Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un giorno come tanti...
la spalla...
Vinca il migliore?...
Storia di una badant...
Il suono dei mostri...
Sorriso di stelle...
Sentirti...
Stagno...
Il pettirosso...
Chi salva...
Da Epigrammi Notturn...
Come hai potuto (ded...
Haiku n° 12...
UNA SERA...
Lo spettacolo più be...
Minimalismo siamese....
SEMBRA IERI...
Piccole Ali...
Che possa toccare un...
FINE DI UN AMO...
Non umana...
Portami via...
Notevole...
Dedicata a Grazia Gi...
I miei labirinti...
Metamorfosi...
La ragazza delle mil...
E' quando aspetti un...
Farfalla....
ANCORA ACCANTO A ME...
Sonno...
Storia di una badant...
La collezionista...
Si dice...
Stanca serata...
Nuvole e Gabbiani...
Andiamo avanti così...
Igor Michail...
Dell’inviolabilità d...
Canto del dove i sen...
Dammi...
In tempo di guerra...
Trilussa...
INCANTAMENTI...
IL BACIO...
Scorrono i giorni...
L'ARIA DEL MATTINO...
Haiku 66...
Cresco...
Il Dubbio...
Questa notte...
Nonostante tutto...
Sono figlio di una p...
Nuovo infinito...
AI MIEI FIGLI... ...
Terra di nessuno...
Ancora oggi siamo....
La Magia d'un tempo...
Diamanti...
L'OMBRA DEL PASSATO...
Il messaggio di Pasq...
la lunga strada per ...
A piedi nudi...
Storia di una badant...
A MIO PADRE...
Dedica...
Il bambino prodigio...
Siamo diversi per l...
Via del Sito...
L’identità...
L'inferno è sulla te...
I giovani e la crisi...
MILLE FORME...
HAIKU V...
Di quel sentire come...
Destino DiVino...
Il riflesso...
IL MONDO MUORE...
Se volessi dar credi...
Strofinaccio...
La quercia caduta d...
TORTA SOFFICE PALPIT...
Certi giorni d'inver...
Smile...
Fragranza di te...
Hai trovato una vecc...
Seta e profumi...
come......
Libertà...
Vivaddio...
Il vecchio porto...
Si fa giorno...
Tanka 24...
Semplici....
Estraniamento...
Stelle...
DAMMI IL TEMPO MADRE...
SOGNANDO L' AMORE...
IL NATALE...
Così ti guardo…...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sola a Natale

A mezzogiorno
piomba il silenzio in città
Tutti felici al pranzo di Natale
nelle case calde e addobbate
Le strade son deserte
gli esercizi chiusi
Il vuoto che c'è dintorno
non è niente al confronto
di quello dentro di me
Sono da sola
mi sento persa nel nulla
senza un appiglio
a cui aggrapparmi
Mi assale l'ansia
sul letto mi rannicchio
Letto vuoto e gelido
il dolore non distende


Passerà anche natale
per me certo è meglio
un giorno abituale



Share |


Poesia scritta il 07/12/2019 - 15:21
Da Anna Maria Foglia
Letta n.144 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Il Natale acuisce il dolore e la solitudine di molte persone, molte più di quel che si può immaginare, dolori e solitudini assolutamente private, così come pure quelli e quelle causate da uno stato sociale indifferente e colpevole.
Capisco il senso espresso in questo scritto!

Leo Pardiss 09/12/2019 - 21:38

--------------------------------------

Anna Maria vi ringrazia tutti delle vostre letture e dei preziosi commenti che dialogano con la poesia da me proposta.Un saluto

Anna Maria Foglia 09/12/2019 - 14:50

--------------------------------------

Anna Maria
Vorrei ringraziarti di tutti i bellissimi commenti che ricevo da te ed unirmi nel tuo pensiero, anche per me il Natale non è questo granché.
Ma imparando a ringraziare per ogni emozione sia negativa che positiva che provo, ho capito che in fondo tristezza o malinconia non sono altro che una faccia di una medaglia inscindibile.
Siamo fatti di emozioni ed ognuna definisce il proprio contrario.
Grazie al cielo ogni tanto siamo tristi.
Ti auguro comunque un buon Natale.
A presto
Mf

Michele Facchini 09/12/2019 - 14:32

--------------------------------------

...
Si, il Natale è un momento di profonda consapevolezza.
Non per tutti è allegria, consumismo, abbondanza
Eppure, dovrebbe essere solo spiritualità...
Bellissima

laisa azzurra 08/12/2019 - 21:10

--------------------------------------

La solitudine gioca questi scherzi ed anche il Natale, diviene insopportabile, perché perde la sua magia.

Teresa Peluso 08/12/2019 - 18:30

--------------------------------------

Anche per me è meglio un giorno abituale.
Purtroppo la magia del Natale appartiene al passato.

Ida Falconeri 08/12/2019 - 07:34

--------------------------------------

C'è tanta amarezza nei tuoi versi. La tua poesia rispechia la solitudine che assale nei giorni belli di festa quando il confronto con l'atmosfera che circonda diventa un peso insopportabie. Buona Domenica!

mare blu 07/12/2019 - 22:40

--------------------------------------

Il Natale può essere un periodo molto difficile, come tutte le situazioni dove ci sentiamo "obbligati" alla felicità, nonostante...

Grazia Giuliani 07/12/2019 - 18:24

--------------------------------------

Grazie Mirko ,il tuo commento è denso di riflessioni profonde!
Ho scritto questa poesia ricordando alcuni Natali in cui mi sono sentita sola, pur non essendolo del tutto e pensando alle persone che trascorreranno questo Natale veramente da sole.

Anna Maria Foglia 07/12/2019 - 18:15

--------------------------------------

Quando sei felice ti piace il Natale.
Ma quando sei triste capisci il Natale... sono le persone più tristi quelle che fanno i sorrisi più belli…

Mirko D. Mastro(Poeta) 07/12/2019 - 18:01

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?