Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
È AUTUNNO...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non si muore una volta soltanto (Conversazioni con la morte)

Poi verrà l’ora,
quella che lei deciderà
e sarà buio, notte e forse sonno.
Cadrà la polvere su musica e parole,
resteranno chiusi i cassetti custodi dei padri,
ingiallirà la carta nei quaderni
e si fermeranno i tarli della stanza.
Cadrà la polvere sulla voce, che sale le scale,
sui passi di notte contati dai ragni,
sul disordine dei libri sparsi sul tavolo
e su quello per ultimo aperto.
Chi cancellerà l’impronta sul cuscino?
Chi frugherà nelle tasche dei pantaloni?
Chi leggerà l’appunto rimasto delle cose da fare?
Chi, pietoso, coprirà gli occhi di queste realtà?


Si spartiranno la tunica
di quello che serve e di quello che vale.
Sommeranno tutte le scatole
in una sola da macero
e i fogli nel fuoco
non saranno d’ingombro a memorie svuotate.


Starà in piedi la morte nell’angolo,
quello più buio dell’ombra
con faccia di statua di freddo,
ad attendere della conta la fine,
perché è la sola a sapere,
che non si muore una volta soltanto.
Poi chiuderanno porte e finestre,
perché la comare non scappi,
perché un po’ si riposi.
E sarà buio, sarà notte e forse anche sonno.




Share |


Poesia scritta il 25/10/2014 - 07:39
Da floriano fila
Letta n.457 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ma che opera egregia,autore Fila! La rileggerò ancora e ancora!

Maria Valentina Mancosu 28/10/2014 - 09:46

--------------------------------------

Le sfumature della vita uccidono ben
più di una volta e l'avidità dell'uomo
fa ancora peggio, più rispetto non v'è
neanche per chi più non è.
Triste e molto reale questo tuo componimento
Giancarlo Gravili

giancarlo gravili 26/10/2014 - 07:27

--------------------------------------

Mai mi stancherò di crederlo: la VITA non può essere finalizzata alla morte, ma solo alla sua vera e piena realizzazione. A finire è solo UN CICLO. Come del resto già avviene in natura...

Vera Lezzi 25/10/2014 - 18:35

--------------------------------------

diversa dalle tue solite ma la classe non è acqua e ti confermi con un'autentica superpoesia

complimenti


giovanni bontempi 25/10/2014 - 17:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?