosso dell'alba
riscaldare l'orizzonte con raggi di magia
smozzando il fiato sui sogni infiniti.


Suona la musica dell'amicizia,
con variazioni di note d'organza
trasportando nell'eco primordiale


Gonfia il cuore di emozioni,
traspiantando la parola dell'anima
placando la ragione dall'insensato


Il silenzio trasmette il vuoto del fanciullo
Ormeggiando la disputa
Agli altari della rabbia  


Il silenzio inizia dalla fine
andando avanti con storie implose
sbocciando con fiori incauti



Share |


Poesia scritta il 13/11/2013 - 11:23
Da sylvio modica
Letta n.440 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


ottimo argomento il silenzio,che è quasi sempre d'oro;perchè porta pace e riposo;il silenzio ,inteso come meditazione e riflessione appunto;purchè non sia ,troppo solitario.

stefano medel 18/11/2013 - 11:46

--------------------------------------

Grazie Antonio del tuo passaggio. Sul silenzio si possono dire tante cose, ma il migliore, giustamente, è quello della riflessione. Un saluto Sylvio

sylvio modica 14/11/2013 - 23:53

--------------------------------------

ti dirò che sono un estimatore del silenzio...quello vissuto bene, quello che dà e non prende...il silenzio della riflessione, dove ci possiamo riscoprire, ogni giorno o quando lo vogliamo...e questo tuo silenzio scritto così mi piace...un saluto...antonio

antonio giraldo 14/11/2013 - 18:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?