Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La foto...
Vivi, in ogni caso v...
La verità il lume de...
LA VITA CONTINUA...
Benjamin e i turbame...
Lettera d'addio a mi...
Non è carità illuder...
AIUTAMI A ESSERE FEL...
Virgole come petali...
Diventando grande...
Narcisi...
Tenebre...
EPPUR MUORE UN SOGNO...
Dove le parole hanno...
Sussurrami...
Meriggio Di Maggio...
Meraviglia...
Testamento...
LA MADRE DI CECILIA...
Un qualche cielo...
SENTIERI DI VITA...
Acqua...
Mamma....
TI SENTO...
Sussurri e nuvole...
L'incanto...
Soggetto Beta II°ep....
Quanto amore...
Solchi di poesia...
Il tempo dei sogni...
UNA LUNGA NOTTE...
Piazza Papa Giovanni...
SOTTIGLIEZZE...
Quanto durerà ancora...
La vita non è che ...
INCONTRI NELLA N...
Un granello...
Sognando...
Non voglio sentire i...
Tutta la vita...
Tra Rosse Aurore ed ...
Filastrocca...
La quercia...
Vento dell'est...
Pearl River...
LA VITA...
Soggetto Beta I°epis...
Giorni...
Reprobi Angelus 12....
Ora che non guardo p...
Albeggia...
Svegliarsi...
La casa di Elisabeth...
RICORDI PENSIERI ...
Fido Randagio...
Abitudine...
Pensieri confusi...
GRIDA...
Cravatte...
Incredibile che rina...
Come Fa Il Vento...
Dove sei.......
LA SCARPETTA DOMENIC...
Il Tramonto...
Capo Bianco...
Incendio...
FINALMENTE SI SPOSA...
Tutto senza capire...
Illusione d'amore...
Le promesse spese...
Trovare la chiave pe...
Dio è in te,nella mi...
L'uomo può avere con...
Fabbrico nostalgie ...
Oltre i tuoi capelli...
Uomini e Donne… Sold...
Murales...
Il fieno tra i capel...
Malinconico Maggio...
Sete di libertà...
Case dalle finestre ...
GIOVANE AMORE...
HAIKU 6...
Vento d'estate...
Calde lacrime...
Confusa e felice...
LUCCIOLE...
Pianto di stelle...
....interferenza...
Granito...
Canto dell' amore ri...
Il Papavero...
haiku 10...
I GATTI DEL QUARTIER...
Reprobi Angelus 11....
In questi momenti bu...
“MADRIGALE” PER LA M...
La chiglia s'incagli...
Il palcoscenico dell...
Donna Violante...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com



LUCCIOLE

Notte di luna e di stelle
e di vuoti pensieri sul mondo.
Sudore di prato si spande
e brilla ad ogni respiro.


Appaiono, scomparendo
come luci d'incerta fede,
in brevi danze di volo
piccole pupille colorate.


Fiduciose vanno verso l'ignoto
come anime d'uomo,
cercando speranza ed approdo
al sicuro da ventose tempeste.


Si perdono nell'ombra
di un cielo d'angoscia ripieno.
Nell'oblio di un silenzio profondo
la luce si spegne pian piano.




Share |


Opera scritta il 13/02/2018 - 10:16
Da Gaetano Antonioli
Letta n.964 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Fa sempre piacere riscoprire, dopo tanto tempo dalla pubblicazione che qualcuno non solo legga ma commenti una poesia. Grazie a tutti.

Gaetano Antonioli 12/03/2020 - 17:38

--------------------------------------

Mi era sfuggita questa stupenda lirica scritta sull'onda del mio stesso sentire, molto bravo l'autore che con questi versi scorrevoli che emozionano su un tema insolito descrivendo l'andare di questi piccoli animaletti che in un dato momento in primavera emozionano piccini e adulti. Si perché ancora oggi come tutti gli anni io stessa attendo il loro apparire per poterle ammirare. Complimenti!

Maria Luisa Bandiera 12/03/2020 - 17:15

--------------------------------------

Sei riuscito a trasportarmi nel mondo della mia infanzia. Scrivi in modo sublime. Bravo veramente....

mario Righi 12/03/2020 - 16:57

--------------------------------------

Magica poesia...

Grazia Giuliani 14/02/2018 - 18:52

--------------------------------------

Grazie a tutti. I vostri commenti vanno ben oltre il valore delle mie parole. Permettetemi un ringraziamento particolare ad Adriano che ha colto perfettamente il mio pensiero rendendolo ancor più profondo.

Gaetano Antonioli 14/02/2018 - 09:34

--------------------------------------

Mai viste in vita mia ma sempre questi stupendi e così insoliti insetti mi hanno ispirato un non comune senso di magia , prefigurandomeli come elementi fatati delle notti....
Questa tua poesia è un meritatissimo e soave omaggio alla loro preziosità....!!

Alessia Torres 13/02/2018 - 23:21

--------------------------------------

Molto bella!

Eugenia Toschi 13/02/2018 - 22:54

--------------------------------------

Wow come dice il grande capo
le tue parole trasmettono immagini
assai suggestive.


Hai saputo accendere una
piccola luce nel cuore
di ognuno di noi.

Ciao Caro Gaetano


Maria Cimino 13/02/2018 - 22:30

--------------------------------------

è magia sublime la tua poesia... versi di rara bellezza per il loro significato. Complimenti!

Margherita Pisano 13/02/2018 - 22:28

--------------------------------------

Immagini suggestive che trasmettono sensazioni ed emozioni particolari.
Ad effetto quel "sudore del prato" per l'ambientazione..si sente quasi l'odore notturno dell'umidità dell'erba.
La danza delle lucciole ci porterebbe poi ai ricordi d'infanzia quando certe visioni ci apparivano fatate ma questa magia sparisce quando in una visione più matura parli d'anime d'uomo che vanno verso l'ignoto per spegnersi lentamente. Le lucciole diventano quindi strumento di sublimazione.
Versi che vanno in crescendo fino ad incantarci per la loro profondità...

Adriano Martini 13/02/2018 - 21:53

--------------------------------------

Grazie Azzurra e Giancarlo. Era molto che non pubblicavo, il commento di persone così qualificate mi conforta molto. Grazie ancora di cuore Antonioli Gaetano

Gaetano Antonioli 13/02/2018 - 21:01

--------------------------------------

molto bella Gaetano

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 13/02/2018 - 20:45

--------------------------------------

nn altre parole che....
bellissima

laisa azzurra 13/02/2018 - 20:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?