Scrittura Creativa

     
 

La scrittura creativa è una palestra di allenamento per chi ama scrivere e vuole sviluppare il "muscolo" della fantasia.
Per dare uno stimolo abbiamo ideato una simpatica competizione. Mensilmente proporremo un tema diverso fornendo le opportune istruzioni.
Questo mese l'argomento è:

QUESTA ESTATE E' FINITA

Le istruzioni sono:

Scrivi un racconto che abbia questo tema


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Per partecipare basta registrarsi gratuitamente ed accedere alla propria area privata dove si trova la pagina per la pubblicazione della scrittura creativa.
Il miglior racconto sarà premiato con la pubblicazione nella prima pagina del sito per un mese con l'indicazione del vincitore.


 
     



RICERCA

     
 

LISTA DELLE SCRITTURE CREATIVE PER GRADIMENTO



DUE DONNE

Era stanco. Si sentiva in bilico, come se dovesse cadere, da un momento all'altro. Si prese la testa tra le mani. Cosa doveva fare? La domanda, gli martellava in testa, incessantemente. Scegliere. La risposta arrivò fulminea a lacerargli l'anima. Già, scegliere, come se fosse facile, e non lo era. Come diamine si era trovato in quella situazione? Eppure ci si era trovato, forse per qualche strana congiunzione astrale, di quelle che citavano sempre gli astrologi, forse per inettitudine...forse non c'era un perché, era accaduto e basta.
Aveva una moglie, bella, intelligente, che amava, che aveva amato, eppure...eppure era bastato un attimo, forse meno, per mettere in discussione tutto. Gli anni passati insieme, gli ostacoli superati per poter stare con lei, tutto dimenticato, e per cosa? Per un paio d'occhi intensi e un bel sorriso, di una donna, meno bella, ma incredibilmente affascinante. E ora? Cosa sarebbe accaduto ora? Avrebbe davvero trovato il coraggio, per dare un calcio alla s... (continua)

Marirosa Tomaselli 22/09/2016 - 12:48
commenti 1 - Numero letture:749

Argomento: UNA SCELTA DEL PROTAGONISTA

Voto:
su 2 votanti


LETTERA DI PROTESTA

Illustrissimo signor Alessandro Manzoni,

mentre La ringrazio per avermi fatto entrare per primo nel suo romanzo, protesto vivacemente per il fatto che Lei mi abbia fatto passare per un codardo.
Avrei voluto vedere lei affrontare, durante una tranquilla passeggiata, due loschi individui dietro i quali, come ella ben sa, c’era la figura di Don Berlusca che non voleva assolutamente che Luigia Di Majo e Matteo Savini avessero a sposarsi.
Nemmeno io, tra l’altro, condividevo personalmente queste nozze che mi sembravano del tutto innaturali.
Ci sono altri che non le gradivano ma è meglio che lasciamo perdere perché non è questo l’oggetto della presente lettera.

Io per carattere sono un uomo tranquillo e non per questo qualcun altro dei miei amici e conoscenti mi hanno definito codardo.

Lei deve anche capire che ormai sono prossimo alla pensione e quindi non mi va di mettermi in beghe che non mi competono.

Matteo, tutto sommato, è una brava persona anche se talvolta un po’ es... (continua)


Adriano Martini 11/05/2019 - 10:05
commenti 7 - Numero letture:600

Argomento: UNA LETTERA

Voto:
su 6 votanti


La cosa più importante.

D'accordo, ti racconterò la storia della mia vita, come tu desideri. Parto dal presupposto che non era così che me la sarei immaginata. Fin da bambina ho sempre avuto il senso del potere, della fama, dell'emergere e dello splendere tra la folla. Sempre stata una alle prese con i sogni e i desideri prematuri. Tendevo ad ottenere tutto con facilità, bastava il semplice pensiero di ciò che volevo, bastava renderlo veramente mio e in poco tempo o più veniva poi realizzato. Il mio carattere ha sempre avuto un qualcosa di misterioso capace di attirare quanti più uomini possibile. Ma nessuno di loro sapeva domarmi, molti facevano fatica a sopportarmi, altri pensavano che fossi troppo aggressiva per poter condurre una vita di coppia tranquilla. Forse era vero, ma una cosa non potevano negare: l'amore che per alcuni di loro ho provato. Si, ero costantemente affascinata dai modi di fare degli sconosciuti, anche se poi da vicino perdevano di interesse.Ho frequentato molti uomini per desiderio, pe... (continua)

Chiara Spada 10/01/2017 - 16:11
commenti 2 - Numero letture:786

Argomento: INCIPIT

Voto:
su 2 votanti


Maturità

Prima li contavo, adesso li contemplo. Era uno, poi due, poi quattro. Ora è una voglia. Bianchi, candidi, di saggezza. Sono una donna d’altri tempi, fiera di esserlo.
L’altra sera ho conosciuto due persone fantastiche, lei e lei. Lei solare, allegra, gioviale, innamorata. Lei pacata, matura, temperata, innamorata. Le ho invitate a cena. Mi piace cucinare per la gente che mi piace. Ho sempre desiderato la casa piena di bella gente, un grande tavolo di legno pesante, i piatti spaiati, tanti. L’allegria. I figli, le compagne, le amiche. I fiori di campo, gialli, rossi, viola. Il profumo di soffritto e il calice pieno.
Le Fate ignoranti.
Mi perdo nei miei pensieri.
Egocentrica, egoista, narcisista, capricciosa.
Matta da legare.
Non sono pronta a rinunciare a nulla. Voglio tutto e subito. Anche prima.
Snocciolo amarene, sette chili, cinque ore. Le dita scure. Che bel colore, rosso carminio. Sangue dolce.
Le mie morbide carni si fondono con le tue voglie.
Ne sento il sapore, di ni... (continua)

jlenia cantavenera 02/09/2016 - 12:16
commenti 1 - Numero letture:869

Argomento: UN SEGRETO

Voto:
su 1 votanti


La scelta

Quel giorno fui invitato a cena, con Paola e Giorgio a casa di Federico; stavo per trasferirmi in una nuova cittadina ed era un occasione, per salutarci in un modo più intimo, mi venne a prendere a casa Giorgio con la moglie Paola. Dopo aver cenato, io e Federico ci appartammo nel suo studio; avevamo un sacco di cose da dirci e finimmo per parlare del suo libro appena pubblicato. Federico mi disse: "Non è mai troppo tardi"...hai centrato uno dei temi del mio libro. E forse, al contrario io faccio le mie cose sempre troppo tardi. Telo dico privatamente e non davanti agli altri, proprio perché mi vergogno dei miei "troppo tardi". Posso dirlo solo a te, ad una persona che amo. E poi ancora aggiunse: ...solo chi scrive, disegna, dipinge o altro, mettendosi in gioco, può capire certe sfumature: tu sei già più avanti, io sto cercando di farlo. Ho visto la presentazione: sei sempre un grande!!! No... (continua)

Savino Spina 15/09/2016 - 01:56
commenti 2 - Numero letture:1537

Argomento: UNA SCELTA DEL PROTAGONISTA

Voto:
su 1 votanti



[ Pag.1][ Pag.2 ][ Pag.3 ][ Pag.4 ][ Pag.5 ][ Pag.6 ][ Pag.7 ][ Pag.8 ][ Pag.9 ][ Pag.10 ][ Pag.11 ][ Pag.12 ][ Pag.13 ][ Pag.14 ][ Pag.15 ][ Pag.16 ][ Pag.17 ][ Pag.18 ][ Pag.19 ][ Pag.20 ][ Pag.21 ][ Pag.22 ][ Pag.23 ][ Pag.24 ][ Pag.25 ][ Pag.26 ][ Pag.27 ][ Pag.28 ][ Pag.29 ][ Pag.30 ][ Pag.31 ][ Pag.32 ][ Pag.33 ][ Pag.34 ][ Pag.35 ][ Pag.36 ][ Pag.37 ][ Pag.38 ][ Pag.39 ][ Pag.40 ][ Pag.41 ][ Pag.42 ][ Pag.43 ][ Pag.44 ][ Pag.45 ][ Pag.46 ][ Pag.47 ][ Pag.48 ][ Pag.49 ][ Pag.50 ][ Pag.51 ][ Pag.52 ][ Pag.53 ][ Pag.54 ][ Pag.55 ][ Pag.56 ][ Pag.57 ][ Pag.58 ][ Pag.59 ][ Pag.60 ][ Pag.61 ][ Pag.62 ][ Pag.63 ][ Pag.64 ][ Pag.65 ][ Pag.66 ][ Pag.67 ][ Pag.68 ][ Pag.69 ][ Pag.70 ][ Pag.71 ][ Pag.72 ][ Pag.73 ][ Pag.74 ][ Pag.75 ][ Pag.76 ][ Pag.77 ][ Pag.78 ][ Pag.79 ][ Pag.80 ][ Pag.81 ][ Pag.82 ][ Pag.83 ][ Pag.84 ][ Pag.85 ][ Pag.86 ][ Pag.87 ][ Pag.88 ][ Pag.89 ][ Pag.90 ][ Pag.91 ][ Pag.92 ][ Pag.93 ][ Pag.94 ][ Pag.95 ][ Pag.96 ][ Pag.97 ][ Pag.98 ][ Pag.99 ][ Pag.100 ][ Pag.101 ][ Pag.102 ][ Pag.103 ][ Pag.104 ][ Pag.105 ][ Pag.106 ][ Pag.107 ][ Pag.108 ][ Pag.109 ][ Pag.110 ][ Pag.111 ][ Pag.112 ][ Pag.113 ][ Pag.114 ][ Pag.115 ][ Pag.116 ][ Pag.117 ][ Pag.118 ][ Pag.119 ][ Pag.120 ][ Pag.121 ][ Pag.122 ][ Pag.123 ][ Pag.124 ][ Pag.125 ][ Pag.126 ][ Pag.127 ][ Pag.128 ][ Pag.129 ][ Pag.130 ][ Pag.131 ][ Pag.132 ][ Pag.133 ][ Pag.134 ][ Pag.135 ][ Pag.136 ][ Pag.137 ][ Pag.138 ][ Pag.139 ][ Pag.140 ][ Pag.141 ][ Pag.142 ][ Pag.143 ][ Pag.144 ][ Pag.145 ][ Pag.146 ][ Pag.147 ][ Pag.148 ][ Pag.149 ][ Pag.150 ][ Pag.151 ][ Pag.152 ][ Pag.153 ][ Pag.154 ][ Pag.155 ][ Pag.156 ][ Pag.157 ][ Pag.158 ][ Pag.159 ][ Pag.160 ][ Pag.161 ][ Pag.162 ][ Pag.163 ][ Pag.164 ][ Pag.165 ][ Pag.166 ][ Pag.167 ][ Pag.168 ][ Pag.169 ][ Pag.170 ][ Pag.171 ][ Pag.172 ][ Pag.173 ][ Pag.174 ][ Pag.175 ][ Pag.176 ][ Pag.177 ][ Pag.178 ][ Pag.179 ][ Pag.180 ][ Pag.181 ][ Pag.182 ][ Pag.183 ]



 
     


- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2020 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -